Capodanno, nasce il 'Rimini Movida Pass'

Dall'amministrazione comunale viene pubblicizzato come il Capodanno più lungo dell'anno. Ma quello riminese potrebbe essere anche il più sicuro. E' la proposta dei titolari di alcuni locali pubblici

Dall'amministrazione comunale viene pubblicizzato come il Capodanno più lungo dell'anno. Ma quello riminese potrebbe essere anche il più sicuro. E' la proposta dei titolari di alcuni locali pubblici che hanno varato il 'Rimini Movida Pass', un lasciapassare per una notte a tutto divertimento da trascorrere tra eventi 'on the road', discobar, club e pub, in tutta sicurezza. Si tratta di un braccialetto che da diritto ai possessori all'ingresso libero in sette locali.

I clienti possono scegliere cinque drink da consumare a scelta al loro interno nonché all'utilizzo di un bus navetta che collegherà dalle 22 del 31 dicembre alle 6 dell'1 gennaio la zona compresa tra il porto di Rimini e Bellariva (Piazzale Gondar), oltre che il tratto Piazza Cavour (centro storico)-Marina Centro. Il Rimini Movida Pass sarà disponibile a 59 euro on line (riminimovidapass.it) e nei locali che aderiscono all'iniziativa: il Bounty, Io club, Coconuts, Mucho Macho, Rockisland, Rose & Crown, The Barge.

E' inoltre prevista la formula combinata braccialetto-soggiorno. Il pacchetto turistico (159 euro) aggiunge anche due pernottamenti in hotel a tre stelle con trattamento di bed & breakfast: ai turisti che avranno preacquistato il pacchetto sul web, il 'Rimini Movida Pass' sarà consegnato direttamente in albergo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento