rotate-mobile
Eventi

La città di Rimini protagonista del romanzo "americano" di Paolo Di Toro Mammarella

Dalla Riviera Adriatica al palcoscenico torbido e scintillante di New York. Un romanzo che attraversa la geografia e il tempo, sfidando il politicamente corretto

2017. Donald Trump è al primo anno della presidenza degli Stati Uniti d’America, l’economia vola mentre dall'altra parte dell'oceano, qualche milione di chilometri più a est, la provincia italiana pare condannata a una eterna stagnazione. Il riminese Ivan Castelli ha 30 anni, una storia complicata e un sogno a stelle e strisce che sembra non conoscere ostacoli. Fino a dove è lecito spingersi per inseguire i propri sogni? E fino a che punto è sbagliato dimenticare?

Dalla Riviera Adriatica al palcoscenico torbido e scintillante di New York, ai tempi dell’America rampante e un po’ stonata di Donald Trump, "Suburbia, scenario Rimini - New York" (Transeuropa Edizioni) è un romanzo audace che attraversa la geografia e il tempo, sfidando il politicamente corretto.

L’autore alza il velo su temi scottanti come razzismo, bullismo, precarietà economica ed esistenziale, presentati in modo non convenzionale. Sotto una scorza a volte scurrile e irriverente, il romanzo esplora il caos morale della società contemporanea, incarnata dal protagonista Ivan Castelli. Un anticonformista sfaccettato, oscillante tra superficialità e sensibilità, in cerca di identità in un mondo dove i confini tra bene e male paiono sempre più sfocati.

Nato a Pescara nel 1975, Paolo Di Toro Mammarella si è laureato in sociologia all’Università di Urbino e successivamente ha condotto studi e ricerche presso l’Università di Turku, in Finlandia, e l’Istituto di Scienze dell’Uomo di Rimini. Proprio a Rimini, dove ha vissuto a lungo, nel 2016 ha pubblicato il suo lavoro più importante, ovvero il saggio In viaggio con le costellazioni familiari e la filosofia indiana - Alla ricerca delle radici del sé con Buddha, Jung e Hellinger (Streetlib), un originale cammino che parte dagli antichi Veda e arriva a coinvolgere personaggi come Buddha e C.G. Jung, fino all'approdo a figure più recenti, come Bert Hellinger e il sociologo Giuliano Piazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città di Rimini protagonista del romanzo "americano" di Paolo Di Toro Mammarella

RiminiToday è in caricamento