rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Eventi Saludecio

Il mese di aprile in Valconca è all'insegna di arte, cultura e natura: gli appuntamenti in programma

La primavera "veste" il mese di aprile della Vallata di appuntamenti, tra occasioni d'incontro, manifestazioni e performance teatrali

Le giornate soleggiate e le temperature primaverili sempre più piacevoli portano con sè un incontenibile desiderio di trascorrere del tempo all'aria aperta. Le città "si tingono" di molteplici colori, risvegliando così i propri spazi verdi dal torpore caratteristico dei mesi invernali, e risvegliando in noi il desiderio di trascorrere del tempo all'aria aperta. A tal proposito, i​l mese di aprile della Valconca è alquanto ricco e "variopinto", tra appuntamenti che spaziano dall'arte, alla cultura e spingendosi sino ad attività da svolgere in natura. 

Scopriamo insieme l’offerta che "vestirà" di intrattenimento, occasioni d'incontro e appuntamenti il mese di aprile della Vallata.

Venerdì 12 aprile (ore 21:00), al Teatro Malatesta di Montefiore si terrà la presentazione del libro "Regio Ariminensium - dal Conca al Savio" a cura di Mario Garattoni. Un viaggio affascinante alla scoperta del territorio attraverso i secoli. Sabato 13 aprile si torna nuovamente a Teatro: la Corte di Olnano e la Compagnia dell'Istrice presentano "Vita Sancti Marini": il suggestivo racconto della vita del Santo Marino da Arbe, narrata dall'antico testo di Bobbio. Sul palco (ore 21:00), una narrazione che ripercorre la nascita della millenaria Repubblica di San Marino. . 

Sempre venerdì 12 aprile, in occasione del Centenario della nascita del maestro Alberto Manzi, presso l’Auditorium della Fiera di Morciano di Romagna, "La Baracca - Testoni Ragazzi" presenterà lo spettacolo “Grogh, storia di un castoro”, un evento riservato agli alunni della Scuola Primaria di Morciano di Romagna, con il sostegno di ATER Fondazione. In due repliche, alle ore 9:00 e alle ore 11:00. 

Nel pomeriggio della medesima giornata, Alessandra Falconi - responsabile del "Centro Alberto Manzi" - condurrà l'incontro "A scuola con Alberto Manzi", rivolto ad educatori, insegnanti, genitori e a tutti gli interessati (ore 16:00, in biblioteca comunale "G. Mariotti").

Proseguendo, domenica 14 aprile alle ore 17:30, presso la Sala Multimediale del Centro Visite della Riserva Naturale di Onferno a Gemmano, andrà in scena la performance artistica dal titolo "Parallelismo uomo-terra", a cura di Umberto Maffeo, Marco De Raul e Davide Tonini. L'intuizione dell'artista Cambriano e le sue opere faranno da filo conduttore ad uno spettacolo teatrale in un contesto immersivo unico. Attraverso un reportage fotografico, il racconto attraverso le immagini come era la terra durante la sua formazione nel periodo dell’eone del Precambriano. L’artista riporta le sue sensazioni e le sue emozioni avendo scrutato l’anima della terra e il suo animo. Di qui il parallelismo uomo terra di cui verrà pubblicato un breve racconto con le immagini.La finalità della performance è raccontare scientificamente e artisticamente la formazione della terra nel periodo del Precambriano nei suoi tre Eoni (Adeano, Archeano e Proterozoico) e lo stretto rapporto tra la natura della terra e la natura dell’animo umano.

Ma non è tutto. Come ogni anno, torna Salus Erbe, prima manifestazione primaverile di Saludecio. Domenica 21 e mercoledì 24 aprile, l'inaugurazione di mostre e conferenze. Giovedì 25 aprile "Salus Erbe" (orario: dalle 9:30 alle 20:00) entrerà nel vivo con spettacoli, musica, mostre, realizzazione di un nuovo murales, cibi e sapori e tanto altro.
Ingresso gratuito


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mese di aprile in Valconca è all'insegna di arte, cultura e natura: gli appuntamenti in programma

RiminiToday è in caricamento