rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
WeekEnd

Weekend ricco tra musica, sport, cinema, mercatini e camminate

Balconi fioriti, Rimini Classica, Bellaria Film Festival, Festival cinematografico sul paesaggio, Drive -in naurico, Tchoukball Festival, Padel Tour, festa musicale anni ’80, mercatini e camminate animeranno il fine settimana

Il weekend si presenta ricco di appuntamenti. Si parte con Balconi Fioriti a Santarcangelo di Romagna, la musica di Rimini Classica e il ritorno agli anni ’80 all’Altromondo Studios, per poi passare al Bellaria Film Festival con il docufilm “La Moda Del Liscio” e al Festival cinematrografico sul paesaggio a Montegridolfo. Per gli amanti dello shopping non mancano i mercatini a Bellaria Igea Marina, mentre per gli appassionati dell’arte sono numerose le mostre da poter visitare. Per i più sportivi ci sono le camminate alla scoperta dei luoghi nascosti del riminese, il ritorno dell’International Beach Tchoukball Festival sulle spiagge di Viserba e il Padel Tour a Rimini. C’è l’imbarazzo della scelta. Non resta che scegliere dove andare e godersi il momento.

Balconi fioriti a Santarcangelo

Profumi, colori e bellezza saranno protagonisti a Santarcangelo di Romagna con “Balconi fioriti” la manifestazione dedicata a piante e fiori. La mostra-mercato si svolgerà nel centro storico. Oltre al tradizionale concorso di Balconi Fioriti, sono numerose le iniziative collaterali alla manifestazione, dedicate al Giro d’Italia con la mostra “Bici in fiore”, alla scoperta del patrimonio storico-naturalistico del territorio con visite ai musei, alle grotte, fino al tour eccezionale all’interno della Rocca Malatestiana. Per l’intero fine settimana sono previsti anche laboratori floreali, di scultura, dedicati ai fiumi e alla realizzazione di terrari. Sabato sera, i balconi sonori accompagneranno gli “aperiflower” proposti dai locali del centro. Mentre domenica è previsto il gran finale della manifestazione, con il tradizionale concorso: in piazza Ganganelli saranno premiati il balcone cittadino, il balcone fiorito curato dai vivaisti, quello più creativo e la vetrina più bella e a tema con la fiera.

 “Takes Over, Italo Disco”, l’evento dedicato agli anni ‘80

Gli amanti degli anni ’80 non potranno perdersi “Takes Over, Italo Disco” l’evento internazionale con i grandi protagonisti dell’ItaloDisco. All’Altromondo studio andranno in scena i famosi dj e gli artisti che hanno reso indimenticabili gli anni ’80 come Devil Dee, Rudy Corradi, Roberto Turatti, Claudio Casalini, Bertin Gustav Bon (Olanda), Sergi Elias (Spagna). Protagonisti della serata: Brian Ice, cantante, compositore e attore che con “Talking to the night”; Fred Ventura, musicista, vocalist, producer: Johnson Righeira, che con “Vamos a La Playa”; P.Lyon, musicista, cantante e produttore discografico; Ryan Paris che nel 1983 con la canzone “Dolce vita”; Linda Jo Rizzo nata e cresciuta a New York City ha portato la sua carriera di cantante in Germania nei primi anni '80 in tour con il suo primo gruppo femminile "The Flirts". E ancora ospiti della serata Romano Bais, Ken Laszlo, Klapto, Martinelli, Max Him, Scotch e The Creatures la cui storia ha inizio nei primi anni del decennio 80, come progetto musicale della discoteca riminese l'Altromondo Studios. Takes Over prosegue in Piazzale Ceccarini e al Palazzo dei Congressi a Riccione con una mostra mercato del disco in vinile e una mostra Musica Dipinta di Silvano Bottari. Sabato sera poi si torna a ballare con il concerto “Artisti Italo Disco per la Pace”. Protagonisti della serata tanti interpreti dell’ItaloDisco. L’evento si conclude domenica con un’apericena musicale: ospiti Johnson Righeira – Ryan Paris – Wish Key & Elei e gli Evolution 80.

Rimini Classica

Per gli amanti della musica rilassante appuntamento con Rimini Classica che animerà l’estate con rassegne come i Concerti all'Alba e al Plenilunio in spiaggia a Riminiterme, i Concerti d'Estate con il contribuito del Comune di Montescudo – Monte Colombo e i Concerti al Tramonto nella suggestiva Terrazza del Castello di Albereto, in collaborazione con il Ristorante Castello. Il primo appuntamento sarà lo “Schiaccianoci” di Tchaikovsky in versione per quintetto d'archi e con la voce recitante di Tiziano Paganelli nella suggestiva Chiesa della Pace di Trarivi di Montescudo. 

Da Bellaria Film Festival al Festival cinematografico sul paesaggio

Torna il Bellaria Film Festival, lo storico festival italiano dedicato al cinema indipendente che si svolge a Bellaria Igea marina. Per questa 40esima edizione il cinema Smeraldo, ospiterà l’anteprima Mondiale del docufilm “La Moda Del Liscio”, diretto da Alessandra Stefani. A seguire l’incontro con la regista. ?Il film racconta l’ultimo giorno di gloria di un interprete d’antan della Moda del Liscio, istanti che si articolano alla storia corale dei grandi e piccoli personaggi di questo genere, in bilico tra decadenza e desiderio di sopravvivere. Eccentrici, visionari, autentici e un po’ folli: sono figure che hanno costruito l’immaginario di una terra e di un popolo che non ha mai smesso di cantare e di ballare. Il docufilm, girato tra Emilia-Romagna e Marche, e realizzato anche con il sostegno del Fondo Audiovisivo dell’Emilia-Romagna, è prodotto da Scarabeo Entertainment. A Montegridolfo prende il via il Festival cinematografico sul paesaggio. Il nuovo ciclo è dedicato alla “città eterna”, Roma, vista da occhi registici differenti: si parte sabato con il classico Vacanze Romane (1953) di William Wyler con Gregory Peck e Audrey Hepburn (fu il film che la consacrò a stella di prima grandezza con tanto di Oscar vinto per la sua interpretazione), con gli scenari inconfondibili della capitale, scenografia ideale per le peripezie di una giovane principessa in fuga dalla sua missione diplomatica pronta a godersi le bellezze della città, in compagnia di un affascinante giornalista ignaro dell’identità della ragazza, a bordo di una iconica Vespa Piaggio che diventerà popolarissima in tutto il mondo. Il film, gratificato da altri due Oscar (miglior sceneggiatura e migliori costumi), interamente girato a Roma, annovera nel cast anche il santarcangiolese Paolo Carlini, nel ruolo di un barbiere.

Drive-in nautico

Godersi un bel film in mezzo al mare. Un sogno che a Bellaria Igea Marina diventa realtà con “Dream Bim”, un originalissimo drive-in nautico nelle acque antistanti il porto canale. L’appuntamento sarà con “Un Mare di Cinema”, evento organizzato da Fondazione Verdeblu che porterà i partecipanti a godersi un film d’autore a bordo di imbarcazioni messe a disposizione dai volontari del Circolo Nautico e Circolo Diportisti di Bellaria Igea Marina. Un cinema alternativo in mezzo al mare, proiettato direttamente su un mega schermo di 4 metri installato sulla motonave Super Tayfun che proietterà “Immersion” di Neus Ballùs.  La regista sarà presente all’evento per lanciare il suo nuovo film proiettato al 40° Bellaria Film Festival.

Welcome Venice di Andrea Segre

Ancora cinema a Rimini con il film di Andrea Segre Welcome Venice con Paolo Pierobon, Andrea Pennacchi, Roberto Citran, Ottavia Piccolo e Anna Bellato. Venezia, isola della Giudecca. Le famiglie di tre fratelli – Alvise (Andrea Pennacchi), Piero (Paolo Pierobon) e Toni (Roberto Citran) – si riuniscono a tavola nella casa dove sono nati. Dove ormai abita solo Piero, ma a cui Toni le è molto legato perché da lì insieme si muovono con un paio di amici per praticare la pesca di moeche, ovvero i granchi di laguna. A seguito di un incidente improvviso, l’abitazione di famiglia assume un valore ancora più cruciale e mette Alvise – che vorrebbe ristrutturarla e metterla a rendita come “dimora di charme” per turisti stranieri – contro Piero, ostinatamente contrario a trasferirsi sulla terraferma.

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Cesena

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Di mostra in mostra

Sono molte le mostre da poter ammirare nel fine settimana a Rimini e provincia. Iniziamo andando all’interno del Part Palazzi dell’Arte di Rimini dove saranno in mostra i lavori dei dodici finalisti alla prima edizione del Premio Artisti Italiani PART, nuovo riconoscimento biennale per talenti dell'arte contemporanea di età inferiore ai quarant'anni, italiani o residenti in Italia. Negli spazi della Galleria d’Arte Zamagni, invece, ospita “Il mondo alla rovescia” mostra personale di Fabrizio Berti, a cura di Alice Zannoni. Le opere di Berti sono il racconto entusiasmante di un percorso creativo bizzarro e irriverente caratterizzato dalla semplificazione lineare dei soggetti che, già icone e simboli, divengono, con la scelta stilistica dell'uso di colori vivaci stesi con campiture piatte e delimitati da un contorno nero dal tratto grafico, la metafora di un auspicato o immaginato processo di rinnovamento. Ci spostiamo al ristorante “Falsariga” di Morciano che si trasforma in una galleria d’arte ospitando “Nemo propheta in patria”, la lieve mostra antologica di Giuliano Cardellini, noto artista morcianese e direttore del TMUB di Morciano dedicato a Umberto Boccioni. La mostra si prefigge lo scopo, di portare l’arte in luoghi inusuali creando nuove connessioni e curiosità per neofiti e non. Questa mostra vuole far percepire allo spettatore i vari momenti di vita di un artista e le molte trasformazioni. Passiamo alla grande mostra ‘Steve McCurry Icons’ a Villa Mussolini a Riccione. Oltre 70 scatti del celebre fotografo americano. Steve McCurry è una delle figure più iconiche e uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea. Punto di riferimento per un larghissimo pubblico che nelle sue fotografie riconosce un modo di guardare il nostro tempo, a Villa Mussolini il visitatore potrà ripercorrere un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni provenienti dalle sue celebri immagini. Il ritratto più famoso di McCurry, ‘Ragazza afghana’ fu scattato in un campo profughi vicino a Peshawar in Pakistan. Nei giardini di Villa Mussolini, invece, viene ospitata la mostra dal titolo “Synántisi”. Si tratta di un’esposizione all’aperto con cinque imponenti sculture realizzate dall’artista italiana di fama internazionale Rabarama, aka Paola Epifani. La mostra è allestita in un suggestivo percorso con opere in marmo, bronzo e alluminio alte fino a 2 metri. Una di queste, Love, progettata e pensata dall’artista per essere mostrata in anteprima a Riccione. Andiamo a Santarcangelo di Romagna dove sono gli ultimi giorni per ammirare la mostra fotografica “Mandala” accompagnata da un’esperienza sensoriale con il profumiere dell’anima Mauro Malatini ed una culinaria con lo chef Giorgio Rattini. Il fotografo Enrico De Luigi, ci conduce in una sinfonia di colori tra sublime e bellezza, ciclo della natura e immortalità della fotografia. Un approccio fotografico magico, alchemico. Dieci opere che fioriscono sulle antiche mura di Santabago realizzate con una tecnica personale, unica, creata per cogliere al meglio ogni sfumatura in un immaginario da sogno. Le immagini bucoliche di De Luigi sono sublimate da un percorso olfattivo che chiude il cerchio del bouquet emozionale della mostra a cura del profumiere dell’anima Mauro Malatini. 

Mercatini

Torniamo a Bellaria Igea Marina dove torna “Domenica Expò”. All'interno della splendida cornice del Centro Commerciale Naturale Isola dei Platani, esposizioni irripetibili e appetibili per gli acquisti esclusivi della merce esposta davanti alle attività che partecipano. Le attività dell'isola dei platani saranno presenti anche con grandi occasioni e le novità di primavera-estate, in contemporanea al mercatino km0, sul viale. Un’occasione per una passeggiata nel verde approfittando dello shopping tra mille occasioni offerte nei vari negozi aderenti: Caravan suite, Globus abbigliamento, JTD21, La Dolce Vita Boutique, Libreria pensieri belli, Outlet Summer, Qualità Convenienza Assortimento Stile e Moda, Symbol, Wycon cosmetics. 

Dal Beach Tchoukball Festival al Padel Tour

Per gli amanti degli sport sulla spiaggia sono due gli appuntamenti da non perdere. A Viserba torna l’International Beach Tchoukball Festival dopo due anni di forzata sospensione a causa della pandemia. Il Tchoukball, arrivato in Italia una ventina d’anni fa, è uno sport di squadra che unisce elementi della pallavolo, della pallamano e della pelota basca mantenendo una forte connotazione educativa e di fair-play. Il festival è un’occasione per scoprire uno sport che unisce spettacolarità, fair-play, agonismo e amicizia. I 1100 partecipanti, suddivisi in 100 squadre, si incontreranno senza interruzione in circa 1000 partite disputate sui 20 campi ospitati dagli stabilimenti balneari di Viserba. Sulla spiaggia di Rimini, invece, arriva la sesta tappa del Padel Tour 2022, circuito di tornei Open (doppio maschile e doppio femminile) di Padel, organizzato dal comitato FIT Emilia Romagna in collaborazione con Match Point e Net-Gen. Il ‘Padel Tour 2022’ propone, infatti, ben 23 prove toccando tutto il territorio dell’Emilia Romagna - possono partecipare anche i tesserati fuori regione - per culminare nel Master finale (a inizio novembre, sede da definire), al quale saranno ammessi i primi 32 giocatori e le prime 16 giocatrici della classifica a punti che tiene conto dei risultati ottenuti nei vari tornei.?

Passeggiando alla scoperta di luoghi nascosti

Vuoi trascorrere una domenica in mezzo alla natura, alla scoperta di nuovi luoghi e all’insegna dell’arte? Sono diverse le passeggiate a cui partecipare in questo fine settimana. Si parte con una passeggiata semplice e avvolgente all'interno della Gola del Furlo. Un percorso punteggiato anche da arte contemporanea e resti romani. Il pomeriggio, visita guidata a Fano. Consigliato abbigliamento comodo e scarpe da trekking. Sempre domenica si svolgerà la camminata dal titolo “Uccelli migratori, un viaggio fra ambiente e tradizioni” una camminata alla scoperta del territorio dell’Oasi di Torriana Montebello. La camminata di circa 6 km sarà insieme a Riccardo Santolini, docente di Ecologia all’Università degli Studi di Urbino, e ad alcuni conoscitori delle tradizioni locali, e si scoprirà come riconoscere gli uccelli attraverso il loro canto, senza disturbare si osserveranno i siti di nidificazione dei gruccioni, del falco pellegrino e, allungando un po’ il percorso ad anello, si andranno a scoprire i segreti del Fosso delle acque salate, la fonte ferrosa, il cimitero dei giganti, la parrocchia di San Biagio e il giacimento di fossili. Infine a Santarcangelo di Romagna si svolgerà un tour guidato, di circa due ore e mezza, alla scoperta delle grotte più originali e misteriose della città, pubbliche e private e dei numerosi luoghi adibiti alla conservazione, quali granai e neviere. Si percorreranno cunicoli e stanze, in una sorta di labirinto, alla scoperta di un mondo sotterraneo misterioso, atto alla conservazione dell’ottimo Sangiovese, di salumi e formaggi. Le visite termineranno con una degustazione di vino affinato in una grotta del borgo. Si svolgerà, anche, una passeggiata, di circa due ore, lungo le vie della cittadella medievale, racchiusa all’interno delle mura, alla scoperta di antiche porte cittadine, granai, bastioni e torri. La guida avrà cura di seguire le tracce lasciate dalla famiglia Malatesta, seducendo il visitatore con storie di passioni, leggende ed eccitanti racconti. Il tour terminerà con la visita alla suggestiva e misteriosa Grotta Felici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend ricco tra musica, sport, cinema, mercatini e camminate

RiminiToday è in caricamento