rotate-mobile
Eventi

Un fine settimana eclettico, i Modena City Ramblers con Casadei, Festa della Piadina e motonautica

La città non intende farsi cogliere impreparata e si veste a festa, per un altro weekend tutt’altro che ordinario e ricco di appuntamenti di ogni genere

Dai Modena City Rambler in concerto con Mirko Casadei alla Festa della Piadina. Passando per la Fiera di Santa Croce e le mostre. Si accorcia la lista degli eventi in programma nel fine settimana, ma resta sempre di qualità. E con tante cose da fare lungo la Riviera Romagnola.

Musica

In ambito musicale, Piazzale Ceccarini a Riccione venerdì 9 settembre sarà "affollato" da sonorità internazionali di gruppi bandistici provenienti da Austria, Germania, Slovenia e Italia per due giornate di esibizioni, tradizioni e cultura musicale. In seguito al successo e consenso ottenuto in Piazza Cavour a Rimini, nuovo appuntamento con “Balamondo Word Music Festival". Il palco di Piazza I° Maggio a Cattolica, assisterà ad una contaminazione tutta Emiliano-Romagnola: il combat folk dei Modena City Ramblers incontra il Liscio 2.0 di Mirko Casadei POPular Folk Orchestra.

Nell'ambito della Sagra Musicale Malatestiana, al Teatro Galli a Rimini, venerdì 9 settembre andrà in scena East Side Story, il recital che "strizza l'occhiolino" alla musica dell'Europa dell'Est con il pianoforte di Paolo Marzocchi e le melodie popolari di Barto?k e Liszt.

Si mangia e si beve

La proposta enogastronomica per il fine settimana è "imbandita" di leccornie. Bellaria Igea-Marina da venerdì 9 a domenica 11 settembre ospiterà la Festa della piadina, il cosiddetto "pane di Romagnaù". La manifestazione sarà inoltre impreziosita che ‘la pis un po’ ma tot’. La manifestazione sarà inoltre impreziosita da un mercatino di prodotti tipici, agroalimentare e dell’artigianato, oltre agli stand gastronomici in cui sarà possibile degustare le mille che la piadina può assumere.

Dopo "Music Festival" e “Calici”, Verucchio nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 settembre torna a vestirsi a festa e si prepara a celebrare il trentennale della Fiera di Santa Croce, riproposta con il nome Fira de Quatorg. Un weekend all'insegna di sport, natura, arte, giochi, musica, vecchi mestieri e fuochi d'artificio. All'interno del ricco programma, spazio anche per street food con gonfiabili per bambini, pesce, asado, piadine, cassoni e prodotti vari.

Incontri e manifestazioni

Rimini, "cala il sipario" sulla rassegna teatrale e musicale estiva Le Città Visibili, accolta dal Teatro degli Atti, dal Lapidario del Museo della Città e dall’ex cinema Astoria di Rimini in collaborazione con il Comune di Rimini. Venerdì 9 settembre si ride von l’Illogical Show. Il meglio del peggio dei Trejolie, vincitori di Italia’s got talent 2017. Sabato 10 settembre debutta in prima nazionale una produzione Le città visibili / Menoventi dal titolo Entertainment su testo di Ivan Vyrypaev con Tamara Balducci e Francesco Pennacchia diretti da Gianni Farina sino ad approdare nella giornata conclusiva di domenica 11 settembre il concerto della giovanissima e talentuosa Frida Bollani Magoni. A Riccione, i giardini di Villa Mussolini ospiteranno venerdì 9 settembre la presentazione del libro “Imparare da Riccione”- Il volume affronta l’analisi storica dei significati di una capitale turistica, proponendo un originale viaggio nella storia della brand identity di Riccione, riconosciuta a livello internazionale, approfondendo i suoi significati e gli strumenti che sono stati utilizzati per esprimerli, allo scopo di determinare la base su cui costruire gli sviluppi futuri della destinazione. In questo senso, Riccione costituisce un caso di studio particolarmente rappresentativo, perché nel corso degli anni ha mostrato sempre grande impegno per adeguare gli elementi costitutivi della propria identità di marca allo “spirito del tempo” che si manifestava in un determinato periodo storico (riuscendo, talvolta, addirittura a precorrerlo) e oggi, come ogni altra destinazione turistica, si interroga sulle prossime evoluzioni possibili.

Escursioni e visite guidate

Per scoprire le bellezze del centro storico di Rimini è possibile scegliere tra diverse proposte di escursioni e visite guidate che ci condurranno in percorsi insoliti, passando per quartieri meno conosciuti. Spaziando da Castel Sismondo, al Fellini Museum, alla Domus del Chirurgo, il Teatro Galli, i Part (Palazzi dell’Arte Rimini) e percorsi serali in città.

Spostandoci verso l'entroterra, domenica 11 settembre la cornice naturalistica di Saiano (Verucchio) ospiterà "Guardando Saiano. Lezioni di pittura all'aperto.", una passeggiata lungo le sponde del fiume Marecchia che unirà l’arte alla voglia di stare insieme e di godere delle bellezze del territorio, il tutto arricchito da una lezione pratica di acquerello di all'aperto. 

COSA FARE A RAVENNA - Dallo yoga in spiaggia allo street food, tutti gli appuntamenti

Sport

A Misano Adriatico, prosegue al Palasport Rossini, la rassegna nazionale di pattinaggio artistico Aics che, fino a sabato 9 settembre vedrà coinvolti più di tremila partecipanti tra atleti, staff tecnici ed accompagnatori, appartenenti a oltre 170 società provenienti da sedici differenti Regioni italiane. Circa 400 le gare in programma nei 19 giorni di manifestazione. 

A Rimini, lo spazio acqueo a sud del molo portuale, sarà invaso dalle moto d’acqua per il Campionato Italiano Moto d’Acqua 2022.

Mostre 

Il Palazzo del Fulgor ospita Fellini Forbidden, la mostra dedicata al lavoro grafico che il regista riminese ha realizzato in preparazione del film “Il Casanova” (1976). Sempre sulle orme del Maestro, al Museo Fellini continua la mostra fotografica di Patrizia Mannajuolo “Federico Fellini dietro le quinte”. A Riccione prosegue la grande mostra "Steve McCurry Icons", con oltre 70 scatti del celebre fotografo americano. Spostandoci a Rimini, la città celebra l'attrice Clara Calamai attraverso un programma ricco di iniziative che spaziano dalle rassegne, alle mostre sino ad una cerimonia commemorativa. Al Palazzo del Fulgor, venerdì 9 settembre sarà inaugurata una mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini per celebrare il centenario della sua nascita. Tra le mura del palazzo settecentesco sarà possibile ammirare anche la mostra fotografica di Roberto Villa sul set del film “Il fiore delle Mille e una notte”, realizzato da Pasolini nel 1973 quale ultimo capitolo della Trilogia della vita. In attesa del Montefeltro Green Festival, a Verucchio sabato 10 settembre saranno in mostra le immagini del fotografo Giorgio Busignani con il progetto "Senz'acqua".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un fine settimana eclettico, i Modena City Ramblers con Casadei, Festa della Piadina e motonautica

RiminiToday è in caricamento