Workshop di fotografia con Davide Monteleone

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Santarcangelo di Romagna
  • Quando
    Dal 14/07/2017 al 16/07/2017
    vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dal 14 al 16 luglio, Santarcangelo offre un'occasione unica per tutti gli appassionati di fotografia: grazie alla collaborazione con e.motion photoworkshop, il Festival ospita Davide Monteleone, fotografo riconosciuto a livello internazionale, per condurre un workshop nell'ambito dei progetti che completano l’offerta del Festival. Durante il weekend di chiusura della 47esima edizione del Festival, Monteleone guiderà un gruppo di fotografi in un percorso volto a raccontarne le giornate conclusive, esplorando le anime e i linguaggi delle performance.

I partecipanti avranno la grande opportunità di confrontarsi con il fotoreporter professionista, che presterà loro la sua esperienza per aiutarli a sviluppare un proprio stile narrativo tramite la fotografia, spiegando cosa vuol dire svolgere un mestiere simile nell'epoca del digitale. Infine, insieme analizzeranno e svilupperanno i loro elaborati che, con la disponibilità degli autori, potranno entrare a far parte dell'archivio di Santarcangelo Festival. – Davide Monteleone è uno tra i fotoreporter italiani più noti ed apprezzati.

Classe 1974, “viaggiatore per necessità intellettuale”, ha raccontato ogni angolo del globo prima di fermarsi in Russia. Davide illustra con le sue foto, i suoi video e i suoi testi il “continente freddo”, una terra difficile, dalle molte sfaccettature. Appassionato dell'Europa dell'Est, ne affronta le tematiche sociali, attraversando passato e presente di un luogo abitato da storie diverse e tormentate, ma tutte legate da un filo rosso comune. Su questo argomento ha pubblicato: “Dusha” (Anima russa) nel 2007, “La linea inesistente” nel 2009, “Red Thistle” nel 2012 e “Spasibo” nel 2013.

Sky Arte hdha dedicato a lui una puntata di Fotografi, la serie dedicata al linguaggio dei più apprezzati maestri dell’immagine, dal titolo “Anima russa”. Tra i suoi più famosi lavori anche il progetto “In The Russian East”: ispirato al celebre “In the American West” di Richard Avedon (che tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta ritrasse i lavoratori dei ranch, le ragazze che lavoravano nei bar, gli scommettitori e le persone incontrate in un viaggio nell’Ovest), Monteleone ha percorso le zone della Russia orientale, fotografando persone di diverse etnie in città e piccoli villaggi, dagli Urali fino alla costa del Pacifico. Ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti, tra cui diversi premi World Press Photo (2007, 2009, 2011), e borse di studio come l’Aftermath Grant, l’European Publisher Award for Photography e il Carmignac Photojournalism Award.

Collabora regolarmente per importanti riviste e ha realizzato installazioni, mostre e proiezioni a festival e gallerie in tutto il mondo. Si dedica ad attività di formazione, conferenze presso università e laboratori didattici a livello internazionale. Di recente è stata a Milano la sua mostra “Imperium et Permixtio”, traducibile come “dominio e mescolanza”. Nel mese di luglio uscirà il suo prossimo libro “The April Theses”: un progetto in cui il fotografo ripercorre, dopo 100 anni, il viaggio fatto da Lenin dalla Svizzera (dove era esiliato) alla Russia, per prendere le redini della Rivoluzione. L'opera finale è una raccolta di paesaggi contemporanei, fotografie forensi di archeologia e autoritratti in scena che ritraggono un viaggio nello spazio e nel tempo. Cit. Monteleone: “Vengo dalla tradizione della fotografia documentaria, ma il mio principale interesse non è quello di trasmettere semplici informazioni, ma di incoraggiare la curiosità. La miglior storia non è nella foto in sé ma intorno e dietro di essa. L’immagine è la finestra emotiva che si affaccia sulla vera storia da scoprire”. e.motion photoworkshop è un’iniziativa culturale nata dalla passione per la fotografia, creata ed avviata da Niki Vasini nel 2012 con l’organizzazione di workshop condotti da fotoreporter noti a livello internazionale. La mission è quella di sostenere e promuovere progetti che creano cultura e collaborare con fondazioni ed enti impegnati nel sociale. Fotografi coinvolti fino ad oggi: Nikos Economopoulos, Monika Bulaj, Shobha Battaglia, Riccardo Venturi, Stefano De Luigi.

Inof: e.motionphotoworkshop@gmail.com
www.emotionphotoworkshop.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Nicolò Govoni presenta online il suo libro fotografico "Attraverso gli occhi"

    • Gratis
    • 30 novembre 2020
    • diretta streaming

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento