Musica e film protagonisti al Supercinema di Santarcangelo

  • Dove
    Supercinema
    Indirizzo non disponibile
    Santarcangelo di Romagna
  • Quando
    Dal 14/05/2015 al 17/05/2015
    vedi programma
  • Prezzo
    da 6 a 8 euro
  • Altre Informazioni

Due giorni di musica e film al Supercinema di Santarcangelo per la rassegna @Spring Music & Film Parade. Giovedì sera, a partire dalle ore 19, De la Vega (Antonio Gramentieri voce e chitarra, Diego Sapignoli percussioni) in concerto + aperitivo preparano il clima per la proiezione del film Love Steak (ore 21, sala Wenders) di Jacob Lass, in collaborazione con Kinodromo. Il film racconta la bizzarra quanto incredibile attrazione tra un timido massaggiatore e una cuoca affetta da alcolismo. Venerdì serata interamente dedicata al concerto/evento di Greg Gio da NY & i CAVErnicoli “Nick Cave Reloaded”, con Dany Greggio (voce, chitarra),  Alberto Bazzoli (tastiere), Roberto Villla (bassi), Diego Sapignoli (percussioni).

Una manciata di canzoni. Non necessariamente tra le più note. Tradotte in italiano. In versioni inedite. Portate sul palco da quella che, a detta di molti, si impone come la figura nazionale più autorevole e deputata a farlo. Un salto folle. Audace. Senza rete. Meravigliosamente romantico. Bello e incondizionato. Il nuovo progetto dell'attore e musicista Dany Greggio, che nelle vesti di Greg Gio da NY tributa e sfida, impavido, l'arte di Nick Cave. Intero: 8,00 euro, 6 euro soci Dogville. Info e prenotazioni: prenotazioni.supercinema@gmail.com

La programmazione in sala Wenders prosegue, sabato e domenica (ore 21), con il documentario (presentato in collaborazione con Unipol Biografilm Collection e I Wonder Pictures), prodotto da Martin Scorsese, Life itself. Un film che ripercorre la vita di  Roger Ebert, critico cinematografico e giornalista di fama mondiale, vincitore del Premio Pulitzer per la sua attività critica al Chicago Sun-Times. Basato sull’omonima autobiografia di successo, il film si è trasformato in corso d’opera in qualcosa di inatteso, a causa della malattia che colpì Ebert. Un malattia che lo avrebbe poi portato alla morte, ma che non ha impedito che il suo lavoro potesse andare avanti fino all’ultimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento