Agevolazioni fiscali per studenti fuori sede: tutto quel che c’è da sapere

Gli studenti fuori sede possono usufruire di agevolazioni fiscali che riguardano diversi aspetti della vita universitaria, tra cui l'iscrizione all'università, l'affitto di casa, le borse di studio

Agli studenti universitari fuori sede sono consentite alcune agevolazioni fiscali che permettono di detrarre dalla dichiarazione dei redditi il 19% delle spese sostenute per mantenere la propria quotidianità lontani dalla famiglia.

Agevolazioni fiscali per l’iscrizione ai corsi di laurea: La detrazione Irpef relativa alle rette universitarie prevede per gli atenei privati un limite costituito dalla misura massima di tasse e contributi che sarebbero dovuti agli istituti statali, mentre nel caso di atenei pubblici non è previsto alcun un massimale di spesa. La comparazione tra atenei privati e pubblici viene eseguita sulla base degli stessi corsi di studio e nel medesimo ambito locale.
Nel caso di studenti che frequentano corsi all’estero, la detrazione viene stabilita calcolando una cifra corrispondente alle spese che gli universitari si troverebbero ad affrontare nel caso scegliessero corsi di studio similari ed equivalenti nell’ateneo pubblico italiano più vicino al loro domicilio fiscale.
Il massimale non tiene conto di eventuali facilitazioni collegate all'Isee ed è rivolto a tutti corsi delle università telematiche e non, a seguito di apposito decreto stabilito dal Miur.
Un analogo discorso va fatto per i conservatori musicali, ad eccezione degli istituti privati che non rientrano nell’ambito dei conservatori parificati e non consentono quindi agevolazioni che – è bene ricordarlo – riguardano studenti di qualsiasi età e qualsiasi durata del corso di studi, consentendo quindi un analogo beneficio sia sia gli studenti fuori corso sia ai lavoratori.
Agevolazioni fiscali per l’affitto di casa – Beneficia della detrazione del 19% anche la spesa sostenuta per l’affitto di casa, purché sia ovviamente regolamentato da un contratto di locazione a norma. Nell'agevolazione rientrano i contratti stipulati con le università, le locazioni transitorie, gli enti per il diritto allo studio ed i collegi universitari.
Lo sgravio avvantaggia anche chi decida di una stanza all'interno di un'abitazione, sempre che ovviamente non si tratti di subaffitto. 
Condizione necessaria per poter usufruire di questa agevolazione è la possibilità di dimostrare che la residenza in cui si decide di vivere sia più prossima all’ateneo di quanto sarebbe il comune di residenza del singolo studente. Così, se la distanza tra il comune di residenza e l'università è pari o superiore ai 100 km, all’universitario sarà concesso detrarre le spese d'affitto. 
Il bonus è garantito anche per gli studenti frequentanti un ateneo all'estero. 
Il tetto massimo fissato è di 2.633 euro all’anno. 
Agevolazioni fiscali per l’affitto di casa le borse di studio: considerate alla stregua di un reddito da lavoro dipendente, le borse di studio sono assoggettate al medesimo trattamento fiscale. Allo stesso modo, per il rilascio della Certificazione Unica, i sostituiti d’imposta sono perciò obbligati a stabilire l’Irpef che deve essere corrisposta, per poi prelevarla come ritenuta d’acconto, una volta detratte le spese sostenute per l’attività lavorativa e per i carichi di famiglia.
Nel caso in cui la Borsa viene concessa allo studente come premio al merito, la detrazione sarà estesa all’intero anno fiscale. Le somme ricevute dai cittadini stranieri in base ad accordi internazionali, come ad esempio l’Erasmus, vanno escluse dall’imposizione fiscale.

Ovviamente, gli studenti fuori sede che risiedano a Rimini,  città sede di alcune facoltà della Università di Bologna, possono godere delle medesime modalità di accesso alle agevolazioni fiscali, il cui elenco completo è consultabile al sito https://www.unibo.it/it/servizi-e-opportunita/borse-di-studio-e-agevolazioni
Per quanto infine concerne i contatti utili per avere informazioni specifiche, rimandiamo a:
ABIS - SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO
Via Belle Arti, 42 Bologna  
adas1@unibo.it
051.2094617 
051.2099124 
051.2094637 
+39.051.2094646 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Iscrizione scuola dell’infanzia 2020/21: date e modalità


  • Università: mancano ingegneri, architetti, scienziati e statistici

Torna su
RiminiToday è in caricamento