Haber e Lucrezia Lante della Rovere in scena con "Il padre"

Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere sono in scena da venerdì 12 e sabato 13 gennaio alle 21, e domenica 14 gennaio alle 16 con lo spettacolo "Il padre", sipario al teatro Novelli di Rimini.

Invece, rispetto a quanto precedentemente annunciato dall'organizzazione, alla luce del recente lutto che ha colpito Lucrezia Lante della Rovere, l'attrice ha annullato l'incontro con il pubblico al Mulino di Amleto previsto per domenica 14 gennaio dalle 11.30.

Lo spettacolo al Novelli è un toccante viaggio nei meandri di una mente stravolta dalla malattia, in cui lo spettatore vive assieme al protagonista il suo smarrimento, le sue visioni, il suo progressivo allontamento dalla realtà. Un tema delicato per un dramma quanto mai attuale come il morbo di Alzheimer, trattato da una scrittura sicura come quella del drammaturgo francese Florian Zeller, affidato all’interpretazione di un grande protagonista della scena italiana, come l’istrionico Alessandro Haber che avrà al suo fianco nel ruolo della figlia Lucrezia Lante della Rovere: il 2018 del Teatro Novelli si apre con “Il padre”  - dramma che ha conquistato i palcoscenici di mezza Europa.

Alessandro Haber interpreta Andrea, un uomo molto attivo, nonostante la sua età, ma mostra i primi segni di una malattia che potrebbe far pensare al morbo di Alzheimer. Anna, sua figlia, (Lucrezia Lante della Rovere) che è molto legata a lui, cerca solo il suo benessere e la sua sicurezza. Ma l’inesorabile avanzare della malattia la spinge a proporgli di stabilirsi nel grande appartamento che condivide con il marito. Anna crede che sia la soluzione migliore per il padre che ha tanto amato e con cui ha condiviso le gioie della vita. Ma le cose non andranno esattamente come previsto. Nella mente di Andrea, l’Alzheimer lo porta via via a confondere i confini tra reale e immaginazione, si mescolano i punti di riferimento e i ricordi, ne viene quindi influenzata anche la felicità della famiglia. La perdita dell’autonomia del padre progredisce a tal punto che Anna è costretta a dover prendere decisioni al suo posto e contro la sua volontà. 

La forza di questa pièce consiste nel saper raccontare col sorriso e con ironia, delicatezza e intelligenza, lo spaesamento di un uomo la cui memoria inizia a vacillare e a confondere tempi, luoghi e persone, provocando nello spettatore sia empatia che straniamento.

Informazioni spettacolo al NovellI:
Platea A € 25; Platea B € 23; Galleria € 21
Ridotti Platea B e Galleria € 20; Giovani under 29 con Cultcard € 15
Prevendite presso la biglietteria del Teatro Novelli
Orario: da martedì a sabato 10 - 14, martedì e giovedì anche 15 - 17.30
Promozione natalizia: 2 biglietti a 30 euro
Telefono: 0541 793811                 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Teatro Pazzini, riparte la stagione tra comicità, musica e prosa

    • dal 7 novembre al 19 dicembre 2020
    • Teatro Pazzini

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento