Bellaria, boom di visite per il museo delle radio storiche

“Boom” di visite per il Museo delle Radio Storiche di Bellaria Igea Marina: sono circa 3.250 le persone che, da metà giugno ad oggi, hanno visitato l’esposizione allestita presso lo Spazio Mostre della Stazione di Bellaria - Piazzale Gramsci.

“Boom” di visite per il Museo delle Radio Storiche di Bellaria Igea Marina: sono circa 3.250 le persone che, da metà giugno ad oggi, hanno visitato l’esposizione allestita presso lo Spazio Mostre della Stazione di Bellaria - Piazzale Gramsci.
 
Un dato ancor più significativo, se commisurato al bilancio finale fatto registrare lo scorso anno (quello dell’inaugurazione), quando il Museo fece registrare il pur positivo risultato di circa 3.000 visite in tutta la stagione.
L’esposizione, curata da Emanuela Furia in collaborazione con Amministrazione Comunale e Verdeblu, è visitabile gratuitamente tutte le sere dalle ore 20.30 alle ore 23.00 circa: presente anche il direttore dello spazio, Iacopo Suzzi, a disposizione in qualità di “cicerone”.
 
L’esposizione raccoglie una collezione di ben 143 radio risalenti a un periodo compreso tra la metà degli anni Venti e la fine degli anni Trenta: dopo essere state esposte temporaneamente in varie location negli ultimi anni, questi splendidi oggetti, patrimonio straordinario del Comune di Bellaria Igea Marina, hanno trovato lo scorso anno una collocazione permanente presso lo Spazio Mostre della Stazione di Bellaria.
 
L’allestimento 2014 ricalca quello proposto nell’anno dell’inaugurazione, al fine di raccontare tutto il fascino e l'evoluzione di una tecnologia fondamentale per lo sviluppo dei moderni mezzi di comunicazione; la collezione vanta modelli di varie marche e nazionalità tra cui vere e proprie rarità, in grado di lasciare a bocca aperta anche addetti ai lavori ed intenditori: per visitarla, c’è tempo fino ad inizio settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento