rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Eventi

Rimini e il suo Teatro degli Atti dedicano uno spettacolo in onore di Ivano Marescotti

L'appuntamento rappresenta l'approdo finale del progetto Lingue di confine, la rassegna di iniziative di valorizzazione del dialetto promossa dal Comune

Rimini e il suo Teatro degli Atti dedicano uno spettacolo a Ivano Marescotti. Si intitola "Terra mater matrigna" e, diretto e interpretato da Elena Bucci, andrà in scena venerdì (alle 21) a chiusura del ciclo di appuntamenti dedicato al mondo poetico femminile a cura di Fabio Bruschi. Al centro dello spettacolo, il dialetto come terra mater matrigna, "come spazio dal quale talvolta si tenta di fuggire ed allontanarsi, ma dove si torna sempre, per rinsaldare il rapporto con la propria essenza, le proprie radici", spiega il Comune. Si tratta di "un rapporto di distanza e di riavvicinamento che ha segnato anche il percorso artistico di uno dei figli di questa terra, Ivano Marescotti, grande interprete e cantore del dialetto".

L'appuntamento rappresenta l'approdo finale del progetto Lingue di confine, la rassegna di iniziative di valorizzazione del dialetto promossa dal Comune a partire dal 2014, che lo scorso autunno ha presentato un ciclo di incontri dedicato alla poesia dal titolo 'Donne in dialetto. Lingua madre e poete di Romagna', a cura di Fabio Bruschi. Il progetto è realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna Settore Patrimonio culturale. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti. (fonte: agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimini e il suo Teatro degli Atti dedicano uno spettacolo in onore di Ivano Marescotti

RiminiToday è in caricamento