WeekEnd

Weekend all’insegna del buon vino, concerti, musica dance, Street Art, teatro, mercatini e Fantozzi

Renga e Nek saliranno sul palco di Bellaria, Sergio Casabianca, le Gocce e Filippo Graziani su quello del parco degli Artisti, Paolo Cevoli sarà a Verucchio e poi cena in terrazza, degustazioni del nettare di bacco, yoga e passeggiate. Ecco la guida per scegliere l’appuntamento giusto

Questo weekend si presenta con tanti appuntamenti da non perdere. Si parte con la musica. C’è una vasta scelta dai concerti a Bellaria a quelli a Rimini, dall’omaggio a Frank Sinatra alla musica dance, dall’aperitivo in barca ai concerti al chiar di luna. E non finisce qui. Ci si può risvegliare dolcemente praticando yoga all’alba, assistere a spettacoli teatrali, divertirsi con il film cult “Fantozzi” o con lo spettacolo Paolo Cevoli Show. E ancora cene in terrazza, mercatini, mostre e passeggiate. C’è l’imbarazzo della scelta. Non resta che scegliere dove andare e godersi il momento.

Di concerto in concerto

Un fine settimana all’insegna della musica. Si parte con i concerti di Nek e Renga a Bellaria Igea Marina. Venerdì sul palco della Flower Arena salirà Nek con il concerto "Live Acustico 2021" e a seguire, sabato, sarà il turno di Francesco Renga con "Acustic Trio Estate 2021".  Per accedere alla location, non sarà necessario esibire certificazioni aldilà del biglietto d'ingresso. Da Bellaria ci trasferiamo a Rimini dove Sergio Casabianca e le Gocce porteranno sul palco del Parco degli Artisti “Prendila così”, replica dell’omaggio a Luglio Battisti che ha registrato il sold out nella serata di inaugurazione del 5 giugno. A seguire, si esibirà in trio acustico Filippo Graziani, interpretando i più noti successi dell’indimenticato padre Ivan. All’Arena Lido-Darsena Rimini, invece, andrà in scena “Fly Me to the Moon”, un omaggio a Frank Sinatra, icona canora intramontabile, che ha legato il suo ammaliante timbro vocale a qualunque genere si sia dedicato, in un continuo andirivieni tra pop e jazz. Il concerto sarà affidato alle preziose e celebri voci di Nick The Nightfly e Sarah Jane Morris, incastonate nel ricco contesto sonoro creato dall’Italian Jazz Orchestra diretta da Fabio Petretti. Alle spalle degli artisti, sullo sfondo del palco, scorreranno immagini di repertorio, spezzoni di film, concerti, special televisivi e interviste di Sinatra, creando una scenografia in movimento. Se preferisci ascoltare la musica al chiar di luna non perdere l’appuntamento di domenica alle 5.00 con Just a Fantasy (Quartetto Eos). Il concerto rientra nella rassegna dei “Concerti all’Alba e al Chiaro di Luna” sulla spiaggia di Rimini Terme. 

Dal Festival SoundDePoz a Tenera è la notte

Al Teatro Aperto di Poggio Berni si terrà la prima edizione del SoundDePoz Festival . La serata verrà aperta da i LeLucertole, seguiti dagli AFB x Soundrise, per poi chiudere in bellezza con il puro sound hip hop di Moder. I posti saranno esclusivamente a sedere e distanziati, nel rispetto della normativa Covid-19. Apertura cancelli: ore 20. Inizio live: ore 21. Chiusura: ore 00. L’Arena Lido alla Darsena di Rimini, invece, ospita Tenera è la notte, un viaggio lungo vent’anni di musica dance e di clubbing sulla riviera romagnola.  Si comincia con la musica dal vivo. Dalle 19 alle 21 si alterneranno in consolle Daniele Baldelli, Ricky Montanari, Lombo, NicoNote con Pierfrancesco Pacoda voce narrante.  Due ore di musica da ascoltare, in attesa che si possa tornare anche a ballare.  A seguire edizione straordinaria del premio Dino D’Arcangelo che sarà consegnato in ricordo di Claudio Coccoluto a suo figlio Gianmaria. Il premio Dino D’Arcangelo è a cura di DOC Servizi per Music Inside Rimini. Dalle 21,30 proiezione in anteprima regionale del film “Disco Ruin” di Lisa Bosi e Francesca Zerbetto, 40 anni di club culture italiana. Un viaggio visionario che racconta ascesa e declino delle cattedrali del divertimento tra arte, musica e moda. Ingresso gratuito con posti limitati e assegnati su prenotazione.  

Le offerte di ShopToday:
Boabay - Ingressi saltafila scontati 
Rimini Avventura - Percorsi a prezzi scontati
 

Dall’aperitivo in barca alla cena in terrazza

Voglia di aperitivo sul mare? Allora sali sulla flower boat la motonave Super Tayfun rinominata Flower dove degustare aperitivi al ritmo del mare e non solo. Un un tour lungo la spiaggia di Bellaria Igea Marina con musica, dj set e un aperitivo a bordo a base di cocktail e pesciolino fritto. Ad animare l’happy hour saranno dj Teo Mandrelli e Andrea Mattei di m2o. Dalla barca ci trasferiamo in hotel e più precisamente al Grand Hotel di Rimini con la magia de “L’albero dei sogni” l’Ouverture de la Terrasse, la cena in terrazza del Grand Hotel Rimini, che inaugura così le sue serate in abito da sera dell’estate 2021. Fino a fine estate si potrà cenare in terrazza, con serate musicali e tematizzate. Un’esperienza davvero unica da vivere.  

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Cesena

Il buon vino protagonista 

Venerdì a Rimini prende il via l’appuntamento con “Il Salotto del vino”. Tre serate all'insegna del buon vino per scoprire, conoscere e valorizzare le cantine della Romagna. Si parte con Davide Bigucci della Cantina Podere Vecciano, Durante la prima serata, è previsto un menu con vini in abbinamento a 4 portate. Ogni vino verrà “raccontato” dal vignaiolo. Un momento di parole e degustazione alla scoperta dell'azienda e della produzione. Un format, quello pensato dal piccolo e raffinato ristorante riminese, nato per valorizzare il territorio e in linea con concept del locale il cui nome, “Il Gatto sull’Albicocco”, trae spunto da una poesia di Tonino Guerra. La prenotazione è obbligatoria Mentre a San Clemente ma domenica ci sarà una serata dedicata alla degustazione dei vini regionali con l’evento dell’estate di San Clemente “Note di vino”. La serata vedrà l’intrattamento musicale dei Tirock. Dal Folk Rock tirolese, al Pop italiano, ai grandi classici: un repertorio perfetto per una serata coinvolgente. I vini in degustazione: Pinot Grigio Doc Corvara “Albino Armani”; Muller Thurgau Doc Sudtiroler “Peter Zemmer”; Teroldego Doc Rosè “De Virgili”Moscato Giallo Superiore Doc Castel Beseno “Salizzoni”. Non mancano anche i piatti degustazione

San Leo Festival

 Venerdì San Leo Festival ospiterà il concerto, ad ingressolibero, nella Piazza Dante Alighieri e sarà dedicato ai 100 anni dalla nascita di Astor Piazzolla. Pablo Corradini Quintet propone un concerto arricchito da rivisitazioni di alcuni brani del famoso compositore argentino, con un repertorio che ricerca la fusione tra i ritmi del folclore argentino e le sonorità del quartetto jazz. Tango, zamba, milonga e chacarera si colorano di swing e improvvisazioni, rendendo il concerto originale, coinvolgente e mai uguale. Il secondo appuntamento del Festival, domenica presso Palazzo Mediceo, sarà con il duo pianistico Nuages di Cristina Donnini e Scilla Lenzi che proporrà un concerto che si presenta come un viaggio fra passato, presente e futuro. Prenotazione obbligatoria.

Street Art

Torniamo a Bellaria Igea Marina dove questo fine settimana creatività e arte di strada saranno protagonisti con ‘Bim Street Art. I muri che non ti aspetti’ un evento che propone mostre, incontri, appuntamenti culturali e performance artistich in diverse location cittadine. Tra gli appuntamenti a cui non mancare l’attività di wall painting, il live set, performance e break dance; la “Street art e azioni coscienti”: appuntamento in cui le azioni di street art diventano strumenti per sensibilizzare l’opinione pubblica rispetto alla salvaguardia del nostro patrimonio sociale, culturale e ambientale. Seguirà un workshop di break dance e figure acrobatiche con Betti Tomas. Domenica alle 21.30, anteprima del documentario: “La Fornace che costruì un paese”, per la regia di Alessio Fattori: 19 minuti di testimonianze, foto ed immagini, che esprimono il valore architettonico, industriale, culturale e sociale della fabbrica che ha contribuito alla nascita di Bellaria Igea Marina. Sia sabato che domenica, nel piazzale antistante alla Fornace non mancherà la gastronomia di qualità con lo street food di Beestrò.

Di mostra in mostra 

All’interno della fortezza di San Leo è possibile ammirare la personale dello scultore Andrea da Montefeltro daltitolo "Il leone del nuovo orizzonte”. L'arte della Pietra che risveglia le antiche glorie per una renovatio all'insegna della Luce e della Forza. La mostra sarà aperta tutti i giorni tranne il martedì con gli orari di apertura della Fortezza e vedrà la possibilità di avere l’accompagnamento con visita guidata con l’autore su richiesta per gruppi organizzati previo appuntamento. Se, invece, ami la fotografia non perdere la personale di Monica Baldi dal titolo “Riccione, il mio mare". La mostra sarà un viaggio nel susseguirsi delle stagioni, dai cieli azzurri, limpidi estivi, alle tavole da surf lì in attesa di qualche onda da cavalcare, al grigiore che avvolge terra e mare nelle fredde giornate invernali.  Con questa mostra, Monica Baldi restituisce alla città la sua visione, i suoi scatti, il suo amore per Riccione. A Morciano di Romagna all’Interno dell’Atelier d’Arte GC, sarà possibile ammirare la Mostra Personale di Giuliano Cardellini dal titolo: “La danza degli acciai”. La Mostra comprende nove sculture in acciaio inossidabile ed è dedicata da Cardellini a Umberto Boccioni. Alla Mostra si potrà accedere solo con prenotazione. Nella sede della Provincia di Rimini venerdì sarà possibile visitare la mostra fotografica “Namaste, Donne in cammino”. Una quarantina gli scatti realizzati da Gabriele Burnazzi, Fabio Campo e Claudine Tissier, Renato Greco e Maria Grazia Marrulli sui progetti per le donne, il lavoro, il quotidiano tra casa e famiglia, le giovani generazioni: gesti e sguardi femminili che si allargano poi a una pluralità di culture incrociando momenti di vita delle donne migranti arrivate nel nostro territorio.  Promossa dall’associazione Namaste –  Sezione di Rimini, la mostra prende spunto dai progetti di Namaste per migliorare la condizione femminile nelle realtà rurali del Kerala e Tamil Nadu, dove l’associazione opera da decenni ed è dedicata a tutte le donne, comprese quelle migranti, che ogni giorno affrontano la sfida per la difesa dei propri diritti.?? Nella Basilica Cattedrale di Rimini si potranno visitare e ammirare due capolavori poco noti del ‘600 raffiguranti San Giuseppe: il San Giuseppe con Bambino, attribuito a Guido Reni, di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, e il San Giuseppe con bastone fiorito, di Giovan Francesco Barbieri detto il Guercino, di proprietà della Diocesi di Rimini. Le due opere, per la prima volta visibili a raffronto, provengono rispettivamente dal Museo della Città e dalla Sala San Gaudenzo attigua al Tempio Malatestiano. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio in collaborazione con la Diocesi.

Mercatini a Riccione

Venerdì si terrà il mercatino Gramsci Handmade, dalle 17.30 alle 24. Il mercatino ha il patrocinio del Comune di Riccione ed è stato organizzato come ogni anno dal Comitato di Marina Centro. Sabato, invece, ripartono a Riccione i "Giardini dell'arte" di viale Gramsci.  40 espositori saranno presenti sul viale Cilea, piazzetta dei Giardini dell'Alba, dalle 16 alle 24.

Paolo Cevoli Show

Hai voglia di trascorrere una serata spensierata e allegra? A Verucchio, in occasione del primo festival teatrale dei Borghi più belli d’Italia, andrà in scena il Paolo Cevoli Show. Lo spettacolo proposto dal celebre comico romagnolo trae spunto dal suo vasto repertorio di esperienze teatrali, televisive e cinematografiche, oltre che dai libri che ha pubblicato.
Un vero e proprio one man show. Due ore di battute “a raffica” in cui si pone l’accento su vizi e virtù del romagnolo medio, sulla buona tavola della nostra terra e sulla netta superiorità delle donne, delle “azdore”, rispetto all'uomo, superiorità che va avanti fin dai tempi di Adamo ed Eva.

I Luoghi dell’Anima e le notti bianche del cinema con Fantozzi

A Santarcangelo di Romagna i Luoghi dell’Anima - Italian Film Festival, farà trascorrere delle serate diverse. SI tratta infatti di un festival unico che non insegue le mode, le esclusive, le anteprime, ma punta a sollecitare la riflessione e la ricerca del proprio luogo dell’anima. Venerdì appuntamento con Incontro con Sydney Sibilla Proiezione Speciale L’incredibile storia dell’Isola delle Rose di Sidney Sibilia (2020, 117’) mentre sabato Incontro con Giorgio Diritti e Proiezione speciale Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti (2020, 120’). Ami i film cult? L’appuntamento per te è con “le notti bianche del cinema” Arena Lido (darsena di Rimini), che apre la rassegna con il film restaurato Fantozzi. Una serata a ingresso gratuito su prenotazione dedicata a una pellicola iconica, il primo capitolo della saga del popolare ragioniere creato da Paolo Villaggio e diretto da Luciano Salce uscita nelle sale italiane il 27 marzo 1975. La programmazione cinematografica di Arena Lido proseguirà domenica con "Disco Ruin", a ingresso gratuito (regia di Lisa Bosi, Francesca Zerbetto, durata 60 min, anno 2020). Inizio proiezioni ore 21.30, apertura biglietteria Arena Lido alle 20.

Passeggiando

Sabato si svolgerà un breve percorso ad anello nella campagna circostante il magico borgo di Petrella Guidi con alcuni sprazzi di selvaticità lungo il cammino per concludersi passeggiando per le viuzze di Petrella. Due ore circa di cammino per lunghezze medie di 5/6 km.Raccomandate scarpe da escursionismo, abbigliamento comodo, torcia elettrica. Ritrovo ore 20,30 a Petrella Guidi

Yoga all’alba e non solo

Sabato dalle 6.30 alle 7.30, si svolgerà l'iniziativa "Fai un respiro profondo" all'interno della terza edizione di Albe in Controluce. Yoga al sorgere del sole sul lungomare di Riccione a cura di Renza Bellei per poi passare nell'ampio parco di Villa Mussolini. Renza Bellei pratica e studia la disciplina dello yoga da 23 anni. Un appuntamento speciale si aggiunge alla rassegna, il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate, in occasione della Giornata Mondiale dello Yoga in Piazzale Ceccarini, con due incontri, all'alba (6 -7.30) e prima del tramonto (alle 18). Quest'anno vi sarà una novità: in collaborazione con il Bagno 80/81 i partecipanti potranno fare colazione al mare dopo la lezione per approfondire e chiacchierare. ?Mentre nel parco del Lago Arcobaleno, in viale Murano 47, dalle 9 alle 10,30 Ramona Frisoni, naturopata e insegnante yoga di scuola Sivananda, condurrà le lezioni di Hata yoga. Gli esercizi proposti sono semplici, adatti a chi fa già yoga e a chi si avvicina per la prima volta a questa pratica. Per partecipare occorre prenotare. Al ponte Tiberio, invece, si svolgerà Yoga all’aperto. Le lezioni, tenute da Rimini Yogi, sono rivolte sia a principianti che a cultori della disciplina. Nella Piazza Francesca da Rimini sono previste classi di yoga il venerdì. È consigliata la prenotazione. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend all’insegna del buon vino, concerti, musica dance, Street Art, teatro, mercatini e Fantozzi

RiminiToday è in caricamento