La storia di Gino Bartali tra vittorie sportive e umane

L’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea della Provincia di Rimini organizza per venerdì 29 giugno alle 8 nel Cortile della Biblioteca Gambalunga un incontro con Stefano Pivato autore del libro Sia lodato Bartali. Il mito di un eroe del novecento – Castelvecchi 2018.
Coordina Alberto Malfitano Direttore dell’Istituto riminese.

“Sia lodato Bartali”: in questi termini un quotidiano plaude il 24 luglio 1948 alla vittoria di Gino Bartali al Tour de France. Un trionfo dal sapore miracolistico di un personaggio oggetto di una venerazione quasi religiosa . Una vittoria che, secondo una vulgata largamente diffusa, avrebbe sdrammatizzato ed evitato il precipitare della situazione italiana dopo l’attentato al leader comunista Palmiro Togliatti.
La storia di Gino Bartali è davvero singolare: negli anni Trenta fu al centro di una vera e propria beatificazione da parte del mondo cattolico. Nel dopoguerra Gino Bartali “cattolico e democristiano” fu contrapposto a Fausto Coppi “comunista”.
Nel 2018 Gino Bartali è proclamato cittadino onorario di Israele per avere contribuito durante la Seconda Guerra Mondiale a salvare centinaia di ebrei.

Stefano Pivato, storico e saggista, professore universitario, già Rettore dell’Universita’ di Urbino , è tra i fondatori dell’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea della Provincia di Rimini e membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Zone grigie, Cattive memorie con lo storico Filippo Focardi e la mancata Norimberga italiana

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • online diretta youtube

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento