Il pianista Lonquich in concerto per l'evento in ricordo di Minnie Torsani

E’ dedicato a Schumann il programma del nuovo appuntamento con “I concerti della domenica”, la sezione dedicata alla musica da camera della 67esima Sagra Musicale Malatestiana di Rimini che il 27 novembre ospita una stella internazionale della tastiera. Sul palco del teatro degli Atti salirà Alexander Lonquich, musicista tedesco da anni ‘adottato’ dall’Italia, per un intenso concerto sulle musiche del celebre compositore romantico, di cui è un apprezzato interprete e da cui la sua carriera è iniziata.

Vincitore nel 1977 del Primo Premio al Concorso “Casagrande” proprio dedicato a Schubert, da allora Lonquich ha iniziato una carriera internazionale che lo ha portato a tenere concerti in tutto il mondo sia come solista che in ensemble, che in veste di direttore d’orchestra. Nel 2003 ha formato con la moglie Cristina Barbuti un duo pianistico che si esibisce in Italia, Austria, Svizzera, Germania e Norvegia. Ai numerosi impegni concertistici – ama suonare anche su strumenti d’epoca -  ha affiancato negli anni anche un intenso lavoro in campo didattico tenendo master-class in Europa, Stati Uniti ed Australia. Ha collaborato inoltre in forma stabile con l’Accademia Pianistica di Imola e la Hochschule für Musik di Colonia. Alexander Lonquich, convinto che il sistema educativo in campo musicale sia da integrare e in parte da ripensare, si è impegnato intensamente nella conduzione di laboratori teatrali/musicali avvalendosi della collaborazione di artisti provenienti da linguaggi artistici diversi. 

Il programma del concerto:
Schumann - Intermezzi op.4
Schumann - Phantasiestucke op. 12
Schumann - Studi in forma di variazione su un tema di Beethoven WoO31
Schumann - Davidsbündlertänze op. 6

Biglietti: intero 12 euro, ridotto 9 euro (inferiori ai 18 anni e abbonati Sagra Malatestiana). I possessori dell’Abbonamento Mentore avranno diritto all’ingresso gratuito ai concerti, previa prenotazione del posto. 
In ricordo di Minnie Torsani
A chiudere il ciclo dei concerti di musica da camera sarà lo speciale appuntamento in programma mercoledì 30 novembre alle 21 al Teatro Novelli di Rimini. Protagonista sul palco l’Orchestra d'archi Rimini Classica, che si esibirà nel tradizionale concerto offerto alla Città per volere e in ricordo di Minnie Torsani. Ad interpretare “Le quattro stagioni” di Vivaldi il violino di Laura Marzadori. Gli inviti saranno in distribuzione da martedì 29 novembre al Teatro Novelli negli orari di apertura della biglietteria fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
Per informazioni di biglietteria:
Per informazioni tel. 0541. 0541 793811 dal martedì al sabato dalle 10 alle 14 e martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento