Rimini celebra la notte bianca del cibo con le Mariette e cene stellate

  • Dove
    Sedi varie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 04/08/2018 al 04/08/2018
    vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il MiBact e il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali hanno proclamato il 2018 Anno del Cibo Italiano e il 4 agosto, ricorrenza della nascita di Pellegrino Artusi, sarà la Notte Bianca del Cibo Italiano.
Anche Rimini celebra questa ricorrenza a partire dal suo Grand Hotel, che nel 110° anno dalla nascita, ha voluto celebrare l’Artusi con ricette del manuale preparate dallo chef Claudio Di Bernardo, dimostrazioni di pasta fresca all’uovo tirata a mano dalle volontarie dell’Associazione delle Mariette di Forlimpopoli e alcuni disegni sul cibo realizzati dall’altro grande maestro romagnolo, Federico Fellini. Nella stessa serata è previsto un intervento di Massimo Montanari, professore ordinario di storia dell’Alimentazione dell’Università di Bologna e Presidente del Comitato Scientifico di Casa Artusi e membro del Comitato Tecnico di Coordinamento dell'Anno del Cibo Italiano.

Al Quartopiano, lo chef forlimpopolese Silver Succi, socio di CheftoChef emiliaromagnacuochi, e la sua brigata propongono una cena a tema artusiano con la partecipazione straordinaria dell’Associazione delle Mariette. Le Mariette artusiane, celebri custodi della tradizione e delle ricette dell’Artusi, si esibiranno nell’arte della pasta fatta in casa che, preparata al momento, verrà subito cotta davanti agli ospiti, condita e servita. Il fil rouge dell’evento è rappresentato dalle ricette artusiane che tutti, durante la cena, potranno vedere proiettate su un grande schermo, con relative foto. Il sodalizio vincente Mariette-Silver ritorna dopo l’incontro avvenuto a Expo Milano 2015, quando insieme crearono la sfoglia ripiena più lunga del mondo (60 metri).
Anche il comune di Coriano non si è fatto sfuggire  l'occasione di partecipare al grande evento, grazie ai ristoratori del territorio. Le proposte tutte diverse, con menù creati per l'occasione, accontenteranno tutti i palati e tutte le tasche, e in alcuni casi saranno accompagnate da brindisi sotto le stelle,  musica, spettacoli dal vivo, per salutare la prima notte bianca del Cibo italiano. Ristorante  Bellavista propone Cena in bianco a base di insoliti piatti di pesce, La cantinetta della corte un menù a km 0 e musica dal vivo, Il Ristorantino un menù tipicamente romagnolo, Osteria da Mazza una grigliata di pesce sotto le stelle, Delirio Bristrot prodotti tipici con ricette rivisitate ed infine Tenuta Santini una cena all'aperto con spettacolo. Infine Party nell'aia un apericena romagnolo nell’aia di un vecchio casolare alle porte del paese in via Borgata: apericena a buffet più piadine, salcicce e affettati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • English happy hour, alle Antiche Macine l'aperitivo si fa in inglese

    • dal 16 giugno al 7 luglio 2020
    • Agriturismo Locanda delle Macine
  • Santarcangelo Festival in scena dal 15 al 19 luglio

    • Gratis
    • dal 15 al 18 luglio 2020
  • "Giardini dell'arte", il mercatino degli hobbisti con pezzi unici

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento