Riflettori puntati sul maestoso Tempio Malatestiano

La tessitura nelle immagini e nella simbologia dell’arte sacra, dall’antichità al contemporaneo, è il tema al centro del prossimo appuntamento della rassegna culturale “I Maestri e il tempo. Racconti di donna: simboli, radici, destini”, giunta alla VI edizione. La nuova conferenza, “Concordia Discors. Il Tempio Malatestiano di Rimini, crocevia di umanesimi”, è in programma venerdì 18 marzo, alle ore 17,30 a Palazzo Buonadrata, durante la quale interverrà Elena Filippi, filosofa e storica dell’arte della Kueser Akademie für Europäische Geistesgeschichte.

“L’Umanesimo – spiega Elena Filippi - fiorì nel contesto di una volontà di confronto, di dialogo e di discussione. Per usare un topos oraziano, fu una concordia discors, un’armonia di opposti: nord-sud, sacro-profano, teoria- prassi. Merito altissimo di questa età dello spirito fu accettare i luoghi della contrad­dizione, per tendere quindi a dar loro una trama armonica. Nord e Sud, tuttavia, affrontano la questione percorrendo vie diverse. Il Rinasci­mento italiano affonda le sue radici nel platonismo, in cui domina una contrapposizione fra una norma ideale e la realtà di cui possiamo fare esperienza, accidentale. L’arte riproduce il fenomeno contingente, ma con l’obiettivo di suggerire l’ideale normativo. Il moto dall’individuo al­l’uni­versale anima anche la prospettiva pittorica. L’estetica che ne deriva va sotto il nome di concinnitas. Per altra via ci arriva la ars nova fiam­minga, una cultura visuale permeata di “fatticità”, di analisi del qui ed ora, poiché alla dimensione dell’ideale si attinge – giusta Occam – solo per fede. Le principali vie d’incontro fra queste due tradizioni passano per l’opera del filosofo e cardinale Cusano (1401-1464).
La concinnitas albertiana trova un parallelo nell’idea della coincidenza degli opposti, motivo centrale nella filosofia cusaniana. I due mantengono vivo anche l’interesse per la dimensione speculativa della musica, secondo la teoria pitagorica di una bellezza numerabile. Il numerus è gravido di traslati simbolici, a partire dal contesto biblico. Anche il progetto del Tempio Malatestiano di Rimini – conclude la Prof.ssa Filippi - si basa su questi rapporti musicali; più in generale, è mirabile espressione di una concordia discors, non da ultimo nel modo in cui Alberti seppe affrontare le preesistenze”.

Durante i convegni della VI edizione de “I Maestri e il Tempo” è in mostra l’opera “San Giovanni Battista fanciullo”, realizzata da Guido Cagnacci tra il 1637 e il 1640 e acquistata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini nel 2003, che non la esponeva al pubblico da 12 anni.

L’ingresso alla conferenza è libero.

Info: Segreteria Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini – tel. 0541/351611.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • L'autobiografia erotica "Play with Fire" di Nicoz Balboa a Rimini

    • solo oggi
    • 23 ottobre 2020
    • Bar Lento
  • Alessandro Giovanardi apre il ciclo di dialoghi sull'arte, sulla moda e sulla bellezza

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento