Laboratorio Alcantara, i ragazzi entrano in scena

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/09/2016 al 06/10/2016
    vedi programma incontri
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Pronto a ripartire il Laboratorio Stabile Alcantara, storico progetto educativo e di formazione attraverso il teatro per i ragazzi dai 6 ai 18 anni che, giunto alla sua 28a edizione, coinvolgerà per tutto l’inverno le sedi di Rimini (Centro Educativo Italo Svizzero CEIS in città e Casa del Teatro e della Danza di Viserba Monte), Santarcangelo di Romagna (Scuola Pascucci) e Pietracuta di San Leo (Casa delle Associazioni).
 
Spazi in cui fare, sperimentare, mettersi alla prova. Le tecniche teatrali vengono utilizzate come strumenti di ricerca, per arrivare a una migliore conoscenza e consapevolezza del proprio corpo, del proprio modo di comunicare, del proprio modo di essere. Grazie al linguaggio teatrale, che affianca movimento, parola, gesto e suono, il Laboratorio Stabile Alcantara diventa un luogo per la libera espressione di sé, capace di coinvolgere l’individuo nella sua globalità psico-fisica. Esperienza educativa completa, che, pur avendo un’impronta di tipo ludico richiede anche molta attenzione, disciplina, autocontrollo e impegno. È poi anche luogo di incontro con l’altro, in un legame di condivisione, collaborazione e scambio. Solo una volta raggiunto un clima di ascolto, rispetto e fiducia è possibile infatti giocare al teatro, esprimere le proprie emozioni e far emergere quella creatività spesso imbrigliata da stereotipi e cliché.
 
Ad anticipare l’avvio delle attività gli incontri di presentazione dedicati ai genitori. Il primo giovedì 22 settembre (ore 17) al CEIS di Rimini, si replica venerdì 23 settembre (ore 17) alla Casa del Teatro e della Danza di Viserba, lunedì 26 settembre (ore 17) alla Scuola Pascucci di Santarcangelo e giovedì 6 ottobre (ore 17) alla Casa delle Associazioni di Pietracuta di San Leo. Nel mese di ottobre l’inizio dei corsi per bambini e ragazzi guidati dagli esperti Damiano Scarpa, Anna Rita Pizzioli, Grazia Perazzini, Sara Galli, Elena Manenti e Marco Cestonaro.
 
Le attività si concluderanno nella primavera 2017 con la tradizionale rassegna Teatropergioco, importante momento di confronto e comunicazione con il pubblico nell’ambito del percorso formativo del Laboratorio Stabile Alcantara.
 
È possibile prenotare la partecipazione agli incontri di presentazione scrivendo a info@alcantarateatroragazzi.it
Info Laboratorio Stabile: 0541 727773 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Al via la nuova stagione di opera lirica, musica e cinema al Tiberio

    • dal 15 al 20 ottobre 2020
    • Cinema Teatro Tiberio
  • Il “Nabucco” inaugura la nuova stagione di opera lirica al Tiberio

    • solo oggi
    • 20 ottobre 2020
    • Cinema Teatro Tiberio

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento