Gare in bici, granfondo e nataura per una due giorni all'insegna dello sport

A Riccione lo sport è sicuramente tra i protagonisti principali del week-end e, in particolare la bicicletta.

Sabato 14 aprile è infatti in programma la pedalata rosa di Donne in bici (ritrovo alle 14.30 a Riccione Terme e partenza alle ore 15.00) che apre i festeggiamenti per i vent’anni della Granfondo Riccione, la gara ciclistica prevista per il giorno dopo. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Pari Opportunità, è gratuita e adatta a tutte le donne, di ogni età, in sella a ogni tipo di bicicletta: non si tratta infatti di una gara, ma di un appuntamento dedicato al benessere e allo stare insieme, un city tour di circa 8 chilometri accompagnato da musica, intrattenimento ed enogastronomia. Il giro si conclude in piazzale Ceccarini alle ore 16.30 dove ad aspettare le partecipanti ci sarà djset, aperitivo e un cadeau con prodotti per la cura del corpo.

Domenica 15 aprile è il giorno della Granfondo Riccione (partenza ore 8.00 di fronte a Riccione Terme), una gara giunta alla ventesima edizione e ormai punto di riferimento nel calendario delle competizioni su due ruote. Due i tragitti previsti: uno corto di oltre 95 chilometri e uno lungo che sfiora i 140 chilometri, per una macchina organizzativa che conta circa 300 volontari.

Tra le curiosità si segnala che saranno oltre un centinaio gli atleti provenienti dalla Germania in gara e con loro anche 3 giornalisti di testate tedesche nazionali del settore. I vent’anni della Granfondo saranno raccontati inoltre da un blogger tedesco e da inviati provenienti dall’Australia e dal Belgio che partecipano al Press Trip&Eductour promosso da APT Servizi Emilia Romagna e dal consorzio Terrabici. A seguire la gara anche le telecamere di Sky Sport Icarus Cycling.

Oltre alle due gare della Granfondo di Riccione, nel pomeriggio del 15 aprile si correrà anche la gara delle giovani promesse del pedale. Alle ore 15.00, sempre di fronte a Riccione Terme, partirà la III^ edizione del Gran Premio Granfondo di Riccione - Trofeo Ford Mazzoli, competizione riservata ai ragazzi di 15 e 16 anni inseriti nella Categoria Allievi. I ragazzi si daranno battaglia su un circuito cittadino velocissimo di 50 chilometri, che compone un anello all’interno del perimetro della città.

La manifestazione comporterà modifiche alla viabilità per il tempo necessario a consentire il passaggio della carovana.

Nella stessa giornata di domenica è in programma anche la Strariccione, giunta alla quarantesima edizione, proseguono alla Stadio del nuoto le performance dei migliori atleti del Paese con i Campionati italiani assoluti e Coppa Brema e al pattinodromo si disputano i Campionati Regionali Freestyle di pattinaggio Slide e Roller Cross.

Nel pomeriggio di domenica il Palazzo del turismo (ore 17.00) ospita la presentazione del libro Portami a Riccione, vent’anni di estati indimenticabili, di Franco Sangiovanni, il racconto di avventure e aneddoti legati alle vacanze in riviera negli anni Sessanta e Settanta.

A Villa Mussolini va avanti fino al 22 aprile la mostra fotografica di Beatrice Imperato dedicata al Festival del Sole dal titolo Young & Free, sessanta immagini di visi, corpi, movimento e grazia dei giovani protagonisti della grande rassegna internazionale di ginnastica.

Il fine settimana sarà anche il palcoscenico della prima edizione di una nuova manifestazione, Viale Gramsci in fiore, una due giorni (dalle ore 10 alle 22 sabato e fino alle 20 domenica) dedicata a piante, fiori e tutto ciò che è giardinaggio. La mostra mercato, a ingresso libero, vedrà protagonisti circa 50 espositori tra essenze, sementi, bulbi, attrezzature per il giardino, accessori e arredi, oltre a prodotti erboristici, biologici e di artigianato. In tutte e due le giornate, dalle 16 alle 18, i bambini potranno partecipare al laboratorio di ceramica e realizzare un vasetto con le proprie mani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento