Eventi San Giovanni in Marignano

"La Notte delle Streghe" accende l'estate di San Giovanni in Marignano

In occasione del solstizio d’estate, torna "La Notte delle Streghe", tra magie, misteri, spettacoli di compagnie italiane e internazionali, animazioni, stand gastronomici, animatori e mangiafuoco

Nelle notti di San Giovanni in Marignano, dal 21 al 25 giugno, in occasione del solstizio d’estate, torna La Notte delle Streghe. Cinque giornate all'insegna di magie e misteri che animeranno il centro cittadino tra spettacoli di compagnie italiane e internazionali, animazioni, stand gastronomici, animatori e mangiafuoco.

Passeggiando per i vicoli del borgo "stregato" durante le serate della manifestazione, si potrà assaporare l’alchimia del mercatino magico, con i suoi prodotti artigianali, le essenze, i gusti, i manufatti e gli unguenti a base di erbe, e contemporaneamente degustare le proposte enogastronomiche di ristoranti ed associazioni locali.

L'edizione 2023 sarà interamente dedicata alle stelle, alle costellazioni e alle meccaniche celesti. In occasione del bicentenario dalla nascita di Padre Alessandro Serpieri, educatore, filosofo, scienziato ed astronomo, nato a San Giovanni in Marignano il 31 ottobre 1823, l'Amministrazione, in quanto parte del Comitato Nazionale per le Celebrazioni, intende intitolare alcuni dei suoi principali eventi alla memoria del grande studioso.

Si è deciso dunque di dedicare "La Notte delle Streghe" alla scienza astronomica, ai pianeti e alle stelle. Sin dall'antichità, l'uomo indaga la volta celeste per comprendere meglio il funzionamento del mondo, le sue particolarità e gli strani fenomeni. Si può per questo immaginare che l’astronomia sia stata tra le più antiche delle scienze.

Da sempre la notte è anche il momento delle streghe, che agiscono avvolte e coccolate dall'oscurità, preparano i loro intrugli medicamentosi e predicono il futuro, in grado di comprendere cambiamenti e accadimenti inspiegabili e magari di influenzare con gli astri il corso degli eventi.

Quest’anno l’evento cercherà dunque di raccontare le streghe in una nuova veste: il loro legame con il cielo ed il tentativo di dare ordine e spiegare il mondo ed i fenomeni naturali. 

A partire dall'edizione 2023, inoltre, San Giovanni sarà stregata tutto l’anno: è stata infatti installata la scultura di strega del Trentennale che verrà ufficialmente inaugurata all’evento di lancio de “La Notte delle Streghe”, mercoledì 21 giugno dalle ore 20:30 in Piazza Silvagni e a seguire in via Fosso del Pallone.

La strega del Trentennale de “La Notte delle Streghe” è una scultura in corten, alta 2.70 m, realizzata da Luca Fronzoni “Il Folle” insieme ai ragazzi di Alternoteca ed è uscita dalle fiamme del Rogo nel 2018 per poi tornare in laboratorio in attesa dell’installazione definitiva. La scultura si è realizzata con il contributo dell’Amministrazione comunale che aveva il desiderio di avere un elemento che restasse per sempre a celebrare il principale evento marignanese. Al termine dei lavori di Rigenerazione Urbana l’opera è stata installata presso il parchetto del Teatro A. Massari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Notte delle Streghe" accende l'estate di San Giovanni in Marignano
RiminiToday è in caricamento