I grandi film vanno a Corte

Dopo l'anteprima riminese di Cinema Grattacielo di Marco Bertozzi, che domenica sera ha riempito di pubblico ed emozioni la corte di via Cairoli 42, da martedì 4 luglio, prende avvio l'attesa carrellata en plein air della stagione cinematografica appena conclusa. Fino a domenica 20 agosto, sul grande schermo degli Agostiniani, torneranno a vivere le storie di alcuni dei film più belli visti quest'anno.

Nei primi giorni di programmazione scorreranno le immagini di Fai bei sogni di Marco Bellocchio (martedì 4 luglio), di La La Land di Damien Chazelle (giovedì 6 luglio), di Paterson di Jim Jarmusch (martedì 11 luglio) e di Moglie e marito di Simone Godano (giovedì 13 luglio): la trasposizione d'autore di uno dei romanzi italiani di maggior successo degli ultimi anni; il film che ha riportato al cinema l'eleganza, i colori e le atmosfere del più classico dei generi hollywoodiani, il musical; l'omaggio alla poesia e alla sua bellezza di uno degli ultimi registi indipendenti americani; la commedia di un esordiente che si misura con intelligenza e originalità con lo stereotipo cinematografico dello scambio di identità.

Nulla accomuna questi primi quattro film, se non un'idea di cinema senza pregiudizi, che comprende e cerca gusti diversi e su cui è da sempre costruita la proposta di “Cinema sotto stelle”, uno degli appuntamenti estivi più attesi e amati dal pubblico riminese. Un cartellone fatto solo di film, senza effetti speciali, senza contaminazioni, per rivivere ogni sera la magia dello spettacolo cinematografico: ritrovarsi in tanti davanti a uno schermo e condividere sogni ed emozioni. 

E al più grande mago del cinema, Federico Fellini, è dedicata la serata di mercoledì 9 agosto. A trent'anni dall'uscita in sala di Intervista, Gianfranco Angelucci, sceneggiatore del film assieme al regista riminese, ricorderà questo divertente e struggente omaggio a Cinecittà e alla sua capacità di fabbricare illusioni. Il film doveva essere il primo di una trilogia di special televisivi, ma prese poi la forma di un lungometraggio per le sale, mentre gli altri due rimasero allo stato di progetto: uno doveva essere sull'opera lirica, l'altro sul Fulgor, il mitico cinema cittadino immortalato in Amarcord, che, a breve e dopo una completa ristrutturazione, rialzerà di nuovo il sipario. 

Ecco il programma:

Domenica 2 luglio
Anteprima riminese: Marco Bertozzi presenta il suo nuovo film Cinema Grattacielo, Italia 2017
la proiezione sarà preceduta, a partire dalle ore 19.30, da un aperitivo in sala Pamphili. Ingresso libero

Martedì 4 luglio
Fai bei sogni di Marco Bellocchio, Italia/Francia 2016

Giovedì 6 luglio
La La Land di Damien Chazelle, Usa 2016

Lunedì 10 luglio
Natura e desiderio di infinito
La lezione di Giacomo Leopardi
Conversazione con Antonio Prete e Carlo Rovelli. Ingresso libero

Martedì 11 luglio
Paterson di Jim Jarmusch, Usa 2016

Giovedì 13 luglio
Moglie e marito di Simone Godano, Italia 2017

Domenica 16 luglio
La ragazza del treno (The Girl on the Train) di Tate Taylor, Usa 2016

Lunedì 17 luglio
La tartaruga rossa (La tortue rouge) di Michael Dudok De Wit, Belgio/Francia 2016

Martedì 18 luglio
Dopo l’amore (L’économie du couple) di Joachim Lafosse, Francia / Belgio 2016

Giovedì 20 luglio
Beata ignoranza di Massimiliano Bruno, Italia 2017

Venerdì 21 luglio
Florence (Florence Foster Jenkins) di Stephen Frears, Gran Bretagna/Usa 2016

Sabato 22 luglio
Famiglia all’improvviso - Istruzioni non incluse (Demain tout commence) di Hugo Gélin, Francia 2016

Lunedì 24 luglio
Quello che so di lei (Sage femme) di Martin Provost, Francia 2017

Giovedì 27 luglio
Libere, disobbedienti, innamorate - In Between (Bar Bahr) di Maysaloun Hamoud, Israele/Francia 2016

Venerdì 28 luglio
Elle di Paul Verhoeven, Francia / Germania 2016. Vietato ai minori di 14 anni

Sabato 29 luglio
In guerra per amore di Pif (Pierfrancesco Diliberto), Italia 2016

Lunedì 31 luglio
Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni, Italia 2017

Martedì 1 agosto
Il cliente (Forushande) di Asghar Farhadi, Iran/Francia 2016

Mercoledì 2 agosto
Sully di Clint Eastwood, Usa 2016

Giovedì 3 agosto
Il medico di campagna (Médecin de campagne) di Thomas Lilti, Francia 2016

Venerdì 4 agosto
La tenerezza di Gianni Amelio, Italia 2016

Sabato 5 agosto
Captain Fantastic di Matt Ross, Usa 2016

Martedì 8 agosto
Jackie di Pablo Larraín, Usa / Cile 2016

Mercoledì 9 agosto 30 anni dopo
Gianfranco Angelucci presenta: Intervista di Federico Fellini, Italia 1987
in collaborazione con CSC - Cineteca Nazionale. Ingresso libero

Giovedì 10 agosto
Smetto quando voglio - Masterclass di Sydney Sibilia, Italia 2016

Venerdì 11 agosto
L’altro volto della speranza (Toivon tuolla puolen) di Aki Kaurismäki, Germania/Finlandia 2017

Giovedì 17 agosto
Lasciati andare di Francesco Amato, Italia 2016

Venerdì 18 agosto
Snowden di Oliver Stone, Germania/Usa 2016

Sabato 19 agosto
Sing Street di John Carney, Irlanda 2016

Domenica 20 agosto
Moonlight di Barry Jenkins, Usa 2016

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Amarcort Film Festival sarà online con Donald Sutherland, Alessandro Benvenuti, Milena Vukotic e molti altri

    • Gratis
    • dal 24 novembre al 13 dicembre 2020
    • online
  • Cinema Tiberio, la nuova programmazione con Gauguin, Marie Curie e Sono innamorato di Pippa Bacca

    • dal 24 novembre al 1 dicembre 2020
    • sala virtuale Cinema Tiberio

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento