Giovedì, 18 Luglio 2024
Eventi Santarcangelo di Romagna

Da SantaPiada a Calici di Santarcangelo, l'estate della città si anima con un calendario di 60 eventi

Un cartellone diffuso e strutturato in 60 serate, di eventi che impreziosiranno l'estate della città a ritmo di musica, con le immagini del cinema, con la magia del teatro e attraverso tante altre forme d’arte e di intrattenimento

E' "Tempo d’estate. Arte e cultura in centro e nelle frazioni”. È arrivata, finalmente, un’estate tanto desiderata dopo una primavera complicata come non ricordiamo di aver mai vissuto. È arrivata all’improvviso, da un momento all’altro, e adesso gli eventi estivi a Santarcangelo sono già alle porte. Giusto il tempo di un giro di clessidra.

Saranno tanti – quasi 60 serate in tre mesi – e in tante location differenti, uno per ogni granello di sabbia che dal mare arriva nella clessidra dell’estate santarcangiolese e si distribuisce: dal centro storico alle frazioni a ritmo di musica, con le immagini del cinema, con la magia del teatro e di tante altre forme d’arte e di intrattenimento. Anche quello degli eventi estivi 2023 sarà un cartellone diffuso, come diffuse sono le partecipazioni e gli organizzatori che compongono una “comunità” di promozione turistica: Comune, FoCuS, Santarcangelo dei Teatri, Pro loco e Città Viva, oltre ad associazioni e gruppi che si trasformano a loro volta nei granelli di sabbia che azionano la clessidra dell’estate in città.

Ad aprire il programma degli eventi culturali sarà il festival Luoghi dell’anima, la rassegna di cinema dedicata alla visione poetica del territorio sviluppata da Tonino Guerra, mentre a chiudere sarà ancora il cinema con la sesta edizione del Nòt Film Fest, il festival di cinema indipendente nato nel 2018. In mezzo, tornano gli appuntamenti attesi di ogni estate: dalle avanguardie di Santarcangelo Festival ai burattini del Museo etnografico, dalle maratone di degustazione con SantaPiada, Calici Santarcangelo e SantarcanGelato agli eventi dedicati alla parola, come We reading e Denti mancanti, fino agli appuntamenti  con la musica europea e l’opera lirica.

A completare il quadro sarà ancora una volta un percorso diffuso sul territorio grazie alla rassegna Frazioncine, nata nel 2021 per portare il cinema nelle frazioni e cresciuta nel 2022 con gli appuntamenti teatrali organizzati dalla Pro loco e gli spettacoli dei burattini della tradizione proposti dal Met.

Ma il viaggio nel tempo dell’estate partirà proprio dal passato, con l’inaugurazione della Casamatta di piazza Balacchi prevista per venerdì 9 giugno, una sorta di anteprima al programma. Un vero e proprio tuffo nella storia di Santarcangelo, che dopo anni spesi tra progettazione, scavi, scoperte e sorprese, viene ufficialmente restituito alla città come un nuovo elemento di quel “mondo sotterraneo” che da sempre amplifica il racconto e la narrazione di Santarcangelo e della Valmarecchia. Il giorno successivo, invece, ci si potrà immergere nel percorso naturalistico del fiume Uso per l’inaugurazione del sentiero che dal ponte di bailey di San Vito arriva fino a Bellaria Igea Marina.

Per la sindaca Alice Parma, la collaborazione con le realtà e gli enti che animano il territorio è ancora una volta l’elemento cardine su cui si è costruito il programma degli eventi estivi 2023. “Altrettanto importante quest’anno – ha proseguito la sindaca Parma – sarà la riscoperta e valorizzazione dei luoghi della città attraverso un calendario distribuito in numerosi spazi: dalle frazioni al centro commerciale naturale, dalle scuole allo Sferisterio, contenitore privilegiato per i festival di cinema e teatro, fino al Museo Etnografico”. “Proprio per quest’ultimo – ha continuato la sindaca Parma – gli eventi estivi rappresentano anche un passo verso il consolidamento della sua destinazione a spazio di socialità urbana, dove la comunità può incontrarsi e vivere esperienze comuni: una vocazione, quella del Met, che verrà potenziata ulteriormente dopo i lavori di restauro e risanamento conservativo finanziati dal Pnrr. Il risultato, è un calendario di eventi estivi che richiede un grande sforzo organizzativo, sia per il coordinamento tra le realtà del territorio sia perché diffuso in spazi diversi. Eventi che – ha concluso la sindaca – si strutturano e si consolidano anno dopo anno, privilegiando la qualità rispetto alla quantità”.

“Piuttosto che aumentare il numero degli eventi o cambiarli – ha dichiarato il presidente di Città Viva, Alex Bertozzi – abbiamo deciso di privileguare la qualità di manifestazioni che già esistono e riscuotono sempre grande successo, rafforzando le collaborazioni con gli istituti culturali e le altre associazioni della città, già a partire da SantaPiada in programma il 16 e il 17 giugno che vedrà proprio una collaborazione con i musei comunali per la realizzazione di un laboratorio di cucina dedicato a adulti e bambini”.

Filiberto Baccolini, presidente della Pro Loco di Santarcangelo che ha in gestione l’ufficio turistico della città, ha quindi illustrato una delle manifestazioni di punta dell’estate: Calici Santarcangelo, che quest’anno festeggia la 25esima edizione, e che come ogni anno porterà nel centro storico oltre 40 cantine vinicole, musica, assaggi e, ovviamente, visite guidate.

Il direttore di Fondazione Culture Santarcangelo, Eugenio Tontini, ha infine illustrato la grafica del calendario di quest’anno: una clessidra che simboleggia il tempo dell’estate, ma anche il Met, custode del tempo e delle tradizioni. Il Museo Etnografico diventa dunque il luogo centrale di tutto il programma culturale – dal Festival dei Burattini a SanTrap, da We Reading alla collaborazione con la scuola di musica Giulio Faini – da cui le iniziative si diffondono su tutto il territorio, come i granelli di sabbia della clessidra. 

Il calendario completo:

MET – Museo Etnografico

  • Sabato 24 giugno (a partire dalle ore 18:00)
    Festival dei burattini e Festa del Grano
    Ore 18:30 “Moon box voglio la luna” Compagnia Nasinsù (dai 3 anni)
    Ore 21:00 “A spasso con Sandrone” Compagnia Giorgio Gabrielli
     
  • Martedì 25 luglio (ore 21:00)
    Festival dei burattini
    “A&C Anima e Cuore” Compagnia Is Mascareddas (dai 4 anni)
     
  • Sabato 29 e domenica 30 luglio (dalle 16:30 alle 23:00)
    Festival della musica
    A cura di Scuola di Musica Faini
     
  • Venerdì 4 e sabato 5 agosto (ore 21:00)
    Denti Mancanti
     
  • Martedì 8 agosto (ore 21:00)
    Santarcangelo per i bimbi
    “50 storie per tuffarsi nel mare” con Elisa Mazzoli (dai 3 ai 7 anni)
     
  • Mercoledì 9 agosto (ore 21:15)
    Volti e voci della mia gente
    spettacolo teatrale di Orietta Zamagni e Giancarlo Frisoni
     
  • Dal 16 al 20 agosto
    We Reading Festival
    Programma in corso di definizione
     
  • Martedì 22 agosto (ore 21:00)
    Santarcangelo per i bimbi
    “Favole d’Agosto” con Raffaele Maltoni (dai 3 ai 7 anni)
     
  • Martedì 29 agosto (ore 21:00)
    Festival dei burattini
    Compagnia Vladimiro Strinati
    “Nonna e volpe. Una casa per due”, bimbi dai 4 anni
     

Frazioncine 2023

  • Venerdì 30 giugno (ore 21:00)
    “Come impedir che corra il fiume al mare”
    A cura di Pro Loco Santarcangelo
    San Vito
     
  • Sabato 1° luglio (ore 21:00)
    “Come impedir che corra il fiume al mare”
    A cura di Pro Loco Santarcangelo
    Sant’Ermete
     
  • Domenica 2 luglio (ore 21:00)
    “Come impedir che corra il fiume al mare”
    A cura di Pro Loco Santarcangelo
    Canonica
     
  • Mercoledì 5 luglio (ore 21:00)
    “Gli oggetti del museo etnografico si raccontano”
    Incontro a cura di MET e Fondazione Fo.Cu.S.
    San Vito
     
  • Lunedì 17 luglio (ore 21:00)
    Cinéma du Désert – cinema solare itinerante
    San Vito
     
  • Martedì 18 luglio (ore 21:00)
    Cinéma du Désert – cinema solare itinerante
    San Martino dei Mulini
     
  • Mercoledì 19 luglio (ore 21:00)
    Cinéma du Désert – cinema solare itinerante
    Canonica
     
  • Giovedì 20 luglio (ore 21:00)
    Cinéma du Désert – cinema solare itinerante
    Sant’Ermete
     
  • Mercoledì 26 luglio (ore 21:00)
    Festival dei burattini
    “A&C Anima e Cuore” Compagnia Is Mascareddas (dai 4 anni)
    Canonica
     
  • Mercoledì 30 agosto (ore 21:00)
    Festival dei burattini
    “Fagiolino e Sganapino contro la zanzara tigre” Compagnia Vladimiro Strinati (dai 4 anni)
    San Martino dei Mulini 

Sferisterio

  • Dal 10 al 17 giugno
    "Luoghi dell’Anima" Italian Film Festival
     
  • Dal 7 al 16 luglio
    Santarcangelo Festival
     
  • Dal 22 al 27 agosto
    Nòt Film Fest
     

Cortile scuola elementare "Pascucci"

  • Mercoledì 21 giugno (ore 21:00)
    Festa della musica europea 2023
     
  • Mercoledì 19 e giovedì 20 luglio
    Opera Lirica
     

Biblioteca Baldini

  • Giovedì 22 giugno (ore 21:00)
    Festa del Solstizio
    A cura di Biblioteca Baldini e Pro Loco Santarcangelo
     
  • Martedì 5 settembre (ore 21:00)
    Santarcangelo per i bimbi
    Favole d’Agosto
    “Storie diffuse in biblioteca”, bambini dai 6 anni
     

Centro commerciale naturale

  • Venerdì 16 e sabato 17 giugno
    SantaPiada (in collaborazione con Proloco)
     
  • Venerdì 23 e sabato 24 giugno
    Balla! – Animazione in centro con le scuole di ballo locali
     
  • 23, 24 e 30 giugno, 1°, 28 e 29 luglio, 4, 5, 18 e 19 agosto, 8 e 9 settembre
    Mercatino dell’Artigianato
     
  • 24 giugno, 1° luglio, 5 agosto, 25 agosto
    Mercatino dei Bambini
     
  • 28 e 29 luglio
    Le Notti della Luna – La festa dedicata all’esoterismo
     
  • Venerdì 11 e sabato 12 agosto
    Calici Santarcangelo (in collaborazione con Pro Loco)
     
  • Venerdì 25 e sabato 26 agosto
    SantarcanGelato (in collaborazione con Pro Loco)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da SantaPiada a Calici di Santarcangelo, l'estate della città si anima con un calendario di 60 eventi
RiminiToday è in caricamento