Parte la rassegna "Odissee": primo appuntamento con Andrea Cosentino

E' in partenza la rassegna teatrale "Odissee" del Mulino di Amleto Teatro, giunta alla sua seconda edizione. Sei appuntamenti con la scena teatrale italiana contemporanea, sei spettacoli uniti dalla ricerca di linguaggi attuali e di interpretazioni originali, senza abbandonare il valore del racconto e un profondo studio dei personaggi. Sabato apre il cartellone Andrea Cosentino con "Not Hera not now" spettacolo in cui l'attore romano si confronta senza timore e con molta ironia con la regina della body art Marina Abramovic, non tanto per attaccare un’icona, quanto per indagare il rapporto tra arte e vita, avviare una riflessione sulla realtà e la finzione, e interrogarsi sulla creazione di un’opera d’arte, o presunta tale.  

Prosegue Angela Demattè  - sabato 23 gennaio -. con il suo "Mad in Europe" vincitore del Premio Scenario 2015. Uno spettacolo di rara intelligenza creativa, interpretato in una lingua originale in quanto inesistente,  nata proprio per interpretare le derive dei quattro  personaggi femminili in conflitto con gli stereotipi di genere con i quali sono costrette quotidianamente a confrontarsi. La quota musicale della rassegna è affidata a Niconote e ai due strumentisti Daniele Marzi e Alfredo Nuti Dal Portone, che domenica 31 gennaio con il concerto di music-theatre

"Emotional cabaret" conduce il pubblico attraverso le piste sotterranee delle emozioni e degli umori, utilizzando la forma del cabaret  come strumento per "creare scompiglio" e unire generi differenti. Silvio Castiglioni - sabato 6 febbraio - omaggia il poeta Nino Pedretti ne "L'uomo è un animale feroce"  con il quale offre al pubblico un assaggio del clima interiore che Pedretti condivideva con gli amici Tonino Guerra, Raffaello Baldini e Gianni Fucci, quando si trovavano insieme a Santarcangelo tra "povera gente abbarbicata disperatamente alla vita in uno straordinario sodalizio di miseria e allegria".

Domenica 14 febbraio  sarà Matthias Martelli a calcare le scene insieme al musicista Matteo Castellan, con "Il mercante di monologhi", vincitore del Premio Locomix 2015. Martelli, allievo di Dario Fo, con questo spettacolo, divertente, folle e visionario,  recupera tutti gli elementi tipici della satira e della tradizione giullaresca del teatro popolare, e li reinterpreta  in chiave moderna per dare vita ai suoi infiniti personaggi contemporanei. Sabato 20 febbraio conclude la rassegna "Elettrocardiodramma" il monologo di Leonardo Capuana che con una grande prova attoriale  abbandona il realismo in favore di una leggerezza allusiva e poetica e di un'alternanza di registri interpretativi che gli consentono di calarsi nei personaggi, maschili e femminili, che trascinano gli spettatori in uno straordinario viaggio nel delirio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Alessandro Giovanardi apre il ciclo di dialoghi sull'arte, sulla moda e sulla bellezza

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento