Musica folk, poesia e laboratori nell'ottobre della Baldini e del Musas

Dal 7 al 14 ottobre la Biblioteca Baldini e il Musas di Santarcangelo celebrano Settimana regionale per la promozione della cultura, nell’ambito dell’Anno europeo del patrimonio culturale. Domenica 7 apre la rassegna il tradizionale appuntamento con il bookcrossing: al Musas dalle 16 alle 20 chi porta un libro e ne prende un altro e si può scoprire l’installazione “Contaminazioni. Il Met va al Musas: un mosaico di volti e mestieri come tessere del Novecento”, visitabile fino a domenica 2 dicembre. In serata (ore 18-23), a conclusione della mostra “Unearth. Portare alla luce” degli artisti visivi Eron e Andreco, è previsto un evento a cura dell’associazione culturale Meet con musica live di Federico Fusaglia e dj Pigna, accompagnata dalle installazioni artistiche di Caterina Nanni, Francesca Lodesani, Virginia Verona e Alessandra Bruni.

Si apre così un ricco mese di appuntamenti tra biblioteca e museo. Giovedì 11 ottobre appuntamento musicale in biblioteca: alle ore 18 infatti la Baldini ospiterà un concerto di ocarine nell’ambito della rassegna “Concerti folk sulla Via Emilia. Settimino ocaristico internazionale”. Venerdì 12 ottobre al Musas, invece, alle ore 21,30 si svolgerà l’incontro “Invers Power of Wavelenghts – Alessandro Carboni”, seguito dai “Dialoghi del Terzo Paesaggio 1” a cura di Sabina Ghinassi per Rete Almagià. La serata – realizzata in collaborazione con Santarcangelo dei Teatri – rientra nel programma “Intercity. Percorsi di danza fra le città d’arte”.
Sabato 13 ottobre si torna alla Baldini per l’open day della biblioteca: a partire dalle ore 17 saranno presentati servizi e opportunità disponibili gratuitamente per la popolazione anziana del territorio, con gli interventi del Coro Magnificat e la proiezione del filmato “L’udòur dl’érba luóisa” (Abbazia di Theleme, voce narrante di Giovanni Venturi), liberamente tratto da “E viaz” di Tonino Guerra.
Domenica 14 ottobre, invece, doppia proposta al Musas: un evento del Pam Club per la Giornata Nazionale delle famiglie al museo (F@MU) e un’iniziativa in occasione della XX edizione del Festival del Mondo Antico, “Tra Oriente e Occidente. Dialoghi nel tempo”. Alle 16,30 comincia un pomeriggio di storie e racconti in compagnia di Alessia Canducci, con spazio anche per i bimbi più piccoli e merenda per tutti, mentre alle 17 il giornalista Marco Guidi – a lungo inviato di guerra sui fronti mediorientali e balcanici, profondo conoscitore della Turchia – presenta il volume “Atatürk addio. Come Erdogăn ha cambiato la Turchia”.

Tornando in biblioteca, comincia il 20 ottobre la rassegna “La voce della parola. Frammenti poetici alla Baldini”, che offrirà la possibilità di conoscere o approfondire l’opera di dieci autori. In particolare, il programma prevede sabato 20 ottobre e 3 novembre (ore 17) due appuntamenti collettivi intitolati “Dialogo sulla poesia” a cura di Cléry Celeste e Bruno Bartoletti, mentre venerdì 26 ottobre, 9 e 16 novembre alle ore 17,30 saranno protagonisti di “Paróli nóvi” Dauro Pazzini, Gianni Iasimone e Sergio Lepri. Domenica 21 ottobre, terza del mese, la Baldini sarà aperta come di consueto dalle 9,30 alle 12, con tutti i servizi abituali e un appuntamento per i più piccoli nell’ambito del calendario “Santarcangelo per i bimbi”: alle ore 10 è in programma “Pippi Pippi Hurrà!”, lettura laboratoriale a cura di Ròdari Club dedicata al personaggio di Pippi Calzelunghe (partecipazione gratuita fino a esaurimento posti, età da 6 anni in su). Nella stessa giornata, invece, il Musas ospita “BIM!”, il festival multidisciplinare a cura dell’associazione Katrièm che offre a bambini e bambine la possibilità di scoprire l’arte contemporanea. L’apertura è affidata a “Savio”, la mostra fotografica di Roberta Baldaro dedicata al fiume cesenate, che inaugurerà con il laboratorio “Saluti dal Savio!” – a cura dell’autrice e di Valentina Pagliarani – per accompagnare bambini dai 5 anni e genitori alla scoperta della mostra (aperta fino all’11 novembre negli orari del museo, con visite guidate e attività per le scuole disponibili su prenotazione). Sempre dalle 16 è in programma anche il laboratorio “Remida Bologna Terre D’acqua”, alla scoperta della materia tra luci e ombre.

Giovedì 25 ottobre alle ore 21 in biblioteca, Bruno Bartoletti – poeta, scrittore, saggista e storico preside della scuola superiore “Rino Molari” – presenta la sua recente pubblicazione “Ma i veri viaggiatori partono per partire” (Youcanprint, 2018), accompagnato da Luciana Raggi. Venerdì 26 ottobre al Musas torna il Pam Club, che a partire dalle ore 16 propone un pomeriggio di letture per bambini da 3 a 10 anni in collaborazione con il gruppo dei lettori volontari Reciproci Racconti (prenotazione obbligatoria, costo 3 euro). Sabato 27 ottobre alle ore 17, invece, la Baldini ospita la presentazione del volume di Gioacchino Volpe “Da Caporetto a Vittorio Veneto” (Rubbettino, 2018), alla presenza del curatore Andrea Ungari e dell’autore del saggio introduttivo Eugenio Di Rienzo. L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’attività di valorizzazione del Fondo Volpe conservato presso la Baldini e della rassegna “Santarcangelo per il centenario della Grande Guerra”. Ultimo appuntamento del mese, martedì 30 ottobre alla Baldini (ore 21), la serata conclusiva della rassegna “Suggestioni d’Autore”: per l’occasione, l’attore, poeta e scrittore Roberto Mercadini presenterà il suo libro “Storia perfetta dell'errore” (Rizzoli, 2018).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Nicolò Govoni presenta online il suo libro fotografico "Attraverso gli occhi"

    • Gratis
    • 30 novembre 2020
    • diretta streaming

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento