Aleandro Baldi, Cristina Di Pietro, Casabianca e Massimo Tagliata in concerto per i non vedenti

Giovedì 3 ottobre alle 21 il Parco Pertini di Rivazzurra sarà teatro di un grande concerto live in cui quattro artisti, fra parole e note, si alterneranno sul palco per regalare emozioni a favore dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione territoriale di Rimini. Loro sono Aleandro Baldi, polistrumentista e cantautore, vincitore per due volte di Sanremo;  Sergio Casabianca, cantautore e cantastorie che attraverso i suoi coinvolgenti brani porta sul palco racconti di vita riuscendo a far sorridere e riflettere; Cristina Di Pietro cantante e pianista che nel 2016 ha superato le Blind Audition di The Voice of Italy entrando nel gruppo di Max Pezzali; e Massimo Tagliata fisarmonicista, pianista ed arrangiatore che collabora con i più grandi nomi del panorama jazzistico italiano muovendosi con disinvoltura fra il jazz e il tango passando per la musica italiana d'autore e quella popolare fino al forrò. Musicisti, cantanti, cantautori, artisti a tutto tondo che uniscono alle doti professionali lo spessore umano capace di trasformare un sogno in realtà. Il sogno che intendono realizzare con la loro performance di giovedì 3 ottobre, che li vedrà protagonisti alternandosi con esibizioni di circa mezz’ora ciascuno, è il bel progetto della sezione territoriale UICI di Rimini dal titolo “Andiam per mare occhio alla ciurma!” Il progetto consiste in una serie di lezioni di vela che offrirà la possibilità a un gruppo di persone non vedenti e ipovedenti amanti del mare, di apprendere le basi di questo sport attraverso una serie di lezioni teoriche e pratiche con istruttori professionali. “Lo sport in generale, così come l'attività ludica, ha un ruolo molto importante, soprattutto se di gruppo – spiega Pier Domenico Mini, presidente UICI Rimini - poiché aiuta a superare l'isolamento e ad acquisire una maggiore sicurezza in sé e nelle proprie capacità. Questo progetto è molto ambizioso rivolgendosi a un ambiente difficile come il mare. Per la parte teorica verranno utilizzate dispense in Braille, modellini di barche in scala e tavoloni allestiti con tutti gli oggetti che compongono una barca come winch, strozzatori e scotte poiché bisogna ricordare che il non vedente dalla nascita non può avere l'idea di come è una barca a vela nel suo insieme. Le lezioni pratiche verranno fatte su piccoli cabinati con la presenza a bordo di un istruttore che interviene solo in caso di estrema necessità. La realizzazione di questo bel progetto sarà possibile anche grazie al contributo di questa serata per la quale ringraziamo di cuore per la loro generosità gli artisti e le associazioni coinvolti, oltre a tutti coloro che interverranno.”

L’evento è promosso e organizzato dall’associazione Una Goccia per il Mondo onlus in collaborazione con Sorridolibero Associazione Culturale. A fine serata per tutti i partecipanti vino e ciambella offerti dall’UICI di Rimini. Per maggiori informazioni: Segreteria UICI Rimini 0541 29069

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento