menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matrioska illumina gli ex magazzini Enel

In arrivo 72 artigiani per la 13esima edizione della mostra mercato

Dopo castelli rinascimentali, macelli comunali, alberghi anni ‘50, vecchi depositi di autobus ed ex-o-spedali, per l’appuntamento numero 13 la mostra mercato Matrioska, l’evento contenitore per artigiani e artisti, riconsegna a Rimini uno spazio centralissimo, abbandonato da quasi vent’anni: l’area ex Enel infatti è da tempo al centro di un grande progetto edilizio privato che dovrebbe trasformarla in una piazza residenziale, ma è ormai nota ai riminesi principal-mente per le notizie di cronaca relativi al degrado o a episodi di microcriminalità.

Ad abitare gli ex magazzini tra venerdì 11 e domenica 13 saranno invece 72 manufatturieri, provenienti da tutta Italia. Oltre a tante eccellenze dell’artigianato più tradizionale, ad esempio l’abbi-gliamento, i gioielli o l’arredamento, ci sarà anche chi realizza prodotti meno convenzionali quando si parla di creatività manuale, come la cosmetica o addirittura i sistemi stereo.

La novità più significativa di Matrioska #13 è una area ristoro decisamente potenziata, e tutta su quattro ruote: i panini gourmet rock’n’roll de Il Furgoncino, gli spuntini di una volta di Retrògusto, le specialità di strada asiatiche di College Sushi, la cucina multietnica di Green Pepper, le torte e i biscotti appena sfornati di Cuoremio pane&companatico, i cocktail del Bar Lento, le piccole cantine artigianali dell’enoteca itinerante Vino al vino e una eccellenza del territorio come la Birra Amarcord.

Una scelta che vuole anche incentivare tutti gli appassionati di design e artigianato a vivere Matrioska oltre il semplice tempo di visita agli stand degli espositori, approfittando della prima e forse unica occasione di riprendersi uno spazio nevralgico nel cuore della città come gli ex magazzini Enel. E infatti oltre a mangiare e bere, gli ospiti potranno anche ballare sulle note dei dj di OFF!, la pausa ricreativa di Matrioska: Master Freeze il venerdì, Enrico Rosica il sabato e Claudio Brandi Tosi alla domenica.

In via Destra del Porto ci sarà anche spazio per l’artigianato in prima persona. Per gli adulti, l’Accade-mia Matrioska offre cinque laboratori tra sabato e domenica, che permettono ad ogni iscritto di tornare a casa con un oggetto unico tra le mani: dalla scultura in fil di ferro al macramè, passando per la cartapesta, la decorazione della carta giapponese e l’incisione (per info e prenotazioni accademia@ matrioskalabstore.it).

Ai più piccoli è invece dedicato il Doposcuola: la mattina con l’atelier creativo per bambini della com-pagnia Le Pupazze, il pomeriggio con le Storie scadute.

Orari: Venerdì 11 maggio dalle 17 alle 22, sabato 12 e domenica 13 dalle 10 alle 22.
Ingresso: 4 euro. Abbonamento per il weekend: 5 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento