Un cartellone ricco di eventi per ricordare Tonino Guerra

Un anno fa ci lasciava Tonino Guerra, poeta, drammaturgo e sceneggiatore di fama internazionale riconosciuto come uno dei più importanti scrittori italiani del '900

Un anno fa ci lasciava Tonino Guerra, poeta, drammaturgo e sceneggiatore di fama internazionale riconosciuto come uno dei più importanti scrittori italiani del ‘900. Nel primo anniversario della sua scomparsa l’Associazione Culturale Tonino Guerra, i Comuni di Santarcangelo di Romagna e di Pennabilli, la Provincia di Rimini e l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, decidono di rendergli omaggio con una serie di eventi raccolti nel cartellone: “Le Giornate per ricordare Tonino”.

Si tratta di un’intera settimana di incontri, spettacoli, iniziative che si terranno, dal 16 (il giorno della sua nascita) al 21 marzo (il giorno della sua scomparsa e anche giornata mondiale dedicata alla poesia) prossimi, a Santarcangelo, Pennabilli, Rimini e Verona (presso l’ Accademia mondiale della poesia). Molte piazze, ma anche e soprattutto molti artisti (il balletto del Teatro Lavrovsky di Mosca, Sergio Diotti, il Teatro delle Briciole, Pietrodarchi & Lucini ed altri) amministratori, amici e colleghi che hanno voluto garantire la loro presenza, il loro ricordo.

Le celebrazioni inizieranno il 16 marzo a Santarcangelo di Romagna in piazza Ganganelli, sotto la casa del Maestro, dove verrà scoperta la lapide a lui dedicata, e con spettacoli di artisti italiani e russi al teatro supercinema, per poi arrivare a Pennabilli, con inaugurazioni e spettacoli che vedranno coinvolti L’Orto dei Frutti Dimenticati, l’Associazione Culturale Tonino Guerra e il Teatro Vittoria, tornare a Santarcangelo e toccare anche Verona, dove L’Accademia mondiale della poesia dedicherà uno speciale omaggio al Maestro.

Le giornate celebrative si concluderanno definitivamente il giorno 24 marzo alla Cineteca di Rimini, con la presenza di Lora Guerra e Miro Gori. Con queste manifestazioni si vuole rendere omaggio ad un  artista che ha segnato così profondamente la cultura del XX secolo e nel contempo si vogliono creare momenti di approfondimento e di divulgazione dell’opera artistica di Tonino Guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento