Motor Soul, si parte con le mostre della Moto Gp

Sabato 3 settembre entrano nel vivo l’insieme delle manifestazioni dedicate al mondo delle moto. Una serie d’appuntamenti tutti d’altissimo livello che permetteranno agli appassionati di appagare la propria passione dalla possibilità di vedere dal vero le moto ufficiali che si stanno contendendo il campionato di MotoGp, alle immagini di 41 dei migliori fotografi che seguono il mondiale alla presentazione in anteprima mondiale della T12, la moto “ideale” che Massimo Tamburini, dopo aver progettato modelli che hanno fatto la storia delle due ruote, avrebbe voluto presentare. Tutte iniziative molto più che semplici eventi collaterali alla cornice del Gran Premio Tim di San Marino e della Riviera di Rimini che, promosse dal Comune di Rimini hanno potuto concretizzarsi grazie alla collaborazione con Drudi Performance, Milagro, Nikon Italia, Dorna.

La partenza è dunque prevista per le ore 18 quando il Teatro Galli aprirà le proprie porte al pubblico con l’inaugurazione di I colori del motomondiale, un appuntamento ormai imperdibile per chi ama i motori e segue con passione la MotoGp. Il foyer del Teatro Galli tornerà così ad ospitare per il terzo anno consecutivo nella Sala delle Colonne le factory bikes delle squadre ufficiali partecipanti al motomondiale: un’esposizione curata da Aldo Drudi, nella quale si potranno ammirare le tute e i caschi indossati dai campioni.

In contemporanea, nella Sala Ressi del Teatro Galli apertura di Rimini Racing Shot, il contest per raccontare attraverso le immagini oltre 40 anni di storia del circuito “Marco Simoncelli” di Misano Adriatico. E’ questo il tema scelto per l’edizione 2016 del contest fotografico internazionale ideato da Gigi Soldano, uno dei decani della fotografia ‘in pista’, organizzato dal Comune di Rimini in collaborazione con Nikon Italia e Dorna. Oltre alle immagini in gara per aggiudicarsi il prestigioso premio, gli spazi della Sala Ressi ospiteranno anche una personale, un omaggio a un veterano dei circuiti come il fotografo pesarese Fermino Fraternali, il ragazzo che sognava di essere protagonista in pista ma che la sorte ha trasformato, iniziando dai tempi eroici della Mototemporada romagnola, in un professionista stimatissimo della fotografia sportiva.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 11 settembre al Teatro Galli di Rimini, mentre la premiazione dei vincitori di Rimini Racing Shot è in programma giovedì 8 settembre negli spazi della mostra.

Ma, insieme agli eventi ormai attesi, un fuori-programma d’eccezione con la presentazione al pubblico in anteprima mondiale della T12, Massimo Tamburini – The Dream, il sogno della moto “ideale”  di Massimo Tamburini trasformato oggi in realtà nonostante la sua prematura scomparsa. La Far, Fabbrica Arte Rimini, si apre al mondo dei motori ospitando dal 3 all’11 settembre l’esposizione di 12 capolavori firmati dal riminese Massimo Tamburini, uno dei più apprezzati tecnici e designer di moto al mondo, scomparso nel 2014. Una mostra che sarà resa unica dal disvelamento in anteprima mondiale della sua ultima realizzazione, la T12, una moto supersportiva nata per la pista spinta dal motore BMW 1000 derivato dalla SBK. Alla Far sarà la prima volta che il pubblico e gli appassionati potranno vederla da vicino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento