In anteprima a Rimini i film per bambini "Gruffalò", merenda e un ricordo in regalo

Domenica 10 dicembre alle 15 il Cinema Settebello di Rimini proietta in anteprima cittadina, i due cortometraggi d’animazione Il Gruffalò (Regno Unito, 2009, 27 min, candidato agli Oscar 2010 come miglior cortometraggio di animazione) e il suo sequel Il Gruffalò e la sua piccolina (Regno Unito, 2011, 54 min), distribuiti in Italia dalla Cineteca di Bologna. Le proiezioni saranno anticipate alle 14.30 dalla lettura da parte di Vilma Vasi e Francesca di Nubila del Rodary Club di alcuni brani tratti dall'omonimo bestseller di Julia Donaldson, fra i libri per l'infanzia più venduti in Italia.

A seguire, alle 16, ci sarà una merenda per i piccoli spettatori. In regalo una bellissima e paurosissima maschera del Gruffalò da ritagliare e colorare.

Costo biglietto: 5 euro.

Creatura ibrida, metà orso e metà bufalo, il Gruffalò è il protagonista di un celeberrimo libro per bambini uscito alla fine degli anni Novanta. La storia dell’incontro di questo strano essere mostruoso con uno scaltro topolino e gli altri animali di una frondosa e coloratissima foresta è rapidamente diventato un classico della letteratura per l’infanzia con milioni di copie vendute (300.000 delle quali in Italia) e traduzioni in oltre cinquanta lingue. Oggi uno dei best seller più amati da tutti i bambini e le bambine. Il Gruffalò e il suo seguito, Gruffalò e la sua piccolina, sono diventati grazie al talento dello Studio Soi due divertenti e pluripremiati film d’animazione (il primo è stato candidato all’Oscar) che uniscono la tradizionale tecnica d’animazione a passo uno con la computer grafica. Il film d’animazione Il Gruffalò (Regno Unito, 2009) racconta una storia di sopravvivenza e furbizia: per sfuggire ai pericoli della foresta ed ai suoi predatori un topolino dovrà far ricorso a tutta la sua immaginazione, inventandosi un amico feroce… fino quando non incontrerà il prodotto della sua fantasia, Il Gruffalò. Nel sequel, Il Gruffalò e la sua piccolina (Regno Unito, 2011), la bestia “feroce” è alle prese con i tipici problemi dei genitori: tenere al sicuro la propria piccola, che invece non vede l’ora di esplorare il mondo attorno a sé.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Amarcort Film Festival sarà online con Donald Sutherland, Alessandro Benvenuti, Milena Vukotic e molti altri

    • Gratis
    • dal 24 novembre al 13 dicembre 2020
    • online
  • Cinema Tiberio, la nuova programmazione con Gauguin, Marie Curie e Sono innamorato di Pippa Bacca

    • dal 24 novembre al 1 dicembre 2020
    • sala virtuale Cinema Tiberio

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento