Aspettando Natale, un viaggio fra i presepi di Rimini: ecco il tour itinerante

Dal 6 dicembre al 18 gennaio la tradizione del Natale rivive sulla spiaggia di Rimini dove tornano, a Marina Centro e a Torre Pedrera, i Presepi di sabbia giganti

L’atmosfera natalizia si vive visitando i presepi. Il fascino e la poesia del presepe, infatti, non subisce l’usura del tempo. Ecco allora un breve tour fra i presepi tutti da scoprire: da quelli di sabbia a grandezza naturale allestiti sulla spiaggia di Marina Centro e di Torre Pedrera, a quello luminoso al porto, passando per quello sommerso nelle acque della darsena di Rimini, e poi i presepi etnici da tutto il mondo, quello interattivo da vivere ‘da dentro’, fino al fiorire dei presepi viventi in centro storico o sulle splendide colline di Rimini.

MARINA CENTRO - Dal 6 dicembre al 18 gennaio la tradizione del Natale rivive sulla spiaggia di Rimini dove tornano, a Marina Centro e a Torre Pedrera, i Presepi di sabbia giganti. Sulla spiaggia a due passi dal porto, il Presepe di Sabbia di Marina Centro si estende su un' area di oltre 450 metri quadrati accanto al villaggio natalizio con la pista di ghiaccio e una zona riscaldata dedicata agli spettacoli e all’intrattenimento. Basta entrare per immergersi in una magica atmosfera in cui suggestione e bellezza colpiscono la fantasia di chi ammira il non convenzionale presepe scolpito nella sabbia. E’ proprio al porto come luogo di incontro, partenze e arrivi che si ispira la rappresentazione di quest’anno, un presepe marinaro con una Natività immersa nel mondo dei pescatori.
 Orario: festivi e prefestivi: 9.30/12.30 - 14.30/19 - 20.30/22; da lunedì a venerdì chiuso al mattino (possibili visite su prenotazione per gruppi e scuole). Dal 19 Dicembre al 6 Gennaio: 9.30 /12.30 - 14.30 /19.00 - 20.30/ 22.00

TORRE PEDRERA - Giunto alla sua 8° edizione, il presepe di sabbia a Torre Pedrera è realizzato da un’equipe diretta e coordinata dal maestro della sabbia Leonardo Ugolini su un’area di circa 6000 mq all'altezza del bagno 64 e 65. In occasione dei 2000 anni dalla costruzione del ponte di Tiberio, la natività in sabbia è allestita nella Rimini di epoca romana, dal ponte di Tiberio fino all'Arco di Augusto, con scene di vita quotidiana e sullo sfondo la campagna e scene di vita agreste. Orario: tutti i giorni 9 -20 con aperture straordinarie nelle giornate festive fino alle 22. A far cornice ai suggestivi presepi una serie di eventi e manifestazioni che si alternano nelle giornate di festa insieme ai tradizionali mercatini. L’ingresso è a offerta libera . Per informazioni e prenotazioni visite gruppi: 331/5224196 (Villaggio e presepe a Marina Centro) - 333/5411083 (presepe a Torre Pedrera)

PRESEPE SUBACQUEO - In una città di mare così legata alla sua marineria, è sicuramente da segnalare la cerimonia di emersione del Presepe subacqueo, il tradizionale Presepe del Mare alla nuova Darsena. Il giorno di Natale la cerimonia inizia alle ore 17 dalle acque prospicienti la Darsena (molo G, di fronte al bar). I subacquei arrivano in processione fino al punto in cui è immerso il presepe sul fondo del mare e, con l’aiuto delle forze navali e della protezione civile, si immergono per liberare il presepe e farlo emergere dalle acque, dove rimarrà per essere ammirato dal pubblico fino all’Epifania. Per l’occasione verrà offerta cioccolata calda, ciambella e vin brulé a tutti gli intervenuti. arie le iniziative proposte dal Comitato turistico di San Giuliano Mare con mercatino e intrattenimento musicale nel week-end del 20 - 21 e la Lotteria del 26 dicembre. Il 6 gennaio alle ore 14.30 arrivano le Befane e poi cerimonia di immersione del Presepe subacqueo.

PRESEPI DAL MONDO - In una città aperta come Rimini con un’antica vocazione turistica, non potevano mancare i presepi multietnici allestiti dagli immigrati presenti in città con materiali fatti giungere appositamente dai paesi d'origine, o prestati per l'occasione. Si tratta di un’esposizione che raccoglie presepi da tutto il mondo, in un viaggio attraverso i continenti alla scoperta delle tante tradizioni del Natale. Presepi dal Mondo è visitabile dal 6 dicembre al 6 gennaio nella sala dell’Arengo al Palazzo del Podestà in piazza Cavour. Orario: 9,30-12,30 / 15,30-19. E' possibile prenotare visite guidate per scuole e gruppi contattando la Caritas Diocesana tel. 0541 26040 - 3299537234.

"DENTRO LA NATIVITA'" - Dall'8 dicembre ritorna anche quest'anno “Dentro la Natività”, l’originale presepe interattivo allestito dai Salesiani nell'Oratorio della chiesa di Santa Maria Ausiliatrice in Piazza Marvelli. L’originale presepe quest’anno è più grande. La Storia di Gesù è raccontata in quadri a grandezza naturale esposti in tredici stanze, resi "vivi" con oltre duecento movimenti meccanici tra manichini, effetti luce e zampilli d'acqua. Quest’anno due i settori nuovi: uno dedicato al 10° anniversario di beatificazione di Alberto Marvelli e l'altro al bicentenario della nascita di Don Bosco, fondatore della congregazione dei Salesiani. In loro omaggio, l'esposizione rimane aperta al pubblico fino al 31 agosto 2015. L'ingresso ad offerta libera ed il ricavato andrà in beneficenza. Il percorso è guidato da dei volontari della parrocchia.  Orario: tutti i giorni 9.30–12.00/15.30–19.00. Info: 340.6860429.

PRESEPI VIVENTI - Un ritorno ai tempi di Gesù e alla Rimini romana si avrà domenica 21 dicembre con il Presepe Vivente organizzato dalle scuole gestite dalla Karis Foundation. L’allestimento dei “quadri viventi” parte dalla Rocca Malatestiana, poi la Processione procede lungo i Bastioni Meridionali fino a Porta Montanara, Piazza Tre Martiri, fino al Tempio Malatestiano dove avverrà la Rappresentazione della Natività. Dalle ore 16. Gratuito. Info: 0541/375002, 0541/375813. Sempre domenica 21 dicembre il Presepe Vivente si svolge anche tra le vie e le piazze dell’antico borgo Sant’Andrea.  Da Piazza Mazzini, con il quadro dell’Annunciazione, parte il corteo che prosegue fino al Parco di fronte alle scuole Toti in via Covignano per la rappresentazione della Natività. Orario: 15.30–17.30. Oltre 200 figuranti per il Presepe Vivente di Miramare, sabato 20 dicembre. Il corteo si snoderà lungo la via Marconi fino alla chiesa parrocchiale dove sarà rappresentata la Natività, mentre il coro dell'Istituto Comprensivo accompagna la narrazione degli eventi con canti popolari e natalizi. Orario: 15-18. Gratuito. Info: 339.7779548

DOLCI PRESEPI - Sul lungo mare di Viserbella si potranno ammirare dodici presepi nelle botti realizzati da ristoratori, negozianti ed esercenti della zona. Inoltre dal 26 dicembre apre al pubblico il museo delle Conchiglie e della Marineria “E Scaion” che per l’occasione ospita anche una mostra di presepi artistici artigianali. Orario: tutti i giorni 15.00-18.00; chiuso 31 dicembre e 1° gennaio. Info: tel. 0541 721060. Sul lungo porto, in dicembre, il Ponte dei Miracoli è allestito con le consuete cappe sante, oltre 500, decorate con scritte e frasi bene augurali, iniziativa compiuta in oltre 60 lingue dai tantissimi stranieri residenti e di passaggio. Inoltre sulla banchina sarà allestita la Natività in ferro realizzata dall’artista Salvatore Ferderici. Qui il 6 gennaio (alle ore 17 circa) arriva il Corteo dei Re Magi che a bordo di imbarcazioni, portano doni alla barca del Bambino Gesu’, un antico trabaccolo, intagliato in legno dall’antico cantiere Carlini. La rappresentazione dell'Epifania sul Ponte è accompagnata da canti, e fontane luminose ed è realizzata in collaborazione con Rimini Rescue e l’associazione dei Cavalieri del Mare. A conclusione della giornata la Parrocchia offre vin brulè e ciambella agli intervenuti.

PRESEPI ARTIGIANALI - A Rimini si possono visitare anche i Presepi artigianali costruiti da nonni in pensione che aprono le loro case al pubblico. Tra questi l'opera meccanica di Alberto Minelli, visitabile chiamando il numero 0541 390693 (ore pasti). Si tratta di un presepe che lui stesso ha costruito occupando ben tre stanze della sua casa. Il presepe è interamente realizzato a mano, utilizzando legno, muschio e altri materiali. L'ambientazione è  principalmente palestinese secondo la più realistica tradizione e si sviluppa su 5 livelli, 7 i movimenti meccanici presenti, giochi d'acqua e fuochi. Quest’anno si sono aggiunte nuove rappresentazioni, quella di un borgo cittadino su una superficie di 6 metri quadrati e nuove immagini di vita rupestre con riproduzioni degli antichi mestieri. Disponibilità per le visite: dal 6 dicembre al 6 gennaio, il sabato e la domenica o, nei giorni feriali, dopo le ore 17.00

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BORGHI MEDIOEVALI - Da non dimenticare poi i presepi viventi che hanno luogo sulle splendide colline di Rimini, come quello di Montefiore Conca e di Montescudo, dove i Borghi Medioevali diventano teatro naturale della rappresentazione della Natività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento