A Oltremare si festeggia il compleanno della delfina Cleo

Tanti auguri Cleo! Martedì 5 settembre sulla collina dei parchi Costa Edutainment è di nuovo tempo di festeggiamenti. Dopo Blue, Golia e del piccolo Taras, domani a compiere gli anni questa volta sarà la femmina di Tursiops truncatus, Cleo. La delfina è nata il 5 settembre del 1994 e vive nella Laguna dei delfini di Riccione da quando ha aperto Oltremare. Dagli addestratori del parco è considerata la più coraggiosa e la più bella del gruppo ma anche la più ‘peperina’. E’ lei che tra le femmine mette sempre in riga il piccolo Taras e ha un ottimo rapporto con le altre amiche Pelé, Blue e Candy.

Per Cleo domani ci sarà un curioso party in Laguna: verrà festeggiata, in compagnia di pubblico e addestratori, alle 11.30 poco prima di “Dream, lo spettacolo della natura”, il nuovo appuntamento con la fantasia, il gioco e la socialità dei delfini. Per lei una favolosa torta di sardine e musica. In Pianeta Mare sarà posizionato invece il maxi librone degli auguri, dove grandi e piccini potranno lasciare un messaggio, un saluto, un augurio alla simpatica 23enne. Il parco Oltremare resta aperto sulla collina di Riccione tutti i giorni, fino al 17 settembre, dalle 10 alle 18.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento