Domenica, 24 Ottobre 2021
WeekEnd

Weekend all’insegna della cultura, teatro, musica, casting, passeggiate e della finale degli Europei di calcio

Santarcangelo festival 2050, San Leo Festival, Artisti in piazza, ma anche aperitivo in barca e cena in terrazza, concerti, teatro, yoga e passeggiate della salute. Da non perdere la finale degli Europei di calcio all’Arena Lido. Ecco la guida per scegliere l’appuntamento giusto

Questo weekend si presenta con tanti appuntamenti da non perdere. Si parte con due Festival a Santarcangelo e San Leo per poi passare agli Artisti in piazza a Pennabilli. Non mancano i concerti e gli spettacoli teatrali con Enzo Decaro, Francesca Reggiani, Antonella Questa. E ancora mercatini, mostre e passeggiate della salute. C’è l’imbarazzo della scelta. Non resta che scegliere dove andare e godersi il momento.

Santarcangelo Festival 2050 e Artisti in piazza

La performance di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini ha aperto l’ultimo atto di Santarcangelo Festival 2050. Futuro Fantastico (II movimento): Festival mutaforme di meduse, cyborg e specie compagne con lo spettacolo Sovrimpressioni, liberamente ispirato al film di Fellini Ginger e Fred che tornano in scena sabato e domenica a Rimini. Mentre a Pennabilli arriva l’evento più atteso per “Artisti in piazza” si tratta di “Alter” lo spettacolo di teatro interattivo notturno nei boschi della compagnia spagnola Kamchàtka. Il pubblico prenderà parte a un esodo notturno, ricco di suggestioni surreali, frammenti di ricordi lontani e piccole follie. Mentre tocca ai Mr. Bricks & the Rubble, che porteranno al Saloon di Pennabilli le loro sonorità vintage in una miscela di rock’n’roll e rhythm & blues che scatenerà il pubblico. Il gruppo italiano torna a esibirsi sul palco dopo un digital tour di notevole successo tra Italia e Germania. Per ciascuno spettacolo è necessaria la prenotazione.

Taketo Gohara ospite d'eccezione al San Leo Festival 

Il grande produttore e sound engineer giapponese, Taketo Gohara, sarà l'ospite d’eccezione al San Leo Festival. Un appuntamento pomeridiano dove Taketo Gohara produttore tra gli altri di Vinicio Capossela, Mauro Pagani, Banda Osiris, Stewart Copeland, Edda, Cesare Picco, Verdena, Baustelle e Afterhours  racconterà come nasce un disco. Dal provino alla realizzazione finale anche attraverso contributi audio per comprendere le varie fasi del Workin’ progress produttivo. 

Le offerte di ShopToday:
Boabay - Ingressi saltafila scontati 
Rimini Avventura - Percorsi a prezzi scontati

I Fast Animals and Slow Kid in concerto

Fast Animals and Slow Kid, la band perugina, venerdì farà tappa al Beky Bay a Bellaria Igea Marina con il suo tour “Dammi più tempo”. I Fask ripercorreranno tutte le tappe del loro tour fatto di chilometri, palchi, sudore, stage diving ed esseri umani. Lo faranno in acustico, in un live che li porterà vicini al proprio pubblico, che a gran voce ha chiesto di tornare a vederli dal vivo.

Dall’aperitivo in barca alla cena in terrazza

Voglia di aperitivo sul mare? Sabato proseguono gli appuntamenti con i flower boat gli apertivi sulla motonave Super Tayfun rinominata Flower. Un tour lungo la spiaggia di Bellaria Igea Marina con musica, dj set e un aperitivo a bordo a base di cocktail e pesciolino fritto. Ad animare l’happy hour sarà il duo Space Invaders di Giovanni Fabbri e Alverman Biagetti
.Dalla barca ci trasferiamo in hotel e più precisamente al Grand Hotel di Rimini con la magia de “L’albero dei sogni” l’Ouverture de la Terrasse, la cena in terrazza del Grand Hotel Rimini, che inaugura così le sue serate in abito da sera dell’estate 2021. Fino a fine estate si potrà cenare in terrazza, con serate musicali e tematizzate. Un’esperienza davvero unica da vivere.  

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Cesena

La finale degli Europei di calcio all’Arena Lido

All'Arena Lido la finale degli Europei sullo schermo più grande di Rimini. A disposizione oltre 500 posti gratuiti per tifare Italia. È possibile assicurarsi il proprio posto gratuito prenotando direttamente alle cassa dell'Arena Lido. La serata inizia dalle ore 19 con per gustare un aperitivo o una cena, pizza, hot dog, patatine e birra accompagnati da animazione e musica prima del fischio di inizio. Inattesa della finale sabato prosegue la programmazione cinematografica con “Volevo nascondermi”. Il film diretto da Giorgio Diritti è il biopic sulla vita di Antonio Ligabue (Elio Germano), il genio, il tormento e la profonda sofferenza interiore del grande pittore emiliano, figura di rilievo dell'arte contemporanea e internazionale.

Di teatro in teatro

Vuoi trascorrere una sera a teatro? C'è una vasta scelta. Nel Parco Culturale La Casa Rossa di A. Panzini di Bellaria Igea Marina va in scena “Renatissimo – I primi 101 anni di Renato Carosone” di Enzo Decaro e l’ensemble di musicisti Ànema. L’opera renderà omaggio a uno dei più grandi autori ed interpreti della scena musicale napoletana e italiana del secondo Novecento, Renato Carosone. Gli Ànema reinterpreteranno Renato Carosone proponendo un’originale versione strumentale dei suoi grandi successi, tra i quali Torero, Caravan Petrol, Tu vuò fa l’americano, Maruzzella ed altri celebri brani.?Enzo Decaro, nella doppia veste di narratore e cantante, intesserà lo straordinario racconto della vita artistica e privata di Carosone. All’Arena Sagrato della Collegiata di Verucchio, invece, andrà in scena lo spettacolo Il meglio di… Francesca Reggiani (quello che le donne non dicono), di Francesca Reggiani, Walter Lupo e Gianluca Giugliarelli. Lo spettacolo affronta un divertente viaggio toccando i temi più disparati in una formula rapida e sincopata. L’oggi, il domani, la giovinezza, la vecchiaia, il rapporto uomo – donna, la gelosia. Uno show che parla tanto delle donne: delle donne che hanno successo, dalla Meloni a Patti Pravo che combatte con gli anni che passano, di quelle donne che chiedono ‘Se non ora quando’ e di quelle che chiedono ‘Per un’ora quanto’. Andiamo a Poggio Torriana dove al Teatro Aperto per la rassegna Mentre Vivevo andrà in scena Antonella Questa in “Questa sono io!”. Un’artista che vive e lavora tra Francia e Italia e che porta in scena storie che la appassionano, raccontandole con ironia e usando il corpo come fosse una seconda lingua. Lo spettacolo “Questa sono io!”  include due testi che raccontano l’animo, il corpo e la vita delle donne in due circostanze differenti, ma reali o potenziali, con un piglio umoristico e amaro. Un viaggio alla scoperta di come tre donne vivono la loro età e l'avanzare inesorabile del tempo. Posti limitati. Infine all’Arena Spettacoli apre la rassegna teatrale “il granaio dei sogni” con lo spettacolo "Il Mondo di Fedro” di Teatro Europeo Plautino, ispirato alla raccolta di favole del celebre scrittore romano. Regia di Riccardo Bartoletti, con Simone Càstano e Gianluca D'Agostino.

Conversazioni, dialoghi e lecito magistralis

Preferisci una serata culturale? A Villa Franceschi a Riccione proseguono gli appuntamenti all’aperto della rassegna "Conversazioni e libri sotto il sole di Riccione" dedicata a presentazioni di libri, dialoghi con gli autori e conversazioni culturali. Il primo incontro è in programma sabato con “Grande Reset: mito o realtà? “con la partecipazione di Francesco Borgonovo e Paolo Borgognone. Roberto Vecchioni, invecem sarà a Rimini con la lectio magistralis in occasione della nuova edizione di Antico-Presente. Festival del mondo antico. Appuntamento sempre alla Piazza sull’acqua (ore 21,30). Sempre alla piazza sull’Acqua Ponte di Tiberio, Lia Celi ed Enrico Galiano dialogheranno sul tema "Un ponte tra le generazioni" presentando il libro Felici contro il mondo. Il Ponte di Tiberio, punto di incontro fisico e simbolico, suggerisce ai protagonisti della serata il tema del dialogo con l’altro. Il “ponte” da costruire è quello forse più difficile per i ragazzi e gli adulti di oggi: quello tra le diverse generazioni. 

Di mostra in mostra

Sono molte le mostre da visitare a Rimini e provincia. Iniziamo con “Omaggio a Fellini” una mostra dedicata al grande cineasta realizzata dal Gruppo Hera con il proprio progetto artistico Scart, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Rimini. La mostra presenta 8 grandi opere realizzate da Scart e 6 piccole realizzate utilizzando esclusivamente materiale di recupero, per raffigurare alcuni frame delle più famose pellicole del regista riminese. Inoltre, è stata realizzata una statua di Fellini, alta 250 cm, che lo ritrae sul set di uno dei suoi capolavori.
Andiamo a Ricicone dove venerdì sera a Villa Mussolini inaugura “Cabine!Cabine!” la mostra fotografica dedicata alla spiaggia di Riccione e ai suoi principali protagonisti, i bagnini. Il visitatore avrà la possibilità di percorrere un viaggio nella memoria balneare dal 1964 ad oggi.  L'apertura ufficiale della mostra coinciderà, nella stessa serata, con l'inaugurazione del Centro di documentazione per la candidatura della spiaggia di Riccione e dei suoi usi sociali all'Unesco. ?Sempre a Riccione è possibile ammirare ancora la personale di Monica Baldi dal titolo “Riccione, il mio mare". La mostra è un viaggio nel susseguirsi delle stagioni, dai cieli azzurri, limpidi estivi, alle tavole da surf lì in attesa di qualche onda da cavalcare, al grigiore che avvolge terra e mare nelle fredde giornate invernali.  Con questa mostra, Monica Baldi restituisce alla città la sua visione, i suoi scatti, il suo amore per Riccione. Alla Galleria dell’Immagine non perdere “Santarcangelo '80 Revisited”, la mostra fotografica che racconta l’effervescenza culturale e creativa dell’inizio degli anni Ottanta che torna quarant’anni dopo, in occasione del ‘secondo movimento’ di Santarcangelo Festival 2050. Per l’occasione i Musei riaprono gli archivi per riproporre - in versione inedita e arricchita - il reportage del 1981 frutto degli sguardi dei migliori fotoreporter italiani del tempo. Al Palacongressi di Rimini c’è un nuovo progetto: PerLarte  - Le mostre al Palacongressi di Rimini, iniziativa che Italian Exhibition Group lancia in collaborazione con Art Preview, Augeo Art Space ed il gallerista riminese Matteo Sormani. Il linguaggio dell’arte contemporanea, attraverso le opere di diversi artisti, entra stabilmente al Palacongressi. La prima mostra in programma, dal 7 luglio al 31 dicembre 2021, nello spazio Convivio, sarà con le opere dell’artista Luca Giovagnoli. La mostra è curata da Matteo Sormani / Art Preview / Augeo Art Space. Il luogo scelto, Convivio, si affaccia su via della Fiera, consentendo quindi un accesso indipendente.?Lo spazio Convivio e la mostra resteranno aperti e attivi in occasione degli eventi che torneranno a riempire gli spazi del Palacongressi di Rimini. A Morciano di Romagna all’Interno dell’Atelier d’Arte GC, sarà possibile ammirare la Mostra Personale di Giuliano Cardellini dal titolo: “La danza degli acciai”. La Mostra comprende nove sculture in acciaio inossidabile ed è dedicata da Cardellini a Umberto Boccioni. Alla Mostra si potrà accedere solo con prenotazione. Nella sede della Provincia di Rimini venerdì sarà possibile visitare la mostra fotografica “Namaste, Donne in cammino”. Una quarantina gli scatti realizzati da Gabriele Burnazzi, Fabio Campo e Claudine Tissier, Renato Greco e Maria Grazia Marrulli sui progetti per le donne, il lavoro, il quotidiano tra casa e famiglia, le giovani generazioni: gesti e sguardi femminili che si allargano poi a una pluralità di culture incrociando momenti di vita delle donne migranti arrivate nel nostro territorio.  Promossa dall’associazione Namaste –  Sezione di Rimini, la mostra prende spunto dai progetti di Namaste per migliorare la condizione femminile nelle realtà rurali del Kerala e Tamil Nadu, dove l’associazione opera da decenni ed è dedicata a tutte le donne, comprese quelle migranti, che ogni giorno affrontano la sfida per la difesa dei propri diritti.??

Venerdì sera appuntamento a Santarcangelo

Torna l’appuntamento fisso del venerdì sera a Santarcangelo per godersi il centro città, tra un aperitivo, una cena, un gelato, ecc. Città Viva (l'Associazione Commercianti di Santarcangelo) offrirà un intrattenimento musicale costante in tutto il centro, grazie alle performance di 5 gruppi musicali che si esibiranno dalle 21.00 alle 23.00.

Mercatini

A Riccione continuano gli appuntamenti con i mercatini. Venerdì si svolge il mercatino Gramsci Handmade, dalle 17.30 alle 24. Sabato, invece, si può camminare tra i "Giardini dell'arte" di viale Gramsci.  40 espositori saranno presenti sul viale Cilea, piazzetta dei Giardini dell'Alba, dalle 16 alle 24.

Passeggiate della salute

Meditazione camminata, mindfulness e passeggiate fotografiche. Tornano le Passeggiate della salute a Riccione per allenare corpo e mente alla consapevolezza e alla bellezza del respiro del mare e della terra. Cinque diversi percorsi uno all'alba e gli altri nelle prime ore della giornata. Le passeggiate, a cura di Felicemente, sono gratuite.

Yoga all’alba e non solo

Sabato dalle 6.30 alle 7.30, si svolgerà l'iniziativa "Fai un respiro profondo" all'interno della terza edizione di Albe in Controluce. Yoga al sorgere del sole sul lungomare di Riccione a cura di Renza Bellei per poi passare nell'ampio parco di Villa Mussolini. Renza Bellei pratica e studia la disciplina dello yoga da 23 anni. Un appuntamento speciale si aggiunge alla rassegna, il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate, in occasione della Giornata Mondiale dello Yoga in Piazzale Ceccarini, con due incontri, all'alba (6 -7.30) e prima del tramonto (alle 18). Quest'anno vi sarà una novità: in collaborazione con il Bagno 80/81 i partecipanti potranno fare colazione al mare dopo la lezione per approfondire e chiacchierare. ?Al ponte Tiberio, invece, si svolgerà Yoga all’aperto. Le lezioni, tenute da Rimini Yogi, sono rivolte sia a principianti che a cultori della disciplina. Nella Piazza Francesca da Rimini sono previste classi di yoga il venerdì. È consigliata la prenotazione. 

Casting per bambini dai 4 ai 12 anni

Vuoi far vivere l'emozione di apparire in un videoclip tuoi figlio? Se ha dai 4 ai 12 anni non perdere l'occasione di partecipare ai casting per far parte del cast di Gino Paoli che ha scelto Bellaria Igea Marina come location per le riprese del nuovo videoclip, destinato ad essere l’unico ufficiale legato alla canzone, di “Sapore di sale”. Il casting anticiperà le riprese ufficiali del videoclip, in programma tra il 22 e il 24 luglio, che vedranno la partecipazione di Gino Paoli, accompagnato dalla banda Funkoff in quella che sarà una reinterpretazione originale della grande hit degli anni Sessanta.


?


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend all’insegna della cultura, teatro, musica, casting, passeggiate e della finale degli Europei di calcio

RiminiToday è in caricamento