Un mese di eventi per le donne con Lella Costa, scrittrici e registi

  • Dove
    Sedi varie - Vedi programma
    Indirizzo non disponibile
    Riccione
  • Quando
    Dal 08/03/2018 al 26/03/2018
    vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Tema
    8 marzo

In occasione della giornata del 8 marzo ma più in generale nel mese dedicato alle donne la Commissione Pari Opportunità del Comune di Riccione promuove e sostiene una serie di appuntamenti e iniziative.

Da giovedì 8 marzo, grazie all’idea del Comitato Riccione Paese, chi passeggerà in Corso Fratelli Cervi sarà accompagnato da immagini e fotografie di donne illustri, tra cui Rita Levi Montalcini, Virna Lisi, Sara Simeoni, Bebe Vio, che riportano anche loro pensieri o frasi divenute celebri. Donne che con il loro talento e forza hanno saputo superare momenti di sofferenza che l’animo femminile spesso affronta in maniera silenziosa. Nella stessa giornata è inoltre prevista la consegna di un omaggio floreale a tutte le donne ricoverate all’ospedale Ceccarini.

Martedì 14 marzo (ore 20.30) il Palazzo del turismo ospiterà l’incontro informativo organizzato con la collaborazione dell’Associazione Il Punto Rosa sul tema della diagnosi precoce. Tra i relatori medici esperti di varie discipline, da quella chirurgica al supporto psicologico.

Sabato 17 marzo (Palazzo del Turismo, ore 17.30) è in programma la presentazione del libro di Antonia Guarini Un, due, tre stella! Storie di donne e di ordinaria violenza. L'autrice dialogherà con Sonia Saponi, Gabriella Vandi, Rita Arianna Belpassi. Coordinano Cinzia Carnevali e Massimo Spaggiari.

A tema femminile anche la rassegna Cinema d’autore al Cinepalace che propone per martedì 13 marzo il documentario di Silvia Chiodin Cristina. Il racconto di una malattia, una serata che vedrà la partecipazione in sala della regista e dell’attrice Lella Costa.

Il 19 e 20 marzo sarà invece sul grande schermo il film Nome di donna di Marco Tullio Giordana e il regista lo presenterà in sala lunedì sera alle ore 21.

A seguire, lunedì 26 marzo, sarà la volta di Figlia mia, di Laura Bispuri con Valeria Golino e Alba Rohrwacher, unico film italiano in concorso al Festival di Berlino 2018, per chiudere martedì 27 marzo con Vita agli arresti di Aung san Suu Kyi, l'adattamento cinematografico dell'omonimo testo teatrale portato in scena dal teatro delle Albe nel 2014 con protagoniste Ermanna Montanari, Elio De Capitani, Sonia Bergamasco. Ospiti in sala il regista Marco Martinelli e l’attrice Ermanna Montanari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Zone grigie, Cattive memorie con lo storico Filippo Focardi e la mancata Norimberga italiana

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • online diretta youtube

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento