Alla scoperta dell'arte del Trecento

Una nuova pietra miliare sulla pittura riminese del Trecento. Sabato 26 novembre a Palazzo Buonadrata verrà presentato l’importante studio “Pietro da Rimini. L’inverno della critica”. Il volume è di fondamentale rilevanza nella storia e nella critica d’arte. Si tratta in assoluto della prima monografia interamente dedicata al grande maestro riminese, che, formatosi nella bottega del colto miniaturista Neri, proseguì insieme a Giovanni Baronzio la raffinata tradizione di scuola pittorica cominciata con Giovanni e Giuliano agli inizi del Trecento.
 
A presentare il volume sarà l’autorevole voce di Bruno Toscano, padre nobile della Storia dell’arte italiana, Presidente della Fondazione Caetani e docente emerito dell’Università Roma Tre. Convinto che i pittori riminesi del Trecento siano interessanti proprio in ciò che hanno di meno giottesco, Toscano coglierà l’occasione del volume per offrire una nuova lettura del Trecento riminese - come recita il titolo dell’incontro - improntata sulla peculiare libertà e raffinatezza dei maestri di Rimini. All’incontro sarà presente anche l’autore, Alessandro Volpe, che all’interno del volume sconvolge il catalogo (cioè la lista delle opere attribuite al Maestro di Rimini), facendo precise distinzioni tra opere dipinte di sua mano, opere della sua bottega, opere di epigoni, seguaci e imitatori. Ne uscirà un’antologia di dipinti autografi più sottile, ma di più alta qualità. In questo numero assai ristretto si trovano le due splendide tavolette della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini (‘Le Pie Donne al Sepolcro’ e ‘Noli me tangere’), in deposito presso il Museo della Città, ora esposte al Museo d’Arte di Ravenna in un’innovativa mostra, sempre a cura di Alessandro Volpe, dedicata alla ricostruzione virtuale della Chiesa ravennate di Santa Maria in Porto Fuori, interamente affrescata da Pietro, ma distrutta durante il secondo conflitto mondiale.
 
Nell’occasione a chiunque acquisterà a prezzo speciale il volume verrà consegnato in omaggio un prezioso saggio di Cetty Muscolino dedicato al Tempio Malatestiano. Per chi non fosse riuscito allo scorso appuntamento sarà, inoltre, possibile acquistare il volume “Le croci dipinte nelle Marche. Capolavori di arte e spiritualità dal XIII dal XVII secolo” (a cura di G. Lòpez e G. Venturi, Il Lavoro Editoriale, Ancona 2014).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • La nuova rassegna filosofica riparte con otto parole inattuali per un mondo più desiderabile

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Alessandro Giovanardi apre il ciclo di dialoghi sull'arte, sulla moda e sulla bellezza

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento