La storia del 'pirata' in scena con "Pantani" del Teatro delle Albe

  • Dove
    Teatro Ermete Novelli
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/03/2014 al 09/03/2014
    venerdì 7 e sabato 8 marzo (ore 21) e domenica 9 marzo (ore 15.30)
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    teatroermetenovelli.it

La stagione teatrale di Rimini 2013/2014 ospita (Turni A, B e C in abbonamento) venerdì 7 e sabato 8 marzo (ore 21) e domenica 9 marzo (ore 15.30) lo spettacolo Pantani del Teatro delle Albe, ideato da Marco Martinelli e Ermanna Montanari , con Alessandro Argnani, Luigi Dadina, Roberto Magnani, Michela Marangoni, Ermanna Montanari, Francesco Mormino, Laura Redaelli e Simone Zanchini (fisarmonica e composizione musiche) per la regia di Marco Martinelli.

L’ideazione dello spazio scenico è di Alessandro Panzavolta-Orthographe , il montaggio ed elaborazione video di Alessandro e Francesco Tedde – Black Box Film tecnico, luci e video  di Francesco Catacchio . 14 febbraio 2004: Marco Pantani a soli 34 anni viene ritrovato senza vita in un residence di Rimini.  Dopo i trionfi al Giro d'Italia e al Tour de France, le accuse di doping a Madonna di Campiglio, rivelatesi poi infondate, lo hanno condotto a un lento ma inevitabile crollo psicologico fino a una morte tragicamente annunciata.

Tra il campione adulato, l'icona di chi ha fatto rinascere il ciclismo come sport dell'impresa e della fantasia, e il morto di Rimini, che giaceva in mezzo alla cocaina nei panni di un vagabondo, vi è tutta la complessità di un'epoca al tempo stesso sublime e crudele. La scrittura di Marco Martinelli affonda nelle viscere dei nostri giorni e della società di massa che chiede sacrifici e capri espiatori: attorno alle figure di Tonina e Paolo, i genitori di Marco, che ancora oggi stanno chiedendo giustizia per la memoria infangata del figlio, Martinelli mette in scena una veglia funebre e onirica, affollata di personaggi, che come un rito antico ripercorre le imprese luminose dell'eroe. Attorno a questo anelito di giustizia si delinea un affresco sull'Italia degli ultimi trent'anni, l'enigma di una società malata di delirio televisivo e mediatico, affannata a creare dal nulla e distruggere quotidianamente i suoi divi di plastica, ma anche capace di mettere alla gogna i suoi eroi di carne, veri, come Marco Pantani da Cesenatico, lo scalatore che veniva dal mare.

La biglietteria del Teatro Novelli è aperta per le prevendite dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14 e solo nei giorni di spettacolo (anche per il Teatro degli Atti) dalle ore 19.30 alle ore 21 (ore 15 per gli spettacoli pomeridiani). I biglietti possono essere prenotati anche telefonicamente (tel, 0541/793811) dalle ore 12 alle ore 14. Si può prenotare anche per posta elettronica all'indirizzo biglietteriateatro@comune.rimini.it (indispensabile un riferimento telefonico, le prenotazioni inviate per e-mail si intendono valide solo se riconfermate dalla biglietteria e se pervenute entro il periodo di prevendita relativo allo spettacolo richiesto).

Apertura serale della biglietteria nei giorni di spettacolo ore 19.30 (ore 14.30 per lo spettacolo pomeridiano)

Per informazioni: Teatro Ermete Novelli (tel. 0541/793811).

Istituzione Musica Teatro Eventi tel. 0541/704292 – 704293 www.teatroermetenovelli.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • "Welcome" 36 ospiti per il mese della creatività e del design

    • dal 14 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
    • online
  • Artisti uniti in una maxi installazione

    • dal 20 novembre 2020 al 20 gennaio 2021
    • Zamagni Galleria
  • In mostra la collezione di burattini e vestitini del Museo Etnografico

    • dal 7 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Biblioteca Baldini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento