Cappuccetto Rosso nel bosco metropolitano dei Fratelli di Taglia

Un grande classico dell’infanzia chiude giovedì 16 agosto alle ore 21,30 la rassegna “Oh! Che bel Castello”. La Compagnia Fratelli di Taglia  porta in scena la quarta favola della sua “personale”: “Cappuccetto Rosso”, celebre racconto di Charles Perrault e spettacolo storico che compie 20 anni proprio quest’anno. A calcare le assi del palcoscenico estivo per tutta la famiglia sono Giovanni Ferma e Marina Signorini. La storia è quella classica ma reinterpretata in stile Compagnia Fratelli di Taglia: Bum e Annie sono due personaggi fantastici che vivono nel “Cortile” trasformato in un bosco metropolitano. Proprio qui si divertono a raccontare e interpretare storie. Ed ecco che come per magia Annie diventerà Cappuccetto Rosso e Bum il Lupo. Attraverso una comicità esilarante ispirata alla Commedia dell'Arte e al Clown, il Lupo trasformista ‘con scherzi e lazzi' coinvolgerà Cappuccetto, e con lei il pubblico presente, in un carosello di situazioni travolgenti, filastrocche, canzoni, suoni e magie di colori. E alla fine riuscirà nel suo intento: mangerà prima la nonna e poi la bambina. Fino all’arrivo del cacciatore… Qui finisce la favola originale di Perrault. In questo squarcio di inizio millennio la favola di Cappuccetto Rosso si inserisce in uno scenario in cui i bambini sono sempre più soggetti alle insidie del lupo cattivo che troppe volte mascherato dietro rassicuranti sembianze, attenta alla loro libertà fisica e morale. Questo spettacolo vuole essere un contributo alla difesa dei minori di tutto il mondo, ancora oggi maltrattati, violentati, sfruttati e sempre più indifesi.
Età consigliata: dai 3 anni
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Teatro Pazzini, riparte la stagione tra comicità, musica e prosa

    • dal 7 novembre al 19 dicembre 2020
    • Teatro Pazzini

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento