A Bellaria Igea marina San Valentino è con Immagini sonore, il mercatino e live streaming

  • Dove
    Sedi varie
    Indirizzo non disponibile
    Bellaria-Igea Marina
  • Quando
    Dal 13/02/2021 al 14/02/2021
    vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Tema
    San valentino

Dopo le celebrazioni della sua Patrona, Sant’Apollonia, la Città di Bellaria Igea Marina si prepara a nuovi festeggiamenti in occasione del weekend di San Valentino.
Alla Torre Saracena torna la suggestiva installazione firmata “Immagini sonore”, progetto promosso dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con registi, produttori musicali e dj in ideale collegamento con il Bellaria Film Festival. L’iniziativa prevede, in un incontro tra musica, cinema e il corpo imponente di uno degli edifici storici più importanti e antichi del territorio, la riproposizione di documentari che raccontano di tradizioni legate all’ambiente marino e rurale, accompagnati da nuove sonorizzazioni elettroniche. Sabato 13 febbraio, dalle 18.00 alle 22.00 sarà proiettato in loop sulla Torre Saracena “La lunga rotta: i grandi pelagici del Mediterraneo” di Roberto Lo Monaco, con sonorizzazione a cura di Inserirefloppino. Protagonisti della pellicola, il tonno rosso e il pesce spada, con testimonianze originali che spiegano le ragioni di una necessaria transizione verso una pesca sostenibile. Domenica 14 febbraio, negli stessi orari, sarà proiettato “Hondar 2050” di Cesare Maglioni, con sonorizzazione a cura di Tritodetriti, documentario che, da una prospettiva originale, affronta il problema dei rifiuti marini lungo la costa cantabrica dei Paesi Baschi.  
Lungo l’Isola dei Platani, invece, domenica 14 febbraio dalle 9.00 alle 18.00 si terrà il mercato annuale di San Valentino, con food and beverage, tipicità e ortofrutta: appuntamento che si svolgerà nel rispetto delle misure anti contagio, a partire dalla modalità di asporto per i prodotti acquistati.
Infine, Bellaria Igea Marina omaggia San Valentino anche attraverso la monumentale installazione di sabbia che ha trasformato il Presepe di viale Ennio in una scenografia dantesca, in concomitanza con i settecento anni dalla scomparsa del Sommo Poeta. In piazza Matteotti si ritrova invece la snow globe, rimodulata in una “Globe Love’” contenente al suo interno gigantesche scritte di frasi d’amore tratte dalla Divina Commedia. A tutto questo si unisce, domenica 14 febbraio (ore 18.00) sulla pagina Facebook di Fondazione Verdeblu “Bellaria Igea Marina” e sulla pagina Facebook istituzionale del Comune, un grande evento online che prevede letture di brani danteschi e una parte musicale che vedrà la presenza di Silvia Mezzanotte, storica voce dei Matia Bazar vincitori con lei a Sanremo con Messaggio d’Amore. Per quanto riguarda la voce maschile, sul palco dello Studio Live ci sarà Antonino Spadaccino, vincitore della quarta edizione del talent Amici. I due cantanti si alterneranno tra loro e si esibiranno in duetto, diretti dal maestro Davide Di Gregorio. I live musicali saranno intervallati da collegamenti con l’installazione di sabbia dove l’attore Dany Greggio leggerà Dante. Direttore e conduttore dello spettacolo sarà Andrea Prada, che leggerà anche i messaggi d’amore che giungeranno via social.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il ponte Tiberio compie 2000 anni, al via workshop e laboratori

    • dal 15 aprile al 5 maggio 2021

I più visti

  • Il ponte Tiberio compie 2000 anni, al via workshop e laboratori

    • dal 15 aprile al 5 maggio 2021
  • MystFest 2021, online il nuovo bando di concorso che vedrà in giuria anche lo scrittore Massimo Carlotto

    • dal 15 marzo al 17 maggio 2021
  • Annalisa Minetti e Luisa Corna insieme a Rivabella con il "Groove Morning"

    • 27 aprile 2021
    • Mami Bistrot di Rivabella
  • Torna la rassegna letteraria “ritratti d’autore”

    • Gratis
    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • canale youtube Comune Misano Adriatico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento