Tonino Guerra, film e incontri ricordano il poeta di Romagna

  • Dove
    Sedi varie - Vedi programma
    Indirizzo non disponibile
    Santarcangelo di Romagna
  • Quando
    Dal 16/03/2018 al 21/03/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Anche quest’anno le giornate di marzo comprese tra venerdì 16 e mercoledì 21 saranno dedicate a Tonino Guerra, nel doppio anniversario della nascita e della scomparsa del Maestro (rispettivamente 16 marzo 1920 e 21 marzo 2012).

Un ricco programma di iniziative si svolgerà tra Santarcangelo, Pennabilli e Rimini a cura dell’associazione culturale che porta il nome del poeta, con il patrocinio dei due Comuni della Valmarecchia e la collaborazione della Fondazione Culture Santarcangelo.

Venerdì 16 marzo al Supercinema l’evento di apertura: a partire dalle ore 16 fino a mezzanotte, infatti, si svolgerà una maratona imperdibile per tutti i cinefili, con la proiezione di quattro film nati dal sodalizio artistico tra Tonino Guerra e Federico Fellini. Dopo “Prova d’orchestra” (1979) sarà la volta del classico per eccellenza, “Amarcord” (1973), seguito da “E la nave va” (1983) per concludere con “Ginger e Fred” (1985). Per queste pietre miliari del cinema italiano e internazionale, il Maestro santarcangiolese ha firmato sia il soggetto che la sceneggiatura, con una curiosità: all’epoca dell’uscita nei cinema, il suo contributo creativo a “Prova d’orchestra” non fu accreditato nei titoli del film.

A Santarcangelo si svolgerà anche l’evento conclusivo delle giornate dedicate a Tonino Guerra: mercoledì 21 marzo al Lavatoio (ore 21) è in programma infatti la presentazione del volume “Per Tonino Guerra. Da ‘Nino’ Campana a Tarkovskij”. All’incontro interverranno l’autrice Rosita Copioli, l’editore Pazzini, i professori Luca Cesari e Gualtiero De Santi, nonché Ennio Grassi – curatore della collana “Parole nell'ombra” – in veste di moderatore. Al termine della presentazione sarà proiettato il documentario “Tempo di viaggio” (1979), in cui Tonino Guerra e Andrej Tarkovskij dialogano sul loro rapporto durante il backstage del film “Nostalghia” (1983), scritto a quattro mani dai due cineasti per la regia dello stesso Tarkovskij.

Accanto alle iniziative comprese nel cartellone principale, Santarcangelo ricorda Tonino Guerra anche con uno spettacolo teatrale che rende omaggio al fenomeno poetico e letterario del “Circolo del Giudizio”, al quale lo stesso Guerra contribuì in modo decisivo. Venerdì 16 marzo al Lavatoio (ore 21) va in scena infatti “Quéi de Giudòizi. Il mondo di Raffaello Baldini e Tonino Guerra”: scritto e interpretato da Lorenzo Scarponi, lo spettacolo è realizzato in collaborazione con l’Anpi di Santarcangelo e il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento