Zia Natalina torna con le letture animate

A Riccione torna l'appuntamento con la narrazione animata a cura di Alessia Canducci, un calendario di incontri che ormai da tempo coinvolge i bambini dai 3 agli 8 anni.

Domenica 17 dicembre dalle ore 16 (biblioteca comunale, ingresso libero, posti limitati), Zia Natalina racconterà alcune delle sue tantissime storie, una per ogni addobbo dell’albero di Natale, una per ogni pacchetto, una per ognuna delle tante domande che assillano la curiosità dei bimbi.

Ore 16 bambini 6 - 8 anni
Ore 17:30 bambini 3 - 5 anni
Sono disponibili 50 posti per ogni incontro.

Per partecipare agli appuntamenti è necessario iscriversi. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 dicembre e potranno essere effettuate anche telefonicamente al numero 0541600504.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Zone grigie, Cattive memorie con lo storico Filippo Focardi e la mancata Norimberga italiana

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • online diretta youtube

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento