Tris d'assi per il teatro di Morciano

Monica Guerritore, Lella Costa e Corrado Augias tra i protagonisti della stagione. In calendario anche spettacoli per bambini e una rassegna in "blu"

Nove spettacoli tra grandi artisti, proposte per ragazzi e per famiglie. Si alza il sipario sulla stagione teatrale di Morciano di Romagna. Sul palco alcuni volti noti del mondo teatrale, televisivo e cinematografico italiano: dall’attrice Monica Guerritore, che il 23 novembre prossimo porterà in scena la sua Giovanna d’Arco, a Corrado Augias, autore e interprete di Ecce Homo, uno spettacolo incentrato sulle ultime ore di vita di Gesù (21 febbraio), per chiudere il 14 marzo con Questioni di cuore di Lella Costa. 

Il cartellone per scuole e famiglie, ‘Il nido di formica’ organizzato in collaborazione con i Comuni di Montefiore Conca e Coriano, prevede 3 matinée per scuole dell’infanzia, scuole primarie e scuole secondarie di primo grado e 3 spettacoli domenicali per famiglie. La vera novità di quest’anno è però ‘Blu Morciano’, 3 spettacoli serali con artisti di rilievo del panorama nazionale allestiti nel padiglione fieristico di via XXV Luglio, che si presenterà agli spettatori in una veste ‘blu’ inedita.

Ad arricchire l’esperienza morcianese sarà poi un laboratorio di teatro per adulti condotto da Gek Tessaro, in collaborazione con la Biblioteca Comunale Mariotti, e altri spettacoli che vedranno coinvolti gli istituti superiori del polo morcianese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento