NIck Morley porta a Riccione il suo "Povero Pinocchio"

Da fine aprile Villa Mussolini ospita la mostra Sirene, latin lover & altri mostri marini, un site-specific pensato per Riccione a cura di Umberto Giovannini e Opificio della rosa.

L’universo balneare con i suoi tic, le sue leggende epiche e umane è un mondo che da oltre un secolo ha affascinato creatori di immagini e narratori, pubblicitari e musicisti, stilisti e teatranti. A plasmare questo immaginario rivierasco sono stati chiamati tre illustratori, Nick Morley, William Davey (Inghilterra) e Ignacia Ruiz (Cile), accomunati da una cifra iconografica ironica e surreale, capace di reinventare un luogo storico, la Villa Mussolini di Riccione, con occhio ludico e disincantato. Il pubblico può immergersi in una trama di narrazioni e storie illustrate che rievocano ambienti sottomarini, cartoline di spiaggia e fauna da balera. Cortei di sirene, latin lover e figure antropomorfe popolano il parco della Villa e conducono i visitatori all’interno delle sale, si addentrano, insieme, in un immenso libro pop-up illustrato, pronti a sorprendersi, a perdersi, come fece Alice nel suo Paese delle Meraviglie.

A nuotare in questo mare bizzarro e variopinto di sirene, latin lover e mostri marini che inonda di favole, leggende e colori l'estate di Riccione arriva Linocut Boy al secolo Nick Morley. In sella alla sua gigante balena in mostra a Riccione o forse appeso al naso lungo del suo Povero Pinocchio, l'illustratore di fama internazionale atterrerà sul parco della Villa dall'Inghilterra, passando per Montefiore Conca e Morciano di Romagna. Un percorso originale e preziosissimo, il suo, che congiunge la riviera ai comuni dell'entroterra, il mare alla collina, un vero e proprio sentiero dell'arte contemporanea, volto a svelare una mappa preziosa che sta tracciando l'Opificio della Rosa insieme al Comune di Riccione, una cartografia scandita da tappe e luoghi del territorio uniti dalle arti del disegno, della grafica, della xilografia, dell’incisione e dell'editoria.

Il grande artista inglese al termine di una residenza a Morciano dove realizzerà un libro del progetto Vacuum Editions, mercoledì 13 giugno presenterà in anteprima a Riccione la sua rivisitazione fresca di stampa della fiaba di Collodi, dal titolo Povero Pinocchio. Insieme a Linocut Boy interverranno Umberto Giovannini, responsabile dell'Opificio e curatore della mostra, e Massimo Pulini, assessore alle arti del Comune di Rimini e curatore della Biennale Disegno Rimini. Introduce la conversazione l'assessore al Turismo Sport Cultura Eventi del Comune di Riccione Stefano Caldari.

A tutti i partecipanti Linocut Boy e l'Opificio della Rosa doneranno un’incisione originale stampata in diretta con una macchina da stampa portatile Adana. Per l’occasione durante il live printing di Nick Morley, VSQ Riccione propone una degustazione in forma di piccola escursione attraverso i territori e le cantine dove nascono i più apprezzati spumanti del nostro Paese.

Nick Morley è un artista e illustratore inglese specializzato in linocut, rara e antica tecnica di stampa manuale. Dirige Hello Print Studio di Margate (Inghilterra) e tiene regolarmente workshop in Inghilterra e in Europa. Le sue illustrazioni sono pubblicate su libri, cataloghi e riviste e le sue stampe sono apprezzate da collezionisti in tutto il mondo. Il suo libro, Linocut for Artists and Designers, pubblicato da Crowood Press nel 2016, è stato un vero e proprio best-seller, la cui terza ristampa è andata esaurita in nove mesi. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • La conta di Natale, 24 incontri online per far vivere la magia del Natale a teatro ai più piccoli

    • dal 1 al 24 dicembre 2020
    • online
  • Mostre e appuntamenti online, Rimini celebra i cento anni di Gianni Rodari e la sua rivoluzione

    • dal 25 novembre al 22 dicembre 2020
    • centro storico

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento