Vinicio Marchioni, pazzo poeta per incarnare Dino Campana

Dimenticate il "Freddo" della serie tv Romanzo Criminale e i loschi intrighi della banda della Magliana. L'attore Vinicio Marchioni torna sul palcoscenico e indossa le vesti del poeta Dino Campana. Sabato 12 marzo, alle ore 21,15, la programmazione del Teatro CorTe di Coriano prosegue infattii nel segno della poesia. Dopo quella rasserenante di Guido Catalano ecco quella sulfurea di Dino Campana, al centro dello spettacolo “La più lunga ora – Memoria di Dino Campana. Poeta. Pazzo” scritto e interpretato da Vinicio Marchioni con la partecipazione di Milena Mancini, sua compagna di vita e d'arte, nel ruolo di Sibilla Aleramo, e le musiche dal vivo di Ruben Rigillo.

Vinicio Marchioni ha scritto questo testo ricreando il sofferto percorso interiore di sopravvivenza che Campana ha vissuto nei suoi ultimi anni in manicomio. Difficile stabilire un confine tra realtà storica e mitologia, a volte anche comica, quando si approccia la vita di Campana. Un pazzo, un poeta, un viaggiatore, un manesco, un intellettuale, un uomo che ha fatto mille mestieri e che è arrivato a Costantinopoli a piedi assieme ad una tribù di zingari, o in Argentina, da dove è stato rimpatriato, o a Parigi o ad Odessa. Famosa la sua storia d’amore a dir poco burrascosa con Sibilla Aleramo e il suo odio verso le donne in generale. Altrettanto famoso il suo entrare e uscire da un numero imprecisato di manicomi. I “Canti Orfici”, la sua unica composizione poetica, hanno illuminato la letteratura europea del Novecento (Carmelo Bene definiva Campana il suo poeta preferito). “Canti Orfici” che Campana ha riscritto a memoria, sforzo che ne ha definitivamente piegato il già precario equilibrio mentale, dopo che due editori di Firenze avevano perduto il manoscritto originale. Campana concluse la sua esistenza nel manicomio di Castelpulci a Scandicci nel 1932, dopo quattordici anni di internamento.

Info: platea euro 15, galleria euro 12; riduzione di euro 2 sui biglietti interi per under 25, over 65 e youngERcard.
Prevendita on line: www.liveticket.it/teatrocortecoriano
Info: CorTe tel. 329/9461660  0541/658667. Apertura biglietteria nel giorno di spettacolo: ore 17,30
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il ponte Tiberio compie 2000 anni, al via workshop e laboratori

    • dal 15 aprile al 5 maggio 2021
  • Cattolica in fiore torna ad animare le vie della Regina

    • dal 7 al 9 maggio 2021
  • Da Francesco Renga a Nek ai flower cartoon l'estate 2021 di Bellaria Igea Marina è ricca di eventi

    • dal 1 giugno al 1 settembre 2021
    • Sedi varie - Vedi programma
  • "Viale Gramsci in Fiore", una due giorni tra colori e profumi

    • Gratis
    • dal 22 al 23 maggio 2021
    • Viale Gramsci
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento