La star del piano Romanovsky in concerto agli Atti

Una stella del pianoforte aprirà l’edizione 2016 de I concerti della domenica, il ciclo di appuntamenti dedicati alla musica da camera inserito nel ricco programma della Sagra Musicale Malatestiana di Rimini. Primo appuntamento dunque domenica 6 novembre quando sul palco del Teatro degli Atti (via Cairoli 42) salirà Alexander Romanovski, tra i più affermati giovani talenti della tastiera, che proporrà brani di Schumann (Arabesque in do maggiore op.18, Toccata in do maggiore op.7 e Carnaval op. 9) e Musorgskij (Quadri di un'esposizione).
Per Alexander Romanovsky, che il New York Times ha definito “speciale” perché “non solo possiede una tecnica straordinaria e la creatività nei colori e nella fantasia, ma è anche un musicista sensibile e un lucido interprete” si tratta di un ritorno a I concerti della domenica, dopo l’applaudita esibizione riminese del 2014.

Nato in Ucraina nel 1984, Romanovsky comincia lo studio del pianoforte all’età di cinque anni e già a 13 si trasferisce in Italia per studiare all’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola con Leonid Margarius, considerato da Romanovsky come la figura più influente nella sua vita musicale. L’affermazione sulla scena internazionale arriva solo quattro anni dopo con la vittoria del prestigioso Concorso Internazionale “Ferruccio Busoni” di Bolzano. Subito dopo ha registrato quattro CD per Decca con le musiche di Schumann, Brahms, Rachmaninov e Beethoven che sono stati acclamati dalla critica internazionale. Ha collaborato come solista con prestigiose orchestre e direttori tra cui la Mariinsky Orchestra diretta da Valery Gergiev, la Russian National Orchestra diretta da Mikhail Pletnev, la Royal Philharmonic Orchestra la English Chamber Orchestra. Nella stagione 2011 Alexander Romanovsky ha debuttato con la New York Philharmonic Orchestra e Alan Gilbert e con la Chicago Symphony Orchestra e James Conlon e si è esibito con l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, la Royal Philharmonic Orchestra e la Tchaikovsky Symphony Orchestra. Dal 2013 è il direttore artistico del Concorso Internazionale di Vladimir Krainev per giovani pianisti. 

I concerti della domenica proseguiranno il 13 novembre con il debutto a Rimini del Trio San Carlo (Giovanni Imparato pianoforte, Luca Sartori clarinetto, Luca Improta violino) e con il Quartetto Akilone (20 novembre), ensemble d’archi proclamato vincitore al Concours International de Quatuor à Cordes de Boudeaux. Il 27 novembre riflettori su un’altra star internazionale del pianoforte come Alexander Lonquich, mentre chiuderà il ciclo mercoledì 30 novembre al Teatro Novelli l’Orchestra d'archi Rimini Classica, nel tradizionale concerto offerto alla Città per volere e in ricordo di Minnie Torsani.

Biglietti: intero 12 euro, ridotto 9 euro (inferiori ai 18 anni e abbonati Sagra Malatestiana). I possessori dell’Abbonamento Mentore avranno diritto all’ingresso gratuito ai concerti, previa prenotazione del posto. 

Prevendita biglietti: Teatro Novelli via Cappellini 3 – tel 0541.793811 dal martedì al sabato dalle 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17,30.  Lunedì chiuso. 
Per il concerto del 30 novembre gli inviti saranno in distribuzione al Teatro Novelli da martedì 29 novembre  fino ad esaurimento posti disponibili.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • Rassegna Musicale d'Autunno 2020 porta sul palco il maestro Marcello Mazzoni

    • 1 novembre 2020
    • Teatro Titano di San Marino

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento