Il "Musica" parte col botto e cala il poker con Bob Sinclar, Albertino, Mamacita e Jamie Jones

  • Dove
    Musica Riccione
    Indirizzo non disponibile
    Riccione
  • Quando
    Dal 15/07/2020 al 18/07/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La partenza sarà di quelle col 'botto'. Tre serate – ciascuna delle quali contraddistinta da grandi ospiti di livello internazionale – per entrare a pieno titolo nella storia del clubbing italiano e della nightlife della Riviera. 'Musica', il nuovo locale di Riccione nato sulle ceneri dell'ex Prince e guidato dall'imprenditore Giuseppe Cipriani e dal gestore del Muretto di Jesolo Tito Pinton, si prepara al suo debutto stagionale. Lo farà con tre appuntamenti destinati sicuramente a lasciare il segno: mercoledì 15, venerdì 17 e sabato 18 luglio. Il 15 luglio, per il taglio del nastro ufficiale, saranno di scena Bob Sinclar e Albertino per un evento esclusivo (solo 500 i biglietti a disposizione) già praticamente sold out. Il 17 luglio spazio invece a 'Mamacita', il party più famoso in Italia per tutti gli amanti del genere Latino, Hip Hop e reggaeton in compagnia di Max Brigante, ROC Stars e Dudy. Il 'Mamacita' tornerà a far visita al 'Musica' ogni venerdì per tutta l'estate. Sabato 18 luglio alla consolle della discoteca delle colline riccionesi arriverà un altro 'pezzo da novanta': si tratta del dj e produttore inglese Jamie Jones, direttamente dall'Amnesia di Ibiza.

Il talento del Galles del Nord debutta con il suo album da solista, “Don't You Remember The Future”, nel 2009 ottenendo ottimi riscontri sia di critica che di pubblico; tre tracce dell’album, che viene eletto come migliore dell’anno, compaiono nella top di 10 Beatport quello stesso anno. Durante la sua carriera si è distinto per aver vinto due volte i DJ Award; è stato anche nominato dalla rivista on line Resident Advisor miglior dj dell’anno. ù

Si balla in sicurezza con il protocollo anti-Covid Divertimento sicuro sulla pista da ballo del 'Musica'. Lo staff del locale ha infatti predisposto un apposito protocollo per soddisfare tutte le normative e gli accorgimenti in vigore a seguito dell'emergenza Covid-19 dei mesi scorsi. Personale dotato di mascherina, mascherine in omaggio ai clienti, sanificazione rigorosa di tutti gli ambienti (a cominciare dai bagni), ballo consentito solo negli spazi aperti (nell'ampio giardino di 2mila metri quadrati), percorsi riservati in entrata ed uscita. Il tutto per garantire il pieno rispetto delle misure previste dalle autorità sanitarie, assicurando al pubblico la possibilità di vivere al cento per cento la magia della discoteca.

Un ponte tra Riccione e New York Oltre al 'Musica' di Riccione il gruppo imprenditoriale formato da Cipriani e Pinton si prepara a lanciare un club gemello negli States: per la precisione nella 50 th street di Manhattan (New York): 'Musica' Riccione e 'Musica' New York saranno due nuovi club contraddistinti da un unico progetto, chiaro ed originale. Più di un brand, più di uno stile: un vero e proprio movimento. I due locali porranno una forte attenzione sul cliente, il quale sarà il vero protagonista. La qualità della comunicazione, il rapporto diretto, la fidelizzazione e la gratificazione della fedeltà commerciale saranno le basi della nascita della Musica's family. La Riviera torna ad essere protagonista 'Musica' Riccione punta alla creazione di sinergie con le altre realtà imprenditoriali del territorio per incentivare e promuovere la crescita del comportato turistico di tutta la Riviera romagnola con importanti investimenti per fare tornare la città di Riccione capitale nazionale e del divertimento. In cantiere ci sono anche pacchetti e convenzioni ad hoc con le strutture ricettive locali. Alla consolle del locale si esibiranno in rotazione i migliori artisti, garantendo un ritorno immediato in termini di visibilità dell'intero territorio. “Credo fortemente nel potenziale della Riviera romagnola – dichiara il patron Giuseppe Cipriani – e ho deciso di scommettere su di essa in un'ottica di lungo termine. Insieme a Tito Pinton stiamo lavorando per costruire un progetto orientato al futuro e in grado di portare un valore aggiunto al territorio che ci ospita, allargando al di fuori dei confini nazionali gli aspetti legati alla promozione e al marketing e gettando quindi le basi per fare di Riccione una destinazione di livello europeo con arrivi e collegamenti con l'estero”. La Riviera è una terra ricca di opportunità, che si presta a potenziali investimenti nel settore dell'hotel industry: obiettivo di 'Musica' è quello di valorizzare ulteriormente il binomio hospitality e intrattenimento. Il target dei nuovi locali targati 'Musica' sarà eterogeneo, avrà una sicura capacità di spesa e un'attenzione particolare alla qualità dell'offerta. Si prevedono 130mila presenze spalmate durante l'anno e una capacità comunicativa che possa raggiungere i 3 milioni di contatti.

La community di 'Musica'

Con la registrazione alla community globale dancefloorlife.com, il cliente riceverà l'esclusiva 'Musica Card'. Uno strumento unico, gratuito e personale che permetterà ad ogni utente di risparmiare durante le serate. La Card darà loro il privilegio della precedenza sulla prenotazione dei tavoli e la garanzia di pagare sempre il biglietto al minor prezzo possibile. Utilizzando la Card, inoltre, ogni membro della familiy potrà accumulare punti fedeltà convertibili in gadget ed oggetti firmati.

Discoteca e non solo

All'interno del locale non sarà attivo il servizio di ristorazione. Sarà invece presente un food truck – con una apposita area riservata - che offrirà alla clientela piatti gourmet, birre artigianali e bollicine per un connubio perfetto e 'smart' tra musica e buona tavola. La partnership con m20: un nuovo palcoscenico per i talenti emergenti Nei pomeriggi d’estate, la consolle di 'Musica' si trasformerà in un vero e proprio studio di registrazione che ospiterà le dirette radiofoniche di m2o - emittente radiofonica leader nel settore dance italiano diretta da Albertino - che per l'occasione avrà come base operativa proprio la Perla Verde. Una collaborazione ulteriormente valorizzata dalla presenza di un partner di livello internazionale: l'etichetta inglese royalty-free 'Reheego', con mira alla scoperta e all’ascolto di artisti elettronici, con una particolare attenzione verso i giovani emergenti, seguendo loro un percorso di crescita adeguato, sia in termini economici sia di posizionamento. 'Musica' ed m20 si propongono inoltre di offrire una importante novità ai giovani talenti che amano produrre musica dance. Grazie alla partecipazione attiva di radio m20, con Albertino in prima linea, verrà creato un vero e proprio studio di produzione e diffusione chiamata 'Musica Club Academy'.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

  • Irama, Diodato e Gabbani tra gli ospiti di Deejay on stage: si accende l'estate di Riccione

    • dal 3 al 22 August 2020
  • Una Notte Rosa con i Los Locos e Gianni Drudi

    • 7 August 2020
    • Nuovo Rio Grande

I più visti

  • Irama, Diodato e Gabbani tra gli ospiti di Deejay on stage: si accende l'estate di Riccione

    • dal 3 al 22 August 2020
  • Notte Rosa 2020, il Capodanno dell'estate diventa 'Pink Week': tra gli ospiti Gabbani, Allevi e Britti

    • dal 3 al 9 August 2020
  • Da Bosso a Mecozzi, da dj Ralf a Cristina Donà: tantissimi big per "Albe in controluce"

    • dal 19 July al 6 September 2020
  • L'estate di Riccione è "Sotto il sole di Deejay" tra musica, sport e intrattenimento

    • Gratis
    • dal 3 al 22 August 2020
    • Piazzale Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento