Inizia l'estate del cinema Fulgor, tra grandi classici e colonne sonore indimenticabili

In programma cinque rassegne dal 10 luglio al 28 agosto: si comincia con Capsula Cinematica. E Castel Sismondo si trasforma in arena all'aperto

Cinque rassegne per vivere un'estate davanti al grande schemo. E' la prima estate di vita del rinato cinema Fulgor, riaperto lo scorso gennaio e subito tornato ad essere un luogo del cuore dei riminesi e un oggetto della curiostà dei turisti. Un feeling che i gestori del cinema di Corso d'Augusto vogliono coltivare anche durante i mesi caldi, con "Estate al cinema", tanti appuntamenti distribuiti in cinque diverse rassegne da martedì 10 luglio al 28 agosto, tra pellicole d'autore, classici, musica per un programma che si estende anche alla corte di Castel Sismondo.

Ad aprire l'estate del Fulgor  martedì 10 luglio “Capsula Cinematica” che proporrà una colonna sonora estemporanea, in quadrifonia, del film l'Inhumaine (1924) di Marcel L'Herbier. Un progetto che unisce musica e cinema attraverso sonorizzazioni estemporanee dei grandi film del cinema delle origini. L'iniziativa è Patrocinata dall'Università di Bologna – Dipartimento delle Scienze per la Qualità della Vita – e dall'Ordine degli Architetti di Rimini e inizierà alle 20 con l'aperitivo nel foyer. A seguire l'intervento di Roy Menarini e Ines Tolic, dell'architetto Giovanni Casadei e di Cristina Curreli, costumista di Reedolab che ha curato gli abiti di scena. Alle 21 performance con proiezione di Capsula Cinematica.

Le rassegne
Fuori programma propone proiezioni ricercate di film, con evento culturale sempre preceduto da aperitivo. Una formula collaudata che sarà proposta il lunedì o il martedì ore 20:30.
Grande novità di quest’anno invece è Fulgor al Castello – Il suono nel Cinema. Tre grandi classici come La Dolce Vita, Psyco e Suspiria (ì31 luglio, 21 e 28 agosto) proiettati nella bellissima arena del Castel Sismondo. La serata inizierà alle 19.30 con l'aperitivo e la possibilità di ascoltare dal vivo i brani delle colonne sonore che hanno reso le tre pellicole immortali. Il tema del “Suono nel Cinema" anticipa il percorso di approfondimento sulle colonne sonore dei grandi classici cinematografici che sarà proposto per la prossima stagione al Cinema Settebello e al Cinema Fulgor. 
Le serate sl Castello saranno in collaborazione con Ass. Eventi in Centro, Ass. La Società de Borg, La Bottega della Creperia e Bar Trattoria Sole.
Con la  rassegna Aspettando il Cinema Ritrovato, spazio ai grandi classici restaurati dalla Cineteca di Bologna. Appuntamento del mercoledì ore 20.30.
Non mancherà Drink & Talk. English Movie in collaborazione con l’Associazione Cambia-Menti loves english che da anni organizza questa iniziativa: un appuntamento in lingua dove fare “quattro chiacchiere” in inglese, per poi godersi anche un film in lingua originale (sottotitolato). Appuntamento del giovedì ore 20:30. 
Infine la rassegna Da vedere e rivedere, per chi si è perso o ha solo voglia di guardarsi un titolo fra i più significativi della passata stagione. Tutti i fine settimana, assieme alle ultimissime uscite cinematografiche. Appuntamento del venerdì, sabato e domenica alle21. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento