rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
WeekEnd

Weekend con la fiera dei becchi, l'aperitivo a teatro, il sabato del villaggio, vola via by winx e "la padrina"


A Santancargelo torna la Fiera di San Martino, al teatro Galli iniziano gli aperitivi, a Torriana continua il Villaggio Music Fest, la Sagra Musicale Malatestiana dedica due giorni ad Amintore Galli. E ancora l’iniziativa dedicata contro la violenza delle donne, film e rassegne

Il weekend si presenta con tanti appuntamenti da non perdere. Si parte con la Fiera di San Martino a Sant’Arcangelo di Romagna e Vola via by Winx contro la violenza delle donne per poi passare al Sabato del villaggio a Torriana con Massimo Giovanardi e al film divertente "la padrina" con Isabelle Huppert. Non mancano le mostre, le conferenze, gli appuntamenti a teatro e le passeggiate tra i luoghi di Fellini e le meraviglie di Rimini.  C’è l’imbarazzo della scelta. Non resta che scegliere dove andare e godersi il momento.

Dalla Fiera di San Martino alla Fiera dei Sapori

Entra nel vivo la Fiera di San Martino a Santarcangelo di Romagna, tra cantastorie, le 'corna': appese sotto l'Arco di piazza Ganganelli che dovrebbero segnalare, oscillando, se la persona che vi passa sotto in quel momento è stata vittima del tradimento dell'amata/o. Per la gioia di tutti i buongustai, invece, c'è la Casa dell'Autunno, una grande mostra mercato dove si possono trovare i prodotti tipici della Cucina Italiana provenienti da tutte le Regioni e il Food Truck di Beck, l'area dedicata al cibo di strada su ruote e i tanti punti ristoro pronti a soddisfare ogni richiesta, dalla piadina alla polenta. Alla Fiera non mancano poi, accanto al tradizionale mercato ambulante, l'artigianato artistico e esposizione di auto e macchine agricole.? Andiamo a Monte Colombo dove invece si svolge la quarta Fiera dei Sapori e la tredicesima edizione de "Le dolcezze di San Martino". La manifestazione festeggia l'antico capodanno dell'agricoltura, giorno importantissimo nella civiltà contadina che individuava l'inizio dell'annata agraria, l'ingresso dei mezzadri sui nuovi fondi al termine del ciclo della lavorazione dei terreni, la data di decorrenza dei contratti agrari. Si potrà acquistare e gustare  la "Pagnotta di San Martino", realizzata con prodotti della stagione autunnale, da un'antica e segreta ricetta tramandata nel ristretto territorio della parrocchia di Monte Colombo. La pagnotta è riconosciuta come prodotto agro-alimentare tradizionale dalla Regione Emilia-Romagna.

Dalla musica al mangiafuoco del cirque du soleil

Dopo la band Le Rimmel che hanno aperto la stagione musicale de “Il sabato del villaggio di Torriana” con la rassegna Villaggio Music Fest, ora è la volta di Massimo Giovanardi che, con l’aiuto del contrabbasso di Mauro Mussoni, proporrà un concerto di forte ispirazione carioca. Sarà, invece, la conturbante Valentina Tafferini, celebre performer di fama internazionale, la guest-star della serata “Voulez-vous?” al Mamì Bistrot di Rivabella. La serata del Mamì, tra Swarovski, piume di struzzo e coreografie circensi, sarà anche un omaggio al maestro del cinema Federico Fellini. Ad accompagnare la serata nel teatrino di viale Toscanelli una cena francese con menù a base di c???? o piatti v?????????i.  A fine serata un’estrazione a sorpresa premierà con un prelibato omaggio uno spettatore del pubblico.

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Cesena

Vola via by Winx

Ha preso il via ufficialmente in questi giorni la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne denominata “Vola Via by Winx” realizzato da Rainbow. Tante le iniziative: ci saranno i Selfie alati contro ogni forma di violenza #unitevinciamo, chi si scatta una foto di fronte alle ali e la posta sulle pagine Facebook o Instagram de Le Befane con l’hashtag #unitevinciamo riceve in omaggio una Gift Card da 5 Euro, mentre tutte le foto scattate sabato e domenica ricevono in regalo anche le ali Winx consegnate dalle hostess del Centro commerciale. Sarà inoltre operativo un autentico simulatore di volo del Boeing 737, utilizzato dai piloti per raggiungere le ore di volo necessarie al mantenimento del brevetto. Per i più sportivi sarà possibile iscriversi alla "Vola Via Virtual Run" con l'obiettivo di raggiungere il traguardo simbolico di 10mila km. Ci si può iscrivere gratuitamente.

Sagra Musicale Malatestiana dedica parole e musica ad Amintore Galli ? 

La Sagra Musicale Malatestiana dedica al compositore riminese Amintore Galli, una due giorni di parole e musica. Si inizia con la tavola rotonda di approfondimento seguita da un concerto dedicato alle musiche del Maestro riminese, al quale prenderanno parte il soprano Iano Tamar, il tenore Danilo Formaggia, il baritono Vittorio Vitelli e i pianisti Catia Capua e Antonio D’Abramo. Il concerto si snoderà tra le opere del musicista, con una particolare attenzione al David di cui sarà proposta una selezione di scene tratte dall’opera ispirata alla figura del celebre re d’Israele che secondo le scritture dell’Antico Testamento, fu anche musicista. 

Conversazioni tra filosofia, arte e cultura

Nuovo appuntamento con la rassegna filosofica misanese che propone riflessioni sul tema delle Resilienza. La serata alla Biblioteca comunale sarà con Marcello Veneziani e con la parola Spirito. Marcello Veneziani inserirà le parole spirito, spiritoso e spirituale nello scenario della pandemia che ha mozzato il respiro a tanta gente, sottolineando la comune e non casuale origine di respiro e di spirito. Al Palazzo del Turismo di Riccione, invece, secondo appuntamento con il ciclo di conversazione del contemporaneo con Fabriano Fabbri con “l’arte in passerella. Da Chanel a Valentino”  Attraverso una vera e propria battaglia di stili, Fabbri racconta la rivalità tra Coco Chanel ed Elsa Schiaparelli, abbraccia le forme organiche di Cristóbal Balenciaga e di Christian Dior, tocca gli abiti futuristici di Pierre Cardin con i suoi “cosmocorpi”, poi svela i viaggi temporali di Valentino, l’ironia di Lagerfeld, le acrobazie di Yves Saint Laurent, per arrivare, infine, ai protagonisti delle ultime tendenze.

Aperitivo a teatro

Ti piacerebbe trascorrere alcune ore piacevoli tra gastronomia, arte e cultura? Da non perdere l’aperitivo a teatro Il teatro Galli di Rimini, infatti, è tornato a risplendere e all'interno del suo foyer, al Bar del Grifone, sarà possibile gustare sfiziosi aperitivi godendo di un'atmosfera unica. ?Primo appuntamento è venerdì con tre differenti menù tra cui scegliere.?

Di mostra in mostra

Sono molte le mostre a Rimini e provincia da visitare e ammirare. Iniziamo con l’inaugurazione, alla Galleria Augeo Art Space a Rimini, della mostra “Rena” di Mauro Pipani. Alla Biblioteca Gambalunga sarà possibile visitare ancora la mostra “Le opere di Dante nella storia della Gambalunga” che celebra il VII centenario della morte di Dante Alighieri (1321-2021). Al Museo della Regina a Cattolica si prolunga, invece, la mostra “Cesare Pronti da Cattolica. Un omaggio in quattro atti”,  la mostra è curata dallo storico dell'arte Alessandro Giovanardi. Nell’Ala di Isotta di Castel Sismondo oggi Fellini Museum, è possibile visitare la mostra dal titolo “Nel mondo di Tonino Guerra”. Un omaggio al poeta Guerra che a Fellini è stato molto legato e con lui ha collaborato sceneggiando 5 film tra cui Amarcord vincitore dell’Oscar. Di Guerra sono in mostra ceramiche, dipinti, pastelli, acquerelli, i bozzetti e la miriade di opere, in terracotta, su tela, in cartone, in vetro, in ferro manufatti che esaltano la produzione artigianale tanto cara all’artista. Alla Galleria dell’Immagine di Rimini è ancora possibile visitare la mostra dal titolo “Se mi cerchi” dedicata a Luigi Poiaghi, uno degli artisti più originali e appartati che hanno lavorato ed esposto in Romagna, terra d’adozione di Poiaghi. La mostra a cura del critico e storico dell’arte, Claudio Spadoni. Passiamo alla Croce di Mercatello. All’opera si affiancheranno la croce dipinta della chiesa di San Lorenzo a Talamello, il più piccolo crocifisso ‘Diotallevi’ dei Musei Comunali di Rimini, la croce sagomata dell’Antiquario Moretti di Firenze, il crocifisso Spina del maestro di Montefiore e la testa di Giuliano da Rimini, questi due ultimi di proprietà della Fondazione stessa e in deposito nei Musei Comunali.   

Di teatro in teatro

Vuoi trascorrere una serata a teatro? Hai molte scelte. Al teatro Villa di San Clemente inaugura la nuova stagione teatrale con lo spettacolo Shakespearology, un one-man-show che dà voce al Bardo in persona e cerca di rovesciare i ruoli abituali: dopo secoli passati a interrogare la sua vita e le sue opere, finalmente è lui che dice la sua, interrogando il pubblico del nostro tempo. Andiamo a Poggio Torriana dove nella sala Teatro del centro sociale Gioia Salvatori salirà sul palco in “Cuoro. Pillole per il cuore, Cuoro in pillole” diretta da Giuseppe Roselli. Cuoro nasce da un blog e dal tentativo di raccontare un punto di vista sul mondo mettendo in luce attraverso i toni della satira di costume alcune riflessioni sconnesse. La versione in “pillole” di Cuoro ragiona, tra le altre cose, intorno ai modelli femminili di donne: le fiabe, le eroine, le protagoniste sghembe dei racconti che vanno a costituire il sistema di riferimento su cui ci poggiamo malamente. Al teatro Dimora di Mondaino andrà, invece, in scena lo spettacolo “Nello spazio e nel tempo d’un sogno” a conclusione del laboratorio teatrale a cura di Mariano Dammacco e Serena Balivo (Piccola Compagnia Dammacco). Un evento teatrale unico e irripetibile. Una sorta di spettacolo composto da azioni sceniche corali e brevi racconti, che permetterà al gruppo di portare a compimento la propria esperienza teatrale grazie all’incontro con gli spettatori e di condividere l’esperienza vissuta con l’intera comunità di Mondaino e dintorni. Andiamo a Coriano dove al Teatro CorTe verrà proiettato in assoluta anteprima il Docufilm “Italian Challenge 2021 – Il Villaggio che ti porta lontano” a cura di Sincro Produzioni.?La serata prosegue con la presentazione dell’itinerario Italian Challenge 2022, dell’itinerario Transitalia Marathon 2022 e intervento degli ospiti con Bicio l’antidepressivo naturale.? Ci trasferiamo a Miratoio, nel comune di Pennabilli, ci sarà un nuovo appuntamento con "Altrove, spettacolo teatrale dal vero". Il progetto "Altrove", completamente gratuito, è nato per portare il teatro nelle piccole comunità della Romagna, attraverso l'improvvisazione teatrale, di raccogliere le storie, la memoria ed il folclore di questi luoghi. "Altrove" è una produzione Theatro Cesena con il supporto della Regione Emilia-Romagna ed il patrocinio di ANCI. Al Teatro degli Atti di RImini, invece, andrà in scena uno degli attori e autori più apprezzati della scena italiana, Oscar De Summa, con il suo spettacolo “L’ultima eredità” che racconta la storia di un doppio viaggio, geografico ed emotivo. Il protagonista torna a casa per un ultimo saluto al padre e il viaggio diventa un’occasione per ripercorrere tutta la vita.

 “La padrina” con Isabelle Huppert 

Se ami il cinema o vuoi trascorrere una serata divertente la scelta giusta per te è andare al cinema Tiberio a vedere la divertente commedia dal titolo “La padrina” di Jean Paul Salomé con Isabelle Huppert e Hippolyte Girardot. Patience (Isabelle Huppert), traduttrice specializzata in intercettazioni telefoniche per la squadra antidroga, frustrata e annoiata da un lavoro duro e mal pagato, durante un’intercettazione viene a conoscenza dei traffici poco raccomandabili del figlio di una donna a lei cara. Decide così di dare una svolta alla sua vita e intrufolarsi nella rete dei trafficanti, per proteggere il giovane, diventando la Padrina, una “trafficante all’ingrosso”. Da qui accadranno tante cose esilaranti quanto divertenti per riportare tutte le informazioni alla sua squadra!

Percorsi tra le meraviglie di Rimini e i luoghi Felliniani

Con partenza dal Visitor Center in Corso d’Augusto si da il via ad appassionati tour guidati all'insegna dell'arte e della bellezza e alla scoperta dei percorsi felliniani. Appuntamento con "Le meraviglie di Rimini": il percorso guidato porterà a scoprire i monumenti più importanti della città e i quartieri più caratteristici. Arco d'Augusto, il Tempio Malatestiano, Domus del Chirurgo, piazza Cavour, Vecchia Pescheria, piazza Tre Martiri...un percorso in esterna che ci porterà poi a celebrare con orgoglio i duemila anni di storia del monumento protagonista di questo luglio 2021, il Ponte di Tiberio. Aneddoti, episodi, leggende ed un nuovo punto di vista da cui ammirare l'immenso gioiello architettonico romano che da sempre unisce le due sponde di quello che una volta era l'Ariminus, ovvero il fiume che diede il nome alla città di Rimini.?Poi sarà la volta del "Percorso felliniano". Una passeggiata fra i i luoghi più amati dal grande Maestro, svelando un interrogativo: il maestro Fellini come vivrebbe questa nuova Rimini? Il percorso porterà alla scoperta degli angoli nascosti del borgo San Giuliano e si parlerà di un Fellini inedito tra piccoli vicoli, quartieri, la nuova Piazza Malatesta e il Castel Sismondo sede del nuovo Fellini Museum (esterno). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend con la fiera dei becchi, l'aperitivo a teatro, il sabato del villaggio, vola via by winx e "la padrina"

RiminiToday è in caricamento