Dal comico d'autore alla rassegna per bimbi: ecco la stagione del Teatro Villa

Inaugura la prima parte della stagione la rassegna di Comico, che vede anche quest’anno nomi d’eccellenza, a cui seguiranno gli appuntamenti di Dialetto d’autore

Parte venerdi 6 novembre alle 21 il Cartellone 2015/2016 del Teatro Villa che si svolgerà fino a maggio al Teatro comunale a San Clemente. Con La piccola stagione del teatro Villa 2015-2016 prosegue la collaborazione tra l’amministrazione comunale di San Clemente e Città Teatro, iniziata nel 2013. Se in questi tre anni il Villa ha visto ampliare la sua offerta artistica e progettuale, con una programmazione attenta alla tradizione ma anche capace di proposte innovative e coraggiose, la direzione artistica (Francesca Airaudo, Giorgia Penzo, Mirco Gennari) ha lavorato a una rassegna che potesse far tesoro dei risultati ottenuti, mantenendo l’ascolto delle esigenze del territorio, di cui il teatro vuole essere sempre più il nucleo aggregante e cuore pulsante.

Contemporaneamente si è voluto dare spazio ad artisti la cui ricerca ha colpito per dirompente carica comunicativa, frutto di un ritorno alla semplicità della relazione con lo spettatore. Inaugura la prima parte della stagione la rassegna di Comico, che vede anche quest’anno nomi d’eccellenza, a cui seguiranno gli appuntamenti di Dialetto d’autore, rassegna a sé unica nel territorio, ospitata nel teatro intitolato al celebre poeta popolare sanclementese Giustiniano Villa. L’offerta artistica del Villa prevede poi un ricco cartellone dedicato alle famiglie che comprende: Natale al Villa, una novità con tre appuntamenti di narrazioni e clownerie sotto l’albero, con laboratori per i più piccoli; A teatro con mamma e papà, a cavallo tra febbraio e marzo, tre domeniche pomeriggio (e un sabato sera) con il teatro per ragazzi: un occasione di svago e crescita per bambini e adulti ed un momento alternativo di aggregazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A completare l’offerta del Villa l’atteso appuntamento primaverile col pomeriggio dedicato alla lettura ad alta voce, il Pic Nic del Librillo, a conclusione della stagione teatrale. Il Villa è anche il luogo ideale, grazie anche alla sua struttura raccolta e versatile, per la formazione: Il Laboratorio Teatrale per adulti affronterà, fino ad aprile la tagliente commedia La visita della vecchia signora di F. Durrenmat, mentre partirà quest’anno anche il Progetto speciale dedicato allo studio per una riscrittura di Stal mami di Liliano Faenza. Continua l’interesse per gli artisti locali nello spazio-mostre dove pittura, fotografia e artigianato si avvicenderanno per offrire agli spettatori opere inedite. Il programma completo su www.cittateatro.it/teatrovilla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento