mostra “infanzia rubata: le immagini che turbarono l’america”

Uno straordinario documento sul lavoro minorile in America nei primi anni del Novecento Dal 26 settembre al 15 ottobre - Tensostruttura Parrocchia San Giovanni Battista Rimini Inaugurazione venerdì 26 settembre ore11,30

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

La Fondazione San Giuseppe per l'Aiuto Materno e Infantile ONLUS di Rimini promuove la mostra fotografica: "Infanzia rubata. Lewis Hine, le immagini che turbarono l'America", realizzata dalla Fondazione Alberto Colonnetti di Torino selezionando accuratamente circa 300 immagini tra le 5.000 messe a disposizione dalla Library of Congress di Washington.

Le immagini, realizzate dal grande fotografo americano Lewis Hine agli inizi del Novecento, non solo sono di eccezionale qualità documentaria ed estetica ma sono soprattutto la testimonianza concreta del dramma del lavoro minorile in America nelle campagne, nelle industrie, nelle strade e a domicilio all'inizio del secolo scorso. Una piaga che ancora oggi tocca tanti bambini, sfruttati e imbrigliati in nuove forme di schiavitù. Secondo stime Unicef sono 250 milioni i bambini che ancor oggi lavorano nel mondo.

Una sezione speciale di attualità "Infanzia rubata… e ritrovata" è a cura della Scuola Secondaria di primo grado "A. Di Duccio" dell'Istituto Comprensivo di Miramare di Rimini.

La mostra si inaugura venerdì 26 settembre alle ore 11.30 presso la Tensostruttura della Parrocchia di San Giovanni Battista (via XX Settembre 87 - Rimini) e rimarrà aperta dal 26 settembre al 5 ottobre dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, poi fino al 15 ottobre dalle 16 alle 19. L'ingresso è gratuito ed é possibile prenotare visite guidate per gruppi e scolaresche (anche in altri orari) al numero: 0541-51268.

La mostra ha l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il patrocinio della National Child Labor Committee, della International Labour Organization, della Provincia e del Comune di Rimini. Collaborano all'iniziativa la Parrocchia di San Giovanni Battista, l'Ass. Mondo di Comunità Famiglia/nodo di Rimini, l'Ass. Agevolando, l'Ass. In movimento di Comunità e il Progetto Generazioni solidali con il sostegno di Volontarimini. L'esposizione rientra nell'ambito delle iniziative per il Festival Francescano 2014, la Settimana del Buon Vivere e il Mese delle Famiglie del Comune di Rimini. Partners: Icaro Communication, Il Ponte, RiminiSocial 2.0, Corriere di Rimini, Agenzia NFC.

"Abbiamo fortemente voluto questa mostra qui a Rimini" afferma Guido Fontana presidente della Fondazione San Giuseppe per l'Aiuto Materno e Infantile Onlus "in quanto siamo impegnati da oltre cento anni a tutelare i diritti dei minori più disagiati. Per loro non è mai venuto meno il rischio di sfruttamento e oggi la situazione non sta certamente migliorando anzi avanzano nuove forme di violazioni e soprusi".

"La nostra tensostruttura ha accolto diverse mostre, finora perlopiù su figure e tematiche religiose. - ricorda don Salvatore Pratelli, parroco di san Giovanni Battista - Abbiamo ora aderito alla proposta della Fondazione San Giuseppe ospitando "Infanzia rubata" per condividere la sensibilizzazione su una tematica così importante e in un momento sociale così difficile."

La mostra - che vedrà anche la presenza di gruppi di anziani con le loro testimonianze per un dialogo e confronto intergenerazionale - sarà dunque occasione di riflessione e di approfondimenti educativi per le scolaresche che verranno coinvolte in progetti didattici e in un Concorso ideativo per la produzione di elaborati nelle varie forme espressive come testi, video, disegni.

Silvia Sanchini

370.3042204 silvia.sanchini@gmail.com

www.sangiuseppe.org

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento