Marescotti in scena a San Marino con "Il nome della rosa"

La rassegna sammarinese "Lo schermo sul leggio - Ciò che non hai mai visto in un libro e mai letto in un film" chiude l'edizione con l'attore romagnolo Ivano Marescotti, ideatore dell'iniziativa. Domenica 20 marzo, alle 16,30, l'artista interpreterà al Teatro Titano brani dal capolavoro di Umberto Eco, "Il nome della rosa". Le parole dialogano qui con le  immagini tratte dal film di Jean-Jacques Annaud, interpretato nel 1986 da Sean Connery e Christian Slater.

"Lo schermo sul leggio", presente nella stagione per il secondo anno, e accolta con entusiasmo crescente dal pubblico, vede interagire tre linguaggi artistici: letteratura, cinema e teatro. Infatti l’attore protagonista, interpreta pagine di un libro mentre sullo schermo viene proiettato il film tratto dal testo letterario, creando un’azione continua attraverso lo sviluppo narrativo fino alla conclusione compiuta della storia. Per permettere coincidenza e dare fluidità e senso al testo letterario ed al linguaggio cinematografico, è occorso un lungo e attento lavoro di cesello drammaturgico e di sapiente regia, che  Marescotti  ha compiuto con notevole maestria.

Il nome della rosa, fu il primo romanzo scritto da Umberto Eco, cimentandosi nel genere del giallo storico e in particolare del giallo deduttivo. La vicenda si svolge all'interno di un monastero benedettino dell'Italia Settentrionale sul finire dell'anno 1327, ed è suddivisa in sette giornate, scandite dai ritmi della vita monastica.  Viene utilizzato un espediente classico, quello del manoscritto ritrovato, ovvero lo scritto di un monaco di nome Adso da Melk, che, ormai anziano, decide di narrare i fatti straordinari vissuti da novizio, molti decenni addietro, in compagnia del proprio maestro Guglielmo da Baskerville.
Il romanzo che ha ottenuto un vasto successo di critica e di pubblico, vendendo oltre 50 milioni di copie in trent'anni e venendo tradotto in oltre 40 lingue ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Strega nel 1981, ed è stato inserito nella lista de "I 100 libri del secolo di Le Monde". Il film, ricordato per la splendida interpretazione di Sean Connery nei panni del monaco-investigatore Guglielmo da Baskerville, ha vinto premi internazionali, tra cui quattro David di Donatello, tre Nastri d'argento e due Bafta.

Al termine della rappresentazione Paolo Rondelli condurrà una conversazione con l’ interprete,  a conclusione della quale gli spettatori poi potranno trasferirsi nel Ridotto del Teatro dove sarà  offerta una degustazione conviviale offerta da Titancoop, sponsor della rassegna assieme ad Asset Banca.

Biglietti: euro 15; per i soci Titancoop euro 13. E' possibile acquistare i biglietti on line sul sito www.sanmarinoteatro.sm, oppure alla biglietteria del Teatro Titano da venerdì 18 marzo dalle ore 16.30 alle 20. Il giorno stesso dello spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle ore 14.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Al via la nuova stagione di opera lirica, musica e cinema al Tiberio

    • dal 15 al 20 ottobre 2020
    • Cinema Teatro Tiberio
  • Il “Nabucco” inaugura la nuova stagione di opera lirica al Tiberio

    • solo oggi
    • 20 ottobre 2020
    • Cinema Teatro Tiberio

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento