Valerio Berardi in mostra con "Zenit"

A partire da sabato 30 aprile il Teatro Rosaspina di Montescudo ospita la mostra fotografica “Zenit”, una ricognizione del territorio tra Marche ed Emilia Romagna attraverso le immagini bianco e nero di Valerio Berardi. Questo spazio geografico viene colto nelle sue diverse declinazioni, dal paesaggio antropizzato, post-industriale, a quello “naturale”: l’itinerario costituisce un punto di vista sul rapporto tra spazio ed esperienza e propone una definizione – provvisoria e personale – di un luogo di appartenenza affettivo, simbolico. Tutte le foto presenti nella mostra sono state scattate, sviluppate e stampate su carta ai sali d’argento da Valerio Berardi.

Orario di apertura: sabato e domenica ore dalle 16 alle  21. Dal lunedì al venerdì aperto su prenotazione.

Ingresso libero.

Info: 329/1253709 – 0541/864010

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Moda e design, nell'Ala Nuova del Museo la mostra "Transfashional"

    • Gratis
    • dal 26 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Museo della Città - Ala Nuova
  • Help! Una mostra contro l'indifferenza

    • Gratis
    • dal 12 ottobre al 31 dicembre 2019
    • SPAZIO°Z di Radio Talpa
  • Inaugura la mostra che celebra i 400 anni della Biblioteca Gambalunga

    • Gratis
    • dal 25 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Biblioteca Gambalunga

I più visti

  • A Capodanno Santarcangelo si trasforma in una discoteca con i dj del Velvet e del Bradipop

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
  • Torna il Paese del Natale con mercatini, stand gastronomici, renne, musiche e sorprese

    • Gratis
    • dal 24 novembre al 15 dicembre 2019
  • A San Giovanni un Natale col "cuore": mercatini, Fantanatale e la Fiera di Santa Lucia

    • Gratis
    • dal 2 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • La Perla Verde si veste di bianco per un Natale e Capodanno delle meraviglie

    • Gratis
    • dal 23 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento