A Pennabilli la quarta edizione del Django Festival: la prima giornata

Risuonano nell’aria insieme a arpeggi e cromatismi le parole di Django Reinhardt, il chitarrista belga di origini zingare che negli anni Trenta ha reso possibile l'unione tra l'antica tradizione musicale zingara del ceppo dei Manouches e il jazz americano. All'ideatore e massimo esponente di gipsy jazz è dedicato infatti il Pennabili Django Festival che dopo il successo degli anni scorsi, inaugura sabato la quarta edizione.

Il Festival è nato da un’idea di Enrico Partisani, direttore artistico del Festival “Artisti in Piazza”, e dal musicista olandese Tolga During, che da sempre nutrono una forte passione per questo genere musicale. Per queste tre giornate i locali del borgo medievale si trasformeranno in esclusivi jazz club - l’insegna Hot Club campeggia sull’uscio - dove musicisti di fama internazionale si susseguiranno tra concerti e jam session. Il Teatro Vittoria poi, costruito negli anni ’20, con la sua aria retrò farà da perfetta cornice a concerti e seminari. La quarta edizione del Pennabilli Django Festival è stata accolta con entusiasmo dal pubblico, è infatti sold out da giorni il concerto di questa sera di Pierre Bireli Lagrene, uno dei più grandi eredi della musica di Django.

Ma numerosi sono i concerti e gli eventi che vi permetteranno di ascoltare le note calde e virtuose del gipsy jazz in questi giorni a Pennabilli. Il primo appuntamento è alle ore 14:30 con il seminario di chitarra tenuto da Maurizio Geri. Alle 18:30 i ToLoBo inizieranno a scaldare l’atmosfera all’ Hot Club Bel Fico, primo appuntamento musicale del festival, i ToLoBo vi accoglieranno con un sound fresco e leggero, un progetto che presenta una serie di standard propri della tradizione manouche, e alcune composizioni originali.

Il progetto nasce in Francia nell’estate del 2012 da un’idea di Paolo, Giangiacomo e il clarinettista italoamericano Giacomo Smith (per questa occasione superbamente sostituito da Jacopo Albini) e ha all’attivo già numerosi concerti e festival. A seguire alle 21:15 il chitarrista francese Pierre “Bireli” Lagrene, in duo con il chitarrista tedesco Wawau Adler, grande interprete del gipsy jazz, incanterà il Teatro Vittoria con virtuosismi manouche. Uno stile abbagliante, con Audacia tra virtuosismi e profondità, Biréli Lagrène suona la musica di Django, confermandosi come uno dei più grandi eredi del maestro. La serata proseguirà all’Hot Club Ostello con i Tolobo Quartet che alle 23:30 daranno il via alla prima jam session del festival, che fino a tarda notte vi avvolgerà nella travolgente atmosfera del jazz manouche.

INFO e programma completo: https://www.pennabillidjangofestival.com

Hot Club: concerti e jam session: INGRESSO GRATUITO

Ingresso concerti Teatro Vittoria:
27/12/2014 dicembre: Bireli Lagrene & Wawau Adler 18€
28/12/2014  Adrien Moignard Trio 13€
29/12/2014 Simone Guiducci Quartet: 13€

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento